Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 07:06| 64652 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Turismo in ginocchio per la crisi libica
In Sicilia occidentale 30% di disdette

Turismo in ginocchio per la crisi libica 
In Sicilia occidentale 30% di disdette
Turismo in ginocchio per la crisi libica In Sicilia occidentale 30% di disdette
Pubblicato il 25 marzo 2011 | 18:21

Comincia nel peggiore dei modi la stagione primaverile che il turismo aspettava per lasciarsi alle spalle i risultati negativi degli ultimi 2 anni, provocati dalla crisi economico-finanziaria mondiale. Nella provincia di Trapani e nella Sicilia occidentale è arrivata una raffica di disdette

La crisi libica sta arrecando gravi danni al turismo nella provincia di Trapani ed in generale nella Sicilia Occidentale. Alle strutture turistiche, dopo la chiusura ai voli civili dell'aeroporto di Trapani Birgi, è arrivata una raffica di disdette. Nelle aziende agrituristiche del Trapanese - secondo Agriturist, associazione di settore della Confagricoltura - in una settimana, si è già registrato un 30% di rinunce.
 
Comincia così, nel peggiore dei modi, la stagione primaverile che il turismo  aspettava per lasciarsi finalmente alle spalle i risultati negativi degli ultimi due anni, provocati dalla crisi economico-finanziaria mondiale.
 
«La, sia pur graduale, riapertura dell'aeroporto di Birgi, annunciata dal Ministro La Russa - prosegue la nota di Agriturist - è un primo passo per ristabilire la normalità. Ma è anche importante che i mezzi di informazione evitino di diffondere allarmismi senza ragione, sia sul pericolo di lancio di missili da parte della Libia, sia su masse di profughi che starebbero per invadere la Sicilia. Non accade nulla del genere e tutto è completamente normale e tranquillo».
 
Negli ultimi anni, in provincia di Trapani, è stato compiuto un grande sforzo, finanziario e organizzativo, per promuovere lo sviluppo turistico. In particolare, in cinque anni, le attività agrituristiche e di turismo rurale sono raddoppiate interessando circa 100 imprese. Questi investimenti hanno prodotto risultati molto positivi ma l'esposizione finanziaria delle aziende è molto elevata: se il brusco calo di presenze registrato in questi giorni dovesse protrarsi, si avrebbero gravi ripercussioni sui redditi delle aziende e sull'occupazione.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo sicilia libia cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®