Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 10 dicembre 2019 | aggiornato alle 12:32| 62485 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

Quattroerre: l’anno della svolta
Nasce il nuovo centro di formazione

Quattroerre: l’anno della svolta 
Nasce il nuovo centro di formazione
Quattroerre: l’anno della svolta Nasce il nuovo centro di formazione
Pubblicato il 22 novembre 2009 | 14:49

Per la Quattroerre dei fratelli Rota il credo aziendale nella cultura del lavoro nel settore della distribuzione delle bevande è un grande modello di servizio globale. Sarà infatti pronto nella prossima primavera il nuovo Centro di formazione permanente. Ne parla il presidente Giampietro Rota

Giampietro Rota, presidente della 4R di Torre de' Roveri (Bg), l'azienda di cui è anche titolare insieme ai fratelli Maurizio, Enrico e LucaA quasi trent'anni dalla sua fondazione, la Quattroerre di Torre de' Roveri (Bg) rappresenta oggi una realtà commerciale, nel settore della distribuzione delle bevande, da prendere come esempio per caparbietà nel perseguire l'obiettivo di un razionale e moderno concetto di attività distributiva strettamente legato alla formazione degli operatori del settore.

Giampietro Rota
(nella foto) è il presidente dell'azienda. Gli abbiamo posto alcune domande.

Come interpretate il momento e quali sono i vostri progetti per il prossimo futuro?
Certamente questi non sono momenti tra i più incoraggianti; è difficile trovare il coraggio per progettare investimenti, però siamo anche consapevoli delle nostre forze e sappiamo che dovremo affrontare altre numerose e grandi sfide e noi, con tutta la nostra determinazione e passione, vogliamo credere nel futuro. Crediamo nel nostro lavoro e, soprattutto, crediamo nella cultura del lavoro. E partendo da questo presupposto, vogliamo definire il 2010 come l'anno della svolta.

 Perché definite il 2010 come 'l'anno della svolta”?
Perché, proprio grazie al credo della cultura del lavoro, abbiamo nuovamente deciso di investire ingenti risorse umane ed economiche nel nuovo progetto legato a una formazione globale a disposizione sia degli istituti professionali sia ai titolari di ristoranti e bar. Il prossimo gennaio inizierà un nuovo ampliamento delle nostre strutture aziendali. Gli spazi della sede principale di Torre de' Roveri e della sede periferica di Seriate (Bg), non sono di nuovo più sufficienti per poter sostenere i nostri progetti di lavoro. E come sempre, noi non vogliamo solo vendere un prodotto, ma vogliamo anche che i nostri clienti possano essere competenti e capaci di gestire al meglio la loro attività di somministrazione.

Continua allora il progetto denominato 'processo 4R”?
Certamente. Il processo 4R come ho già raccontato, non consiste in un prodotto o un servizio, ma in molti prodotti e molti servizi, tutti offerti in un'unica soluzione e con la stessa finalità. Noi siamo uomini di mercato e conosciamo molto bene il nostro territorio. Abbiamo capito fin da subito quanto fosse importante non subire il mercato in qualsiasi sua evoluzione e lo affrontiamo a testa alta.

Entriamo nel particolare, cosa farete nel 2010?
Come appena detto, a gennaio inizieranno dei lavori che consistono in un'espansione della superficie coperta destinata alla logistica e soprattutto alla realizzazione di un nuovo edificio che ospiterà sia gli uffici commerciali che il nuovo centro di formazione.

 Cosa ha di nuovo questo centro di formazione?
In primo luogo si chiamerà Centro formazione permanente. Rispetto a prima, la formazione andrà ad abbracciare a 360 gradi tutto il mondo del beverage, mentre in passato dedicavamo le nostre attenzioni soprattutto alla birra. Questo perché vogliamo comunicare e dimostrare a tutti i nostri partner di lavoro interessati all'attività di somministrazione del vino, della birra e delle altre bevande, che un'adeguata preparazione è la condizione essenziale per operare nel mercato con professionalità  e qualità. Il Centro formazione permanente vedrà la luce a partire dalla prossima primavera. Sarà aperto a tutti gli operatori professionali con il solito grande occhio di riguardo per le scuole alberghiere che sono e devono rappresentare a tutti gli effetti il futuro della gastronomia nazionale.


Veniamo alla vostra filosofia nel modo di operare.
Posso riassumerla in quattro parole: consulenza, servizio, approvvigionamento e garanzia. L'esperienza nostra e dei nostri collaboratori ci permette di garantire costantemente una rigida selezione di proposte enoiche, birrofile e delle altre bevande alcoliche e non. Il grande vantaggio di chi si avvicina alla nostra azienda è di potersi rifornire delle giuste quantità dei vari tipi di vino, birre e distillati, evitando una gestione di cantina complessa e onerosa ed avendo a disposizione un servizio davvero completo partendo proprio dalla formazione. Vogliamo collaborare con l'esercente e crescere con lui: insomma siamo perfettamente consapevoli che il tempo di vendere un prodotto è terminato, dobbiamo mettere in condizione l'operatore di saperlo vendere.

4R - Quattroerre
via Marconi 1, 24068 Torre de' Roveri (Bg)
Tel 035 580701 - Fax 035 580782

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


centro formazione 4r quattroerre fratelli rota bevande distribuzione cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).