Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 02:36| 64629 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Claudio Riolo
Claudio Riolo
Claudio Riolo
di Claudio Riolo

Il Veneto rilancia il turismo termale
800mila euro per le Terme Euganee

Il Veneto rilancia il turismo termale 
800mila euro per le Terme Euganee
Il Veneto rilancia il turismo termale 800mila euro per le Terme Euganee
Pubblicato il 09 ottobre 2009 | 09:47

Il Veneto investe 800mila euro a sostegno della promozione turistica delle Terme Euganee. Mezzo milione sarà impegnato a favore del Consorzio di promozione turistica “Terme Euganee di Abano e Montegrotto” e 300mila euro saranno utilizzati a favore dell’Amministrazione provinciale di Padova

 «La Regione crede nelle Terme Euganee come straordinaria opportunità di ospitalità e con il piano strategico di rigenerazione turistica del bacino termale ne sosterrà il rinnovamento in funzione dell'evoluzione della domanda soprattutto a livello mondiale». Lo ha ribadito il vicepresidente della Giunta veneta Franco Manzato, che ha portato all'approvazione della Giunta il preannunciato piano, che porta con se una dote finanziaria di 800mila euro a sostegno delle iniziative programmate: mezzo milione impegnato a favore del Consorzio di promozione turistica 'Terme Euganee di Abano e Montegrotto” e 300mila euro impegnati a favore dell'Amministrazione provinciale di Padova.

«Il sistema termale veneto rappresenta uno dei punti di forza dell'offerta turistica regionale - ha sottolineato Manzato - e le Terme Euganee rappresenta oltre il 95% di tutta l'attività regionale in questo settore. Nel 2008 abbiamo registrato 597mila per 3 milioni 100mila pernottamenti, rispettivamente il 4 e il 5% di arrivi e presenze complessive nella regione. Da tempo però il segmento termale registra in tutta Italia una progressiva contrazione, soprattutto a scapito delle vacanze benessere. Nelle Terme Euganee si consolida e aumenta il numero degli italiani, che però non compensano il calo costante degli stranieri. Il forte cambiamento della composizione turistica comporta necessariamente un riposizionamento dell'offerta ricettiva del segmento termale euganeo, che implica anche un approccio diverso alla tematica turistica del termalismo in termini di servizi, di qualità del prodotto, di messaggi comunicativi, di marketing della destinazione, di offerte delle località, di diversificazione delle occasioni di svago, di contestualizzazione dell'offerta termale con il territorio, di riposizionamento delle attività nel web e così via. Il Piano strategico elaborato e approvato dalla Giunta punta a favorire questa evoluzione».

L'iniziativa individua tre linee principali d'azione immediatamente operative: valorizzazione, comunicazione e promozione a fini commerciali e di riposizionamento del prodotto delle Terme Euganee in collaborazione con la strutture associata di promozione turistica; formazione, valorizzazione e sviluppo delle attività complementari al termalismo, di riposizionamento della destinazione e delle integrazioni con le tipicità culturali, naturali ed enogastronomiche del territorio e dei Colli Euganei, in collaborazione con la Provincia di Padova; azioni a favore delle imprese e delle attività economiche per una qualificazione e sostenibilità delle attività termali realizzata dalla Provincia di Padova anche in collaborazione con la Camera di Commercio.

«Fermo restando che la regia e il coordinamento del piano resta in campo alla Regione - ha fatto presente Manzato - per l'attuazione dei contenuti della prima linea di azione abbiamo destinato mezzo milione di euro alle imprese organizzate: tenuto conto che l'intervento regionale copre la metà del costo, sarà possibile attivare un investimento pari a un milione di euro. Le altre due linee di azione saranno invece attuate congiuntamente da Giunta regionale e Provincia di Padova, cui è attribuita la funzione operativa ed esecutiva, con l'eventuale coinvolgimento della Camera di commercio».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


terme turismo termale terme euganee veneto benessere ospitalita cure Albergo cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®