Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 20:14| 67215 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     RICETTE     LIBRI
di Marino Fioramonti
Marino Fioramonti
Marino Fioramonti
di Marino Fioramonti

A tavola con il Presidente
In un libro i menu del Quirinale

A tavola con il Presidente 
In un libro i menu del Quirinale
A tavola con il Presidente In un libro i menu del Quirinale
Pubblicato il 28 aprile 2011 | 17:24

Un’ampia testimonianza su usi e costumi dei Capi di Stato fotografati da 250 ricette inedite, reali e presidenziali per scoprire cosa, dove e con chi hanno mangiato i quattro Re d’Italia e gli undici Presidenti della Repubblica, fino a Giorgio Napolitano, che ha curato la prefazione del volume

MILANO - Evidenziare i valori artistici, culinari e culturali degli ultimi 150 anni della storia d'Italia interpretando, attraverso l'evoluzione dei menu, il legame che unisce il cibo all'identità di un intero Stato. è quanto ha voluto mettere in luce l'Accademia italiana della cucina nel libro 'I menu del Quirinale 1861-2011”, presentato al Circolo della stampa di Milano.

Un'ampia testimonianza su usi e costumi dei Capi di Stato fotografati da 250 ricette inedite, reali e presidenziali per scoprire cosa, dove e con chi hanno mangiato, ad esempio, Umberto I di Savoia e Vittorio Emanuele III, Einaudi e Gronchi, Saragat e Pertini.

Sono intervenuti il presidente Giovani Ballarini, Paolo Basili responsabile dell'editoria e comunicazione dell'Accademia, Maurizio Campiverdi, uno dei due autori (l'altro è Francesco Ricciardi) e il giornalista Gianni Fossati.

Attraverso l'inedita collezione dei menu dei quattro re d'Italia e degli undici presidenti della Repubblica, fino a Giorgio Napolitano che ne ha scritto la prefazione, integrata dall'Archivio storico del Quirinale e da alcuni accademici, si illustra , all'interno della cultura gastronomica e degli usi del protocollo ufficiale, l'evolversi della civiltà italiana della tavola.

I menu dei re d'Italia (compresi Vittorio Emanuele II e Umberto I) presentavano un'ampia varietà di vivande servite fino a raggiungere le 500 preparazioni culinarie durante i pranzi ufficiali.. Meno ricca la tavola di tutti i giorni.

Essenziali i menu dei capi di Stato repubblicani Enrico De Nicola e Luigi Einaudi. Eleganti le ricette di Giovanni Gronchi e Antonio Segni durante i loro viaggi all'estero. Da piemontese autentico Giuseppe Saragat amava particolarmente la buona tavola. Da Giovanni Leone a Carlo Azeglio Ciampi a Sandro Pertini il Quirinale sposa i dettami della dietetica: meno portate e soprattutto più leggere. Nel corso della presidenza Scalfaro la novità delle liste-vivande scritte sia in italiano sia nella lingua dell'ospite. Infine i menu di Giorgio Napolitano - sobri ed essenziali nella forma - raccontano la grande attenzione del Presidente verso la qualità dei cibi e il binomio gusto-salute.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


menu quirinale napolitano roma politici re italia Italia a Tavola libri manuali

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®