Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 11:24| 66556 articoli in archivio
HOME     VINO     CONSORZI

Brunello, siglato accordo per lo sviluppo
Le aziende punteranno sul Rosso

Brunello, siglato accordo per lo sviluppo 
Le aziende punteranno sul Rosso
Brunello, siglato accordo per lo sviluppo Le aziende punteranno sul Rosso
Pubblicato il 21 luglio 2010 | 18:45

La Banca Monte dei Paschi e il Consorzio del Brunello di Montalcino hanno firmato un accordo per offrire alle aziende produttrici il massimo sostegno in questo momento di difficile congiuntura economica. I produttori di vino di Montalcino punteranno sul Rosso, più competitivo rispetto al Brunello

Un accordo per sostenere il sistema del Brunello di Montalcino è stato siglato tra Banca Montepaschi e il Consorzio che riunisce le aziende produttrici del prestigioso vino. «L'obiettivo dell'accordo - spiega Gianfranco Cenni, responsabile area Toscana sud di Banca Monte dei Paschi - è di offrire alle aziende produttrici del Brunello il massimo sostegno anche in questo momento di difficile congiuntura economica». A disposizione dei produttori tre strumenti finanziari che daranno alle aziende l'opportunità di aspettare la ripresa dei mercati e, allo stesso tempo, di continuare a investire nel settore. In particolare riguarderanno progetti per il reimpianto e l'ampliamento dei vigneti, per il sostegno alla produzione e per sostenere le spese di produzione, affinamento, pubblicità e commercializzazione del vino.

Banca Monte dei Paschi fa sapere di avere «predisposto finanziamenti specifici destinati ad impianti di energie rinnovabili, ed altri destinati al miglioramento fondiario e alla costruzione o ammodernamento delle cantine e dei locali strumentali all'attività, alla ristrutturazione di immobili e all'acquisto di beni come barrique, botti, attrezzature di cantina, linee di imbottigliamento, con formule comunque a tassi convenienti e con congrui periodi di preammortamento».

Ezio RivellaI produttori di vino di Montalcino punteranno sul Rosso. «è meno caro e lo rilanceremo essendo più competitivo rispetto al Brunello». Lo ha detto Ezio Rivella (nella foto), il presidente del Consorzio del Brunello in occasione dell'accordo con il Monte dei Paschi. Rivella ha ricordato che quello dal 1994 al 2004 «è stato un periodo favoloso, poi è iniziata la crisi. Ora il punto è mantenere il livello delle vendite attuale, circa 6 milioni di bottiglie». Rivella ha voluto minimizzare la vicenda che ha coinvolto mesi fa alcuni produttori del vino su cui è aperta anche un'inchiesta della magistratura senese. «Non si trattava di un vino taroccato - ha detto - niente di tutto questo. La questione è il rispetto del disciplinare. In ogni caso vogliamo mettere una pietra sopra a quanto è accaduto. Certo ci siamo fatti male da soli». Su eventuali cambiamenti del disciplinare che definisce le caratteristiche del Brunello Rivella si è limitato a dire che «qualcosa dovrà essere fatto e stabiliremo con i produttori le regole».

Fonte: Agi

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


brunello di montalcino consorzio tutela qualità consiglio di amministrazione presidenza barrique cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®