Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 09:36| 64772 articoli in archivio

Nomacorc e ricerca Nuove tecnologie per garantire qualità

Nomacorc e ricerca Nuove tecnologie per garantire qualità
Nomacorc e ricerca Nuove tecnologie per garantire qualità
Pubblicato il 27 giugno 2011 | 10:23

Nomacorc, leader mondiale di chiusure alternative per il vino, collabora da sempre con prestigiose università per affinare la ricerca. Il brevetto della co-estrusione ha permesso a Nomacorc di garantire un'assoluta qualità grazie al costante controllo del tasso di trasferimento di ossigeno

Nomacorc, che ha preso vita dieci anni fa seguendo l'idea di un appassionato che voleva trovare una soluzione al problema dilagante del sapore di tappo nel vino, è cresciuta fino a diventare il più grande produttore mondiale di chiusure alternative per il vino. Oggi Nomacorc produce più di 2 miliardi di chiusure all'anno ed è il marchio leader in molti paesi, tra cui Francia, Germania e Stati Uniti. La tecnologia di co-estrusione brevettata dalla Nomacorc produce chiusure con il più costante controllo del tasso di trasferimento di ossigeno (Otr) per garantire una ottimale conservazione del vino.

Ricerca globale
Nel 2007, Nomacorc ha avviato programmi di ricerca di base in collaborazione con istituti di fama mondiale, per rispondere alle domande chiave quali ad esempio:
  • Come il trasferimento dell'ossigeno attraverso la chiusura può influenzare la chimica del vino e le caratteristiche sensoriali (in particolare aroma, sapore, struttura e colore) dello stesso?
  • Come l'esposizione all'ossigeno ed il controllo nelle varie fasi del processo di vinificazione (in particolare al momento dell'imbottigliamento) influiscono sulle prestazioni della chiusura e sull'evoluzione del vino?
Strumenti di misurazione
Per effettuare questa ricerca avanzata, Nomacorc, in collaborazione con il partner tecnologico PreSens, ha sviluppato un efficace strumento di valutazione non distruttivo per misurare con precisione l'ossigeno. Registrata come NomaSense, questa apparecchiatura di analisi specializzata ha anche applicazioni pratiche in cantina. Per esempio, può essere utilizzata da aziende vinicole per tenere le linee di imbottigliamento sotto controllo, aiuta a prolungare la vita di un vino, migliora l'affinamento in bottiglia e permette alle chiusure di dare risultati ottimali.

Ada Ciarla, enologa del team commerciale Nomacorc Italia, e Filippo Peroni, direttore commerciale Nomacorc ItaliaLeadership nella Gestione dell'ossigeno
I risultati delle ricerche Nomacorc stanno già cambiando, nel settore, la percezione e la comprensione dello sviluppo post-imbottigliamento. La gestione dell'ossigeno che Nomacorc sta promovendo, ha garantito ai produttori di vino strumenti pratici e dati precisi per eliminare errori al fine di  produrre vini di migliore qualità in linea con la volontà dell'enologo.

Nomacorc ha strutturato la sua collaborazione di ricerca con partner accademici di fama mondiale per esplorare l'intero spettro dei processi di vinificazione e il loro rapporto con l'ossigeno. Ad oggi, i programmi hanno migliorato le conoscenze di Nomacorc sull'esposizione di ossigeno durante le diverse fasi di vinificazione (Pontificia Universidad Católica de Chile), hanno identificato i fattori significativi che accelerano l'ossidazione del vino (University of California, Davis), hanno caratterizzato l'effetto della composizione del vino in evoluzione post-imbottigliamento (Australian Wine Research Institute), hanno determinato l'influenza dell'imbottigliamento per l'evoluzione del vino (Geisenheim Institute) ed hanno valutato l'impatto dell'Otr sul vino nell'affinamento in bottiglia (Institut National de la Recherche Agronomique).


Articoli correlati:
Ossigenazione dei vini assicurata Merito della Select Series di Nomacorc

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Nomacorc vino università tappi gestione ossigeno ricerca Italia a Tavola news attrezzature

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®