Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 03 agosto 2020 | aggiornato alle 20:09| 67054 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Tutti pazzi per pane e nutella
In Uk sbaragliata la "marmelade"

Tutti pazzi per pane e nutella In Uk sbaragliata la
Tutti pazzi per pane e nutella In Uk sbaragliata la "marmelade"
Pubblicato il 15 gennaio 2011 | 11:27

Crollano i consumi di confettura alle arance e miele e si impennano quelli di creme spalmabili. È quanto emerge dal report pubblicato sul magazine The Grocer. Il trend è da confermare ma le creme alla nocciola, assunte a colazione, possono produrre anche dei vantaggi in termini di salute

Tramonta la colazione all'inglese. Nel Regno di Sua Maestà crollano i consumi di miele e confettura alle arance (2,5 milioni di vasetti in meno nel 2010 rispetto al 2009), e si impenna il gradimento per burro d'arachidi e creme spalmabili alla nocciola (vendite al +8% circa). In testa la Nutella, con un giro d'affari aumentato di un quinto nell'ultimo anno.

Fa "nomi e cognomi" il report pubblicato sul magazine The Grocer, rimbalzato dalla stampa britannica a quella nazionale. «Un apparente cambiamento di gusti che andrà monitorato nel tempo, per capire se il trend si confermerà anche negli anni a venire», ha spiegato Livio Luzi, professore ordinario di endocrinologia all'università Statale di Milano. Che ricorda anche come «le creme spalmabili alla nocciola, assunte a colazione, secondo recenti studi scientifici da approfondire possono produrre anche dei vantaggi in termini di salute».

on buona pace degli orsetti Paddington e Winnie the Pooh, storici "testimonial" formato cartoon della gelatina con scorze d'arancia e del miele, gli inglesi sembrano dunque convertirsi a gusti più internazionali. Allargano Oltremanica i loro orizzonti alimentari e cambiano gli ingredienti da accompagnare al pane e alla tazza di tè (anche lui ormai soppiantato in molti casi dal caffè). Ma se pure i britannici continuassero a tradire i grandi classici del loro passato, non sarebbe poi così strano.

«Nell'arco di anni o decenni - ha sottolineato Luzi - è normale osservare in una popolazione dei cambiamenti nutrizionali. Li vediamo anche in Italia», assicura. Tra i fattori in causa «il rimescolamento delle etnie, che negli Stati Uniti è la regola da un secolo, mentre è più recente da noi» nella Penisola e nel Vecchio continente in generale, che ancora si stupisce se il palato scopre nuovi sapori.

Ma il progressivo abbandono della "marmalade" a favore delle creme spalmabili farà bene o male alla salute degli inglesi? «Per rispondere a questa domanda - ha detto Luzi - bisogna innanzitutto inquadrare il fenomeno nel "contesto temporale" in cui si colloca all'interno della giornata. Nella fattispecie, stiamo parlando della prima colazione. Un pasto fondamentale», indispensabile iniezione di carburante necessario ad affrontare gli impegni quotidiani con slancio ed energia, «che molto spesso viene purtroppo saltato».
Cattiva abitudine da bocciare senza appello. Quanto poi agli ingredienti da scegliere per ottenere dalla prima colazione i massimi benefici in termini di salute, la scienza è ancora al lavoro per dare delle risposte sempre più precise. Ma innanzitutto bisogna distinguere gli effetti a breve termine e quelli a lungo termine degli alimenti assunti nel primo pasto del mattino.

«Per quanto riguarda il breve termine - ricorda l'esperto - uno dei parametri chiave da considerare, insieme all'indice di sazietà, è l'indice glicemico dei cibi. Se è troppo alto, si rischia che la fame torni troppo presto». Si arriva all'ora di pranzo con una voragine nello stomaco, ci si abbuffa e si ingrassa. Ebbene, «è intuibile - ha ragionato Luzi - che la crema spalmabile alla nocciola abbia un indice glicemico più basso rispetto alla marmellata, oltre ad avere un indice di sazietà superiore perchè più proteica e lipidica. Quindi, in questo senso, il cambiamento dei gusti inglesi potrebbe rappresentare un beneficio».

Fonte: AdnKronos

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


nutella gran bretagna colazione cibo Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®