Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 16 dicembre 2019 | aggiornato alle 12:54| 62580 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

“Spirito di donna” a Milano
La grappa trentina al femminile

“Spirito di donna” a Milano 
La grappa trentina al femminile
“Spirito di donna” a Milano La grappa trentina al femminile
Pubblicato il 25 gennaio 2010 | 10:33

A Milano si è svolta una serata intesa a promuovere l’importante presenza femminile nel mondo dei distillati trentini e completata da una degustazione guidata. Con la partecipazione di quattro donne della grappa: Livia Bertagnolli, Maddalena Cappelletti, Anna Merzadro e Camilla Lunelli

MILANO - La grappa trentina, quella con il marchio del Tridente, è prodotta con amore e controllata con rigore. Nel passato distillare la grappa è stata per i trentini una necessità e la sua vendita, per lo più di contrabbando, consentiva di arrotondare i magri bilanci. Oggi produrre grappa è attività moderna, frutto di un costante aggiornamento e di una rigorosa tradizione. I severi controlli e la certificazione poi sono un impegno serio e un vanto per i produttori. Nel 1969 è nato l'Istituto di tutela che conta oggi 29 soci, dei quali 20 distillatori, rappresentanti il 10% della produzione italiana. Nel 2000 si è costituita invece l'Associazione donne della grappa.

Una serata, dal nome di 'Spirito di donna”, intesa a promuovere l'importante presenza femminile in questo mondo del Trentino e completata da una degustazione guidata, ha visto la partecipazione, presso la sede dell'Associazione culturale Symposium XXI di Milano, di quattro donne della grappa: Livia Bertagnolli, Maddalena Cappelletti, Anna Merzadro e Camilla Lunelli. Sono state presentate dal presidente dell'Istituto e promotore della manifestazione Beppe Bertagnolli.

140 anni di grappe attraverso quattro generazioni della stessa famiglia: è la storia della Distilleria Bertagnolli, fondata nel 1870 e la più antica dell'Alto Adige. Attualmente la conduzione dell'azienda è affidata al dinamismo imprenditoriale dei cugini Livia e Beppe i quali, tra alambicchi e antichi e tecnologie moderne, barricaie silenziose e paioli in fermento, perpetuano quello che è sempre stato il moto dell'azienda e, cioè, innovazione nel rispetto della tradizione, qualità e prestigio. Per la degustazione è stata scelta una grappa a bacca rossa di Teroldego, già premiata al Best Gold, di 40 gradi. Molto aromatica.

L'Antica Erboristeria Cappelletti, a conduzione familiare, ormai centenaria e specializzata nella produzione di amari e grappe, ha proposto un prodotto a bacca rossa di Nosiola , di 43 gradi, che - secondo la titolare Maddalena Cappelletti - «rappresenta la finezza e l'eleganza tipicamente femminile perché aiuta a comunicare meglio il prodotto fra le donne».

Legno, pietra, una ringhiera: la distilleria Marzadro è davvero una bella casa trentina, un capolavoro di architettura, che invita a momenti molto piacevoli. E dalla quale dispiace un po' ripartire. Una volta questa famiglia apriva le porte a 11mila visitatori l'anno, ora ha raddoppiato le presenze. «A febbraio - dice Anna Marzadro, un figlio, da vent'anni in distilleria con il padre e i due fratelli (si occupa di comunicazione e marketing) - iniziamo a trovarci per valutare quanto abbiamo distillato durante l'autunno». Per la degustazione ha presentato una grappa di 41 gradi a bacca bianca di Marzemino, il vitigno che copre tutta la Vallagarina.

Infine Camilla Lunelli, laureata in Bocconi in economia e commercio. Nell'azienda di famiglia, la Ferrari fratelli Lunelli di Trento, accanto allo spumante si coltiva la passione per la grappa con la distilleria Segnana, una delle quali raggiunge i 50 gradi. Quella degustata a bacca bianca di gradi ne ha solo 42, ma è morbida e invecchiata, soprattutto complessa.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


grappa donne tridente distillati milano cibo Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky_Business_Natale_DIC19_No_Prezzo
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).