Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 10 agosto 2020 | aggiornato alle 11:06| 67145 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI

A Sapore sfida di pizze acrobatiche
Nel Pizza Jockey vince Peppe Taliano

A Sapore sfida di pizze acrobatiche Nel Pizza Jockey vince Peppe Taliano
A Sapore sfida di pizze acrobatiche Nel Pizza Jockey vince Peppe Taliano
Pubblicato il 24 febbraio 2010 | 16:52

A Rimini dà spettacolo il Campionato mondiale dei pizzaioli. Nell'appassionante Pizza Jockey a imporsi è stato Peppe Taliano, che per un solo punto ha battuto Alex Monterosso, francese di Grenoble dalle solide radici siciliane. Presentate anche la pizza senza glutine e l'Orzo pizza

Giuseppe Taliano,RIMINI - Una gara lunga un giorno, tra pizze tradizionali e impasti alternativi pensati per chi soffre di intolleranze alimentari o desidera un'alimentazione più sana. E in chiusura, lo spettacolo dei "Pizza Jockey" (vinto da Giuseppe "Peppe" Taliano, nella foto) acrobati capaci di maneggiare il disco di pasta come se fosse un frisbee. L'undicesimo Campionato mondiale della Nazionale italiana pizzaioli (Nip) ha infiammato Sapore tasting experience, l'evento di Rimini Fiera dedicato all'alimentazione fuori casa in tutte le sue declinazioni. All'appuntamento Nip hanno partecipato, nelle varie categorie, più di 200 pizzaioli provenienti da tutta Italia e anche dall'estero (Francia, Belgio, Spagna, Germania, Romania, Brasile, Marocco).
 
«Quest'anno la manifestazione ha registrato un vero e proprio boom - sorride Dovilio Nardi, presidente della Nip, società forlivese che si occupa di ricerca, sviluppo e formazione sulla pizza, e in particolare sulle farine alternative - Abbiamo avuto il doppio degli iscritti che ci aspettavamo. Un grande risultato che premia il nostro impegno per l'innovazione nell'alimentazione, e la nostra attenzione ai prodotti naturali, come la farina di Kamut e quella di soia».

A Sapore, la Nazionale italiana pizzaioli ha portato una sua novità: la "Orzo pizza". «Una mia personale creazione - spiega Nardi - che dall'anno prossimo entrerà a far parte delle competizioni». In finale di giornata, lo stesso Nardi non si è sottratto a un divertente fuori programma, "vestendo" una modella con un vero e proprio abito da sera realizzato con l'impasto della pizza.
 
Per la gara di pizza acrobatica, un pubblico entusiasta ha seguito le evoluzioni di ognuno dei dieci concorrenti, accompagnate da brani di musica pop. A imporsi è stato Peppe Taliano, che per un solo punto ha battuto lo "straniero" Alex Monterosso, francese di Grenoble dalle solide radici siciliane.

Nelle altre gare, a farla da padrone è stato il palermitano Rosario Mulè, che con i sapori decisi che caratterizzano la sua isola ha trionfato sia nella categoria "KamutPizza", sia in quella "Pizza classica tonda". Nella "Pizza in teglia" si è imposto un altro siciliano, Alvaro Paganelli, mentre a trionfare con una "Pizza senza glutine" sana quanto saporita è stata l'aquilana Giovanna Aloisi (che si è aggiudicata anche un terzo posto nella KamutPizza) a pari merito con Guerrino Liuto. Vincitori nella "Pizza in pala" i fratelli forlivesi Matteo e Marco Nardi. Partner della Nip per i Campionati sono le aziende Schar, RistoContract, Turci Alimentari e Caseificio Sabelli.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pizza sapore rimini orzo pizza cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®