Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 11:19| 67200 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     RICETTE     LIBRI

Piante spontanee nella cucina
Tra storia, curiosità e ricette

Piante spontanee nella cucina Tra storia, curiosità e ricette
Piante spontanee nella cucina Tra storia, curiosità e ricette
Pubblicato il 21 ottobre 2010 | 10:24

Un libro che, attraverso semplici spiegazioni e fotografie, vuole essere una facile guida alla raccolta e all’utilizzo in cucina delle erbe spontanee nel territorio di Mola di Bari (Ba). In 275 pagine sono descritte dici

I racconti dei nonni sono sempre i più belli. è con questa frase che il sindaco di Mola di Bari (Ba) inizia la sua presentazione del libro 'Piante spontanee nella cucina tradizionale molese - storie, curiosità e ricette” edito dalla Levante Editori di Bari e scritto da Vito Vincenzo Bianco, Rocco Mariani e Pietro Santamaria.

Vito Vincenzo Bianco è professore ordinario di Orticoltura ed è stato preside della Facoltà di Agraria dell'Università di Bari, Rocco Mariani è tecnico laureato presso il Dipartimento di Scienze delle produzioni vegetali dell'Università di Bari, mentre Pietro Santamaria è ricercatore nello stesso dipartimento; tre autori che, con le loro semplici spiegazioni e le foto molto ben fatte, hanno voluto rendere disponibile a tutti gli appassionati l'utilizzo della flora spontanea in cucina, attraverso le ricette tradizionali della città costiera di Mola di Bari.

Sono diciassette le specie rappresentate in questo libro; dall'asparago alla borragine, dal finocchio selvatico a quello marino, dal lambascione alla salicornia, tutte le specie sono descritte utilizzando il nome comune, ma indicando anche quello botanico oltre a quelli volgari e dialettali.

Ci sono poi le foto scattate nell'ambiente, le curiosità storiche e della tradizione, l'indicazione dei periodi di raccolta, i valori nutritivi, l'utilizzo in cucina e in medicina popolare e tante altre indicazioni.

Sapevate, per esempio, che la cicoria selvatica viene considerata 'orologio floreale” poiché i suoi fiori si aprono a ore fisse e si chiudono circa cinque ore dopo, oppure che la borragine è chiamata 'il maiale dei poveri” perché si utilizzano tutte le parti della pianta?

Insomma quest'opera offre al lettore una radiografia molto ben fatta di ogni pianta, una guida sia dal punto di vista scientifico che da quello dell'utilizzo in gastronomia, rispolverando gustose ricette immeritatamente in disuso come il 'foja mmisca” (foglie mischiate) o i 'topolini fritti”, dalla forma che queste frittelle prendono in cottura.

Per non parlare di tutte le ottime ricette a base di lambascioni che, più di altre piante, davvero rappresentano il territorio pugliese, fritti o lessati con olio e pepe, oppure 'in purgatorio”, cioè cotti con pancetta, formaggio e aromi.

Un libro da leggere e da gustare, dedicato a tutti coloro che vogliono imparare a conoscere questa grande risorsa della natura, le erbe spontanee, fonti di inimmaginabili principi nutritivi.

Perché se è vero che i racconti dei nonni sono sempre i più belli, è importante che qualcuno si prenda la briga di ricordarceli scrivendo libri come questo.


Piante spontanee nella cucina tradizionale molese - Storia, curiosità e ricette
Vito V. Bianco, Rocco Mariani, Pietro Santamaria
Levante editori Bari
Pagine 275
Euro 22,00

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


piante cucina libro ricette cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®