Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 11 agosto 2020 | aggiornato alle 03:15| 67160 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     OLIO     CONCORSI

Sirena d'oro 2010 verso la finale

Menzione di merito a 56 produttori

Sirena d'oro 2010 verso la finale 

Menzione di merito a 56 produttori
Sirena d'oro 2010 verso la finale Menzione di merito a 56 produttori
Pubblicato il 18 febbraio 2010 | 12:55

Il 20 febbraio al salotto degli oli Dop di Napoli premiazione delle menzioni di merito ai 56 finalisti del Sirena d’oro selezionati tra 192 produttori di 14 regioni per 35 Dop. Ariano Irpino (Av) la selezione più affollata con 58 produttori, mentre è di Verona il primato per il numero delle Dop

SORRENTO (NA) - Sale l'adrenalina per la proclamazione del vincitore dell'edizione 2010 del Premio Sirena d'oro e i produttori delle Dop che si sono qualificati nelle varie preselezioni in giro per l'Italia riceveranno sabato 20 febbraio durante il Salotto degli oli Dop a Napoli, la Menzione di merito, attribuita a tutti coloro che si sono qualificati a quest'ultima fase del concorso con un punteggio non inferiore a 75/100, ancora più alto di quello fissato per le precedenti edizioni e che può essere attribuito solo ad oli di grande qualità.

Tutti gli oli insigniti di Menzione di merito saranno in degustazione dal 19 al 21 febbraio a palazzo San Teodoro di Napoli al Salotto degli oli Dop. Per selezionare i 56 finalisti sono state coinvolte quattordici regioni, con 35 Dop per 192 produttori. Ariano Irpino (Av) la selezione più 'affollata” con 58 produttori, mentre è di Verona il primato per il numero delle Dop: ben 13. Le Dop maggiormente rappresentate nella fase finale del Sirena d'oro saranno il Chianti Classico e Terre di Siena per la Toscana, la Dop Umbria e la siciliana Dop Valli Trapanesi, con tre menzioni ciascuna.

Menzioni di merito
Per il Lazio si sono qualificate Azienda agricola Laura De Parri (Canino); Società Agricola La Mola di Anna Maria Billi (Sabina); Società agricola Colli Etruschi soc. coop. e L'Oliveto Matarazzo (Tuscia).

Per la Campania, accedono all'appuntamento finale Frantoio Pietra Bianca e Cammarano Angelo Maria (Cilento), Az. Torretta srl e az. agr. Massimo Ciuffi (Colline Salernitane), San Comaio srl e Frantoio Ciccone Carmine (Irpinia-Colline dell'Ufita), coop. Innovazione e tradizione e Frantoio Ferraro Sas (Penisola Sorrentina).
 
Per la Puglia, hanno ottenuto il lasciapassare per la finale Società cooperativa agricola Sololio e Azienda agraria Massari Vincenzo (Collina di Brindisi), Olearia Clemente srl e Azienda agricola Masseriola di Stefano di Loreto (Dauno), Azienda Agricola Dott. Nicola Barbera e Azienda agricola Ing. Minervini Gregorio (Terra di Bari), Oleificio Stasi srl e Azienda Francesco Fasiello (Terra d'Otranto).

Per la Sicilia, menzione in arrivo per l'Azienda Rollo Giorgio e Azienda agricola Terraliva di Frontino Giuseppina (Monti Iblei) e Azienda Agricola D'Alì di M. Aurelia e M. Stella D'Alì s.s. (Valle del Belice).
 
Per la Toscana accedono alla finale di Sorrento Podere Il Fornacino di Lidia Saletti, Azienda agricola Pruneti di Gionni Pruneti e Azienda Terre del Nero (Chianti Classico), Azienda agricola Carraia di Bardi Franco, Azienda agricola Trequanda srl e Società agricola Sovana snc (Terre di Siena).
 
La Dop Umbria arriva in finale con la Società agricola Mascio srl, l'Azienda agraria Calvarone e Frantoio La Casella di Scassini Paolo. Nella stessa preselezione anche la Liguria che ottiene il via libera per i produttori dell'Azienda olivicola Canaiella e Ranise Agroalimentare srl. (Riviera Ligure).
 
Per la Dop Molise, menzione all'orizzonte per l'Oleificio Bruno Mottillo. L'Abruzzo accede alla finale con i rappresentanti di tre Dop: Società Agricola Chiarieri e Azienda agricola Speranza Giancarlo (Aprutino Pescarese), Azienda agricola Tommaso Masciantonio e Azienda agricola La Selvotta di Sputore Giovanni (Colline Teatine), Azienda agricola De Antoniis Adele e Aprol Abruzzo società cooperativa agricola (Pretuziano delle Colline Teramane).
 
Per la Lombardia, il Consorzio Laghi Lombardi si aggiudica il pass per la finale per la Dop Laghi Lombardi Lario-Sebino, mentre per la Dop Garda – in parte presente anche nella stessa Lombardia - i due produttori che accedono alla finale di Sorrento arrivano entrambi dal Trentino e sono l'Azienda Olio Toniolli di Stefano Bonamico e l'Agraria Riva del Garda. Per la Dop Veneto, si qualificano gli Olivicoltori associati Colli del Basso Vicentino sca e Redoro srl Frantoi.
 
Per l'Emilia Romagna arriva la promozione del Frantoio Paganelli per la Dop Colline di Romagna e Cab cooperativa Agricola Brisighellese per la Dop Brisighella. Da nord a sud passando per la Sardegna dell'omonima Dop che porta in finale Accademia Olearia srl e Fattorie Enrico Loddo. La Calabria promuove la Dop Bruzio dell'Az. Le Conche e de La Molazza sas.

Ancora per la regione Sicilia passano il turno l'Azienda Ing. Giuseppe Saletti & C. snc e l'Azienda Merlino Antonio (Monte Etna), l'Azienda Planeta di Alessio Planeta (Val di Mazara), l'Azienda agricola Biologica Titone, il Frantoio Torre di Mezzo srl e l'Azienda agricola Barbàra di Barbara Salvatore (Valli Trapanesi).

Ottava edizione per il Sirena d'Oro di Sorrento, l'unico concorso nazionale dedicato agli oli extravergine di oliva Dop italiani, promosso dall'assessorato all'Agricoltura della Regione Campania e Città di Sorrento e la partecipazione dell'Associazione nazionale Città dell'olio, Oleum, Federdop e Ice.


Articoli correlati:
Al Frantoio salernitano Pietra Biancala Sirena d'oro della Campania
Marisa Laurito è la donna dell'olio 2010 A lei il premio Sirena d'oro di Sorrento
Una 'Sirena d'oro” speciale premiai ristoranti amici dell'olio Dop
Premio Sirena d'oro 2010 A Sorrento il meglio dell'olio Dop
Al Salotto degli oli Dop d'Italiala scuola di cucina è Chic
La Campania capitale dell'olio Al via il Premio Sirena d'oro

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


sirena d'oro marisa laurito napoli sorrento olio extravergine dop extravergine olive cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®