Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 10:28| 66665 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Il 2011 senza ponti, mini-turisti a secco Si salvano 2 giugno e 8 dicembre

Il 2011 senza ponti, mini-turisti a secco  Si salvano 2 giugno e 8 dicembre
Il 2011 senza ponti, mini-turisti a secco Si salvano 2 giugno e 8 dicembre
Pubblicato il 03 gennaio 2011 | 10:42

Le fughe da 3-4 giorni grazie all'investimento di 1 o 2 soli giorni di ferie, una modalità vacanziera che piace molto agli italiani, saranno limitate, con inevitabili vantaggi in termini di ricchezza per il Paese. Ma è prevedibile la delusione dei turisti amanti dei brevi soggiorni mordi e fuggi

Archiviato un 2010 già particolarmente avaro con gli specialisti delle minivacanze, il 2011 si presenta ancor più povero di festività infrasettimanali e quindi di possibili "ponti". Nell'arco dei dodici mesi saranno solo sette le festività al di fuori dei weekend, ma tre di queste cadranno di lunedì, riducendo a quattro le potenziali occasioni per i pianificatori da calendario.



Le fughe da 3-4 giorni grazie all'investimento di uno o due soli giorni di ferie, una modalità vacanziera che piace sempre più agli italiani, saranno quindi limitate all'osso, con inevitabili vantaggi in termini di produttività e di ricchezza per il paese. Altrettanto prevedibile, però, la delusione degli amanti delle brevi fughe, così come di agenzie di viaggi e tour operator specializzati nel "mordi e fuggi". Superata l'ormai imminente Epifania, l'appuntamento successivo sarà il 25 aprile, che però cadrà di lunedì (niente ponte quindi) e avrà a caratteristica, quest'anno, di assorbire anche il Lunedì dell'Angelo, visto che Pasqua sarà il 24.

L'unico vero ponte di primavera arriverà grazie alla festa della Repubblica, il 2 giugno (giovedì), tenuto conto che anche il Primo Maggio coinciderà con una domenica. Poi un lungo periodo in apnea da mini-vacanze (anche Ferragosto è un lunedì) fino al primo novembre, che cade di martedì. Un po' di conforto dall'8 dicembre, l'Immacolata (giovedì) e appena un weekend lungo verso località di vacanze, per chi non festeggia "con i suoi" Natale (domenica) e Santo Stefano (lunedì). 2011 avaro fino in fondo: poche soddisfazioni anche da Capodanno, cenone e botti di sabato, San Silvestro domenica. Un anno "difficile" dunque per quel 49% di italiani che, secondo i sondaggi, scelgono le vacanze mini, a causa del poco tempo a disposizione dal lavoro (86%), perché rappresentano l'ideale per coltivare interessi e conoscere posti diversi (73%), perchè costano meno e sono più accessibili (71%).

Secondo gli esperti, a scegliere la vacanza "da ponte" sono: giovani uomini, in partenza con gli amici, appassionati di turismo d'arte, chi preferisce la vacanza tra natura e avventura (visite a parchi o aree protette, per fare safari fotografici o animal watching), chi predilige quella Benessere (terme e cura del corpo). Ma anche chi vive la breve vacanza come un'evasione dai doveri familiari. Chi la sceglie, infatti, lascia talvolta i figli a casa (magari con i nonni) per concedersi un momento romantico da passare con il partner (26%) o si costruisce volutamente un momento di puro divertimento da condividere con amici o colleghi (29%).

Fonte: Ansa

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo week end ponte cibo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®