Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 06 agosto 2020 | aggiornato alle 11:56| 67105 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     OLIO     CONCORSI
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Da Abruzzo, Sardegna e Sicilia

i migliori oli Dop al Sirena d'oro

Da Abruzzo, Sardegna e Sicilia 

i migliori oli Dop al Sirena d'oro
Da Abruzzo, Sardegna e Sicilia i migliori oli Dop al Sirena d'oro
Pubblicato il 29 marzo 2011 | 15:13

I vincitori sono gli oli extravergine Dop Colline Teatine (Categoria fruttato leggero), Sardegna (fruttato medio) e Valli Trapanesi (fruttato intenso). Alla nona edizione hanno partecipato 193 aziende, appartenenti a 34 delle 39 Denominazioni di origine riconosciute dalla Comunità europea

ROMA - Gli oli extravergini Dop Colline Teatine del Vastese, Sardegna e Valli Trapanesi sono i vincitori della nona edizione del Premio Sirena d''Oro 2011, rispettivamente nelle categorie fruttato leggero, medio e intenso.

A seguire in graduatoria altri 4 classificati, rappresentative della migliore produzione nazionale di 193 aziende, appartenenti a 34 delle 39 denominazione di origine della Comunità Europea. I campioni finalisti sono stati 58, selezionati dal panel di assaggiatori dell''associazione nazionale Oleum. La premiazione si svolgerà come ogni anno a Sorrento (Na), il 20 maggio, alla Borsa Valori del Territorio, vetrina delle eccellenze dell''agroalimentare campano, in cui sarà possibile degustare e acquistare tutti gli oli che hanno partecipato al concorso.



La proclamazione dei vincitori è avvenuta a Roma, alla Camera dei Deputati, alla presenza del presidente della Commissione Agricoltura Paolo Russo, di Giuseppe Cuomo e Giuseppe Stinga, rispettivamente sindaco e vicesindaco di Sorrento, città organizzatrice dell''iniziativa, del presidente di Federdop Olio, Silvano Ferri, e di quello di Unaprol  (Consorzio Olivicolo Italiano) Massimo Gargani.

«Gli oli vincitori - ha detto Paolo Russo - sono campioni d''Italia ma anche del mondo: la loro è una performance importantissima sul piano della qualità e questa giornata deve spingerci a puntare sempre più l''attenzione sul mondo agricolo con un''azione integrata, a segnare quasi un new deal, con un sistema di misure ed iniziative istituzionali e politiche a tutela dell''extravergine italiano che possano escludere dal mercato l''azione degli agri-pirati e degli agro-furbi».

La scelta di qualità intrapresa dai produttori  comincia finalmente a premiare l''Italia e le sue eccellenze e con un buon reddito deve gratificare le aziende che hanno investito sulla qualità se -come ha sottolineato Massimo Gargani di Unaprol -il settore agricolo italiano nel quarto trimestre 2010 si attesta come il più dinamico dell''economia nazionale  con un recupero dell''1,5% rispetto al trimestre precedente. Inoltre nel 2010 l''export dell''olio è aumentato del 17 per cento (Dati Istat).  

Il Sirena d''oro si tiene ogni anno a Sorrento con lo scopo di valorizzare gli oli extravergine di oliva Dop italiani, favorirne la conoscenza da parte dei consumatori e rafforzandone nello stesso tempo la presenza su mercati sempre più qualificati. Per la città il premio è diventato una vetrina di primo piano -come ha detto il sindaco Giuseppe Cuomo annunciando l''elenco dei vincitori-  e l''olio ne è uno straordinario ambasciatore, al pari delle bellezze paesaggistiche, storiche e culturali.

«Con questo premio - ha aggiunto il suo vice Stinga - vogliamo informare sui livelli raggiunti dall''olivicoltura italiana facendo conoscere ai consumatori le qualità organolettiche e salutistiche dei Dop».

Novità dell''edizione 2011 sarà, sempre a Sorrento, la prima Borsa Valori del Territorio,  un incontro diretto tra produttori e consumatori con i consorzi delle Dop italiane ma aperto anche alle singole aziende locali (20-21 e 22 maggio). Ma non solo, per la prima volta il Sirena avrà un''appendice autunnale con il debutto delle Giornate di incontro e di studio dei prodotti tipici italiani a marchio certificato. L''iniziativa che dovrebbe diventare annuale, consentirà di riunire intorno alla stesso tavolo imprenditori, tecnici e docenti universitari per un confronto sulle strategie utili a proporre i territori e le loro produzioni.Anche in questa nona edizione è stata forte la collaborazione tra Sorrento e la Federdop, che raggruppa tutti i consorzi di tutela.  

«Questo premio dimostra l''unicità dell''Italia - ha detto il presidente Silvano Ferri - un concetto inteso come fusione tra unità e territorialità. 39 Doc, altrettante aree individuate, i disciplinari e gli organismi di controllo fanno un tutt''unico con un prodotto straordinario che esalta i profumi e i sapori del territorio Italia. La Federdop non poteva fare a meno di dare un contributo a questa manifestazione che mette in primo piano il valore di questo prodotto che ha dietro il coraggio dei produttori di andare avanti in un momento difficile come questo».

Un concorso dunque che spinge all''ottimismo, voluto fermamente dai produttori, come ha sottolineato Ferri citando il  «Volli, fortissimamente volli» di Vittorio Alfieri.  I numeri dimostrano infatti che il fenomeno delle Dop interessa sempre più il mercato e molto quello estero. Nel quinquennio 2004-2009 l''export dell''olio ha interessato per il 33 % il mercato comunitario e per il 66% i mercati esteri. Solo nel 2009 sono state inoltre 5.400 le tonnellate di prodotto esportate 2009 per un valore di 43,7 milioni di euro.


Vincitori 9ª edizione Premio Sirena d''Oro di Sorrento

Categoria fruttato leggero


PREMIO

AZIENDA

OLIO

1° - Sirena d'Oro

Tenuta Zimarino Masseria Don Vincenzo

Dop Colline Teatine (Vastese)

2° - Sirena d'Argento

Az. Agr. Orseggi

Dop Riviera di levante

3° - Sirena di Bronzo

Olearia Clemente srl

Dop Dauno (Gargano)

4° - Gran Menzione

Coop. Agricola San Felice

Dop Garda (Bresciano)

5° - Gran Menzione

Az. Agr. Il Cervo Rampante

Dop Sabina



Categoria fruttato medio

PREMIO

AZIENDA

OLIO

1° - Sirena d'Oro

Demuru Paolo

Dop Sardegna

2° - Sirena d'Argento

Società Agricola Mascio Srl

Dop Umbria Colli Assisi Spoleto

3° - Sirena di Bronzo

Az. Marsicani Nicolangelo

Dop Cilento 

4° - Gran Menzione

Az. Agr. Carraia di Bardi Franco

Dop Terre di Siena

5° - Gran Menzione

Frantoio Pietra Bianca

Dop Cilento



Categoria fruttato intenso

PREMIO

AZIENDA

OLIO

1° - Sirena d'Oro

Az. Agr. Biologica Titone

Dop Valli Trapanesi

2° - Sirena d'Argento

Az. Rollo di Giorgio Rollo

Dop Monti Iblei Gulfi

3° - Sirena di Bronzo

Az. Agr. Alfredo Cetrone

Dop Colline Pontine

4° - Gran Menzione

Agrestis Soc. Coop. Agr.

Dop Monti Iblei Monte Lauro

5° - Gran Menzione

Az. Agr. Dott. Sergio Gafà

Dop Monti Iblei Gulfi

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


olio sirena d'oro extravergine cibo Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®