Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 23 febbraio 2020 | aggiornato alle 02:21| 63605 articoli in archivio
Feudo Arancio
Pentole Agnelli

Buoni pasto, si infiamma la protesta Fipe: «Bisogna cambiare registro»

Buoni pasto, si infiamma la protesta  Fipe: «Bisogna cambiare registro»
Buoni pasto, si infiamma la protesta Fipe: «Bisogna cambiare registro»
Pubblicato il 08 febbraio 2011 | 15:20

La protesta arriva dai baristi e ristoratori che scontano le inefficienze generate nel corso degli anni. I buoni pasto sono inadeguati nel valore defiscalizzato, svalorizzati nelle gare di appalto e utilizzati per acquisti di genere che hanno portato al limite estremo l’intero meccanismo

Il buono pasto non è più buono. E neanche più pasto. Il tagliando sostitutivo del servizio mensa ora non funziona più. è inadeguato nel valore defiscalizzato, svalorizzato nelle gare di appalto del servizio con il meccanismo delle gare al ribasso che l'hanno dequalificato ed è utilizzato nella maggior parte dei casi per acquisti di genere che hanno portato al limite estremo l'intero meccanismo.

La protesta arriva massiccia da parte degli esercenti (baristi e ristoratori), che scontano le storture e le inefficienze generate nel corso degli anni.

Fra ribassi, commissioni, ritardi nei pagamenti, spese per servizi di gestione e/o aggiuntivi, l'esercente in particolare, ma anche l'intera filiera in generale (tranne i soggetti appaltanti il servizio) vedono azzerata la convenienza dello strumento oggi snaturato anche per la possibilità di utilizzo per forme diverse (spesa nei supermercati) rispetto a quelle per le quali è stato introdotto (sostituire il servizio mensa).  

I disagi sopportati dagli esercenti sono tali da averli indotti e inoltrare le loro lamentele direttamente al sito dell'Avcp (Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture). In totale sono stati spediti messaggi di posta elettronica che riferivano vessazioni subite da baristi e ristoratori di tutta l'Italia.
La manifestazione per via telematica è arrivata in concomitanza con l'audizione proprio presso l'Avcp prevista per domani 9 febbraio dove Fipe, esporrà  la sua posizione e richiederà una nuova disciplina del settore che possa far rientrare la spendibilità del buono pasto nel circuito dei consumi alimentari fuori casa se si vuole tenere in piedi un mercato da 2,5 miliardi di euro che coinvolge 2,4 milioni di lavoratori.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


fipe buoni pasto protesta cibo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®