Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 10 dicembre 2019 | aggiornato alle 18:10| 62494 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     BEVANDE     TENDENZE e MERCATO

“Alambicco del Garda” a Puegnago
Le premiazioni alla fiera di settembre

“Alambicco del Garda” a Puegnago 
Le premiazioni alla fiera di settembre
“Alambicco del Garda” a Puegnago Le premiazioni alla fiera di settembre
Pubblicato il 07 giugno 2010 | 10:16

Lo scorso 22 maggio si è svolta la 25ª edizione della manifestazione promossa e organizzata dal Comune di Puegnago del Garda (Bs) in stretta collaborazione con l’Anag, che insieme confermano ancora una volta la riuscita del concorso che mira a divulgazione, promozione e conoscenza della grappa

Lo scorso 22 maggio si è svolta la 25ª edizione della manifestazione promossa e organizzata dal comune di Puegnago del Garda (Bs) in stretta collaborazione con l'Anag Assaggiatori Grappa ed Acquaviti che insieme confermano ancora una volta la splendida riuscita del prestigioso concorso che mira alla divulgazione, alla promozione e alla conoscenza della grappa.

Il successo, sempre in crescita negli anni, della manifestazione viene assicurata dai distillatori partecipanti che inviano i loro prodotti con grande piacere vedendosi riconoscere una grande valorizzazione delle loro etichette. Quest'anno hanno partecipato ben 28 distillerie provenienti dalle regioni che si affacciano sul Benaco, inviando ben 92 campioni in concorso.

Durante la giornata di venerdì tutti i prodotti presentati sono stati classificati e distribuiti tra le varie categorie richieste come da bando di concorso ed elaborate dai soli responsabili dell'Anag tenendo sconosciuto a tutti le provenienze e i nominativi dei presentatori.

Giungono dalle regioni rivierasche ben 28 assaggiatori ufficiali Anag che vengono immediatamente accreditati per la prova del concorso che si svolge in Puegnago nella meravigliosa struttura dell'Azienda Agricola 'La Sercola”. In rigore e silenzio, i 28 giudici provenienti dalla Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto, hanno esaminato le grappe suddivise in 4 tornate di assaggio I giudice sono stati rappresentati simbolicamente con l'assegnazione di una lettera dell'alfabeto e sono stati in seguito suddivisi in commissioni composte da 7 assaggiatori differenti tra loro per età, sesso, regione di provenienza, questo per garantire l'estrema eterogeneità.

Ogni commissione ha valutato e assaggiato dalle sette alle sei etichette. Tra una tornata e l'altra si è lasciato una pausa di 'assorbimento spirituale”. I campioni sono stati giudicati in base a parametri visivi, olfattivi e gusto-olfattivi attraverso la scheda di degustazione Anag su cui l'assaggiatore ha apposto il proprio giudizio in base ad una valutazione qualitativa. Tutti i campioni sono stati serviti in forma rigorosamente anonima in base ad uno schema di distribuzione cui erano a conoscenza soltanto gli organizzatori della mescita dei campioni precedentemente preparati. Solo successivamente il responsabile all'elaborazione dei dati ha avuto a disposizione l'intera decodifica.

Il concorso è durato circa 2 ore e mezza. Poi è seguita una pausa di rilassamento nella quiete del giardino. Da un'atmosfera di concentrazione e silenziosa si è passati poi a un'aria più goliardica e distesa grazie alla stima e simpatia che lega i giudici partecipanti.
Ora attendiamo solo i risultati che decreteranno i vincitori ai quali saranno poi consegnati i rispettivi attestati durante la 'Fiera di Puegnago” dal 4 al 7 settembre. Arrivederci a Puegnago!

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


puegnago grappa anag cibo Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).