Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 30 maggio 2020 | aggiornato alle 03:30| 65863 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Sciare a Courmayeur
Il comprensorio Chécrouit - Val Vény

Sciare a Courmayeur 
Il comprensorio Chécrouit - Val Vény
Sciare a Courmayeur Il comprensorio Chécrouit - Val Vény
Pubblicato il 22 dicembre 2010 | 17:10

Il comprensorio si articola su due versanti: il Chécrouit, esposto a nord-est, è costituito da vasti plateaux privi di alberi ed è soleggiato prevalentemente al mattino; il versante Val Veny, esposto a nord-ovest, offre larghe piste inserite nel bosco ed è soleggiato prevalentemente nel pomeriggio

Il comprensorio, servito dagli impianti a fune della Courmayeur Mont Blanc Funivie Spa (società controllata dalla Regione, così come tutti gli impianti), si articola su due versanti, con diverse caratteristiche: il versante Chécrouit, esposto a nord-est, è costituito da vasti plateaux privi di alberi ed è soleggiato prevalentemente al mattino; il versante Val Veny, esposto a nord-ovest, offre larghe piste inserite nel bosco ed è soleggiato prevalentemente nel pomeriggio. Da ogni punto del comprensorio si gode l'incomparabile vista della catena del monte Bianco.

Il comprensorio si raggiunge con le funivie 'Courmayeur” e 'Val Veny”, che partono rispettivamente da Courmayeur, capoluogo e dalla frazione di Entrèves. Una vasta e razionale rete di impianti e di piste mette in comunicazione i due versanti: lo Chécrouit è rapidamente accessibile agli sciatori che salgono da Entrèves ed il versante Val Veny agli sciatori che salgono da Courmayeur. I principianti hanno a disposizione 4 campi scuola serviti dalle sciovie 'Chiecco” e 'Tzaly” e dai Tapis Roulant di Plan Chécrouit e del Pré de Pascal. Tutti gratuiti. Gli impianti di trasporto sono in esercizio continuato durante l'intera giornata, secondo l'orario esposto alle biglietterie della Società (Courmayeur, Entrèves).


Giornalieri Courmayeur

SKI PASS A ORE E GIORNALIERO

 

ADULTO

RIDOTTO

3 ore consecutive

€ 34,00

€ 23,50

4 ore consecutive

€ 38,00

€ 26,50

1 giorno

€ 42,00

€ 29,50



Pass per non sciatori

TARIFFE NON SCIATORI

 

ADULTO

RIDOTTO

Andata/ritorno 1° livello

Funivia Courmayeur o Val Veny o Telecabina Dolonne

€ 16,00

€ 11,00

Andata/ritorno Completo

Funivia Courmayeur o Val Veny o Telecabina Dolonne

+ Seggiovia Maison Vieille o Telecabina Checrouit

+ Funivia Youla e Arp

€ 22,00

€ 15,50

Abbonamento 6 A/R 1° livello

€ 77,00

€ 54,00

Abbonamento 6 A/R completo

€ 106,00

€ 74,50



Riduzioni
GRATUITA < anni 8 (nati dopo il 31 ottobre 2002). Con un adulto pagante tariffa intera e durata uguale e superiore, in caso contrario, verrà applicata la tariffa RIDOTTA.
RIDOTTO: ragazzi da 8 a 14 anni (nati dopo il 31 ottobre 1996) e over 65 (nati prima del 1° novembre 1945).


Courmayeur
Courmayeur (in patois valdostano Croméyeuì; dal 1939 al 1946 Cormaiore) è un comune italiano di 2.969 abitanti dell'alta Valdigne, in Valle d'Aosta. Fa parte della Comunità Montana Valdigne Mont Blanc. Posto ai piedi del Monte Bianco, sebbene dal centro del paese sia impossibile vederne la vetta, è l'ultimo comune italiano che si incontra prima di arrivare in Francia tramite il Traforo del Monte Bianco (che lo unisce a Chamonix); è attraversato dalla Dora Baltea, fiume che nasce dalla confluenza di due torrenti, ciascuno dei quali attraversa una delle due valli che è possibile raggiungere da Courmayeur: la Val Ferret e la Val Veny. Dista 27,5 km da Aosta.

Il clima è prevalentemente alpino, con estati brevi e fresche e inverni rigidi e nevosi. è il comune più occidentale della regione Valle d'Aosta, e il secondo per estensione. è inoltre l'unico comune d'Italia a confinare sia con la Francia che con la Svizzera, sebbene non siano presenti vie di transito che conducono direttamente in territorio elvetico. Una delle vette intorno a Courmayeur è il Mont Chétif, molto frequentato per il trekking e caratterizzato da una statua della Vergine Maria sulla cima, visibile dalla vallata, posta da Giovanni Paolo II.

  • Dolonne ospita molti complessi residenziali e hotel, affiancati da alcuni centri sportivi. è collegata a Courmayeur da due ponti ambedue situati sopra la Dora Baltea.
  • Entrèves, sito ad un'altitudine di circa 1300 mt alle pendici del Monte Bianco alla confluenza delle 2 valli che si diramano da Courmayeur (la val Veny e la Val Ferret).
  • Le restanti frazioni e località sono: La Palud, Larzey, La Saxe, La Villette, Villair-Dessous, Villair-Dessus, Planpincieux e Arp-Nouva (in Val Ferret).

Courmayeur deriva dal latino Curia maior, ovvero sede della parrocchia. Altre fonti, meno affidabili, indicano il toponimo Cursus Maior, riferito al letto principale della Dora Baltea. Courmayeur è uno dei centri storici dell'alpinismo valdostano assieme al Breuil e a Champoluc. Storicamente, la Società Guide Alpine Courmayeur divenne famosa per la lotta alla conquista del Monte Bianco, in competizione con le guide di Chamonix.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo sci sport montagna cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®