Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 04 giugno 2020 | aggiornato alle 12:38| 65950 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Alma inaugura il suo secondo corso per pasticceri in presenza di 300 nuovi libri

Alma inaugura il suo secondo corso per pasticceri in presenza di 300 nuovi libri
Alma inaugura il suo secondo corso per pasticceri in presenza di 300 nuovi libri
Pubblicato il 13 febbraio 2008 | 00:00
Inaugurazione del secondo corso superiore di pasticceria, ma anche presentazione della preziosa donazione letteraria del maestro pasticcere Ugo Falavigna. è stata una mattina molto intensa quella che si è consumata ad Alma il 12 febbraio, in cui la Scuola ha confermato il proprio ruolo di protagonista quale luogo di formazione dei giovani pasticceri e di trasmissione della cultura e del sapere gastronomico. Falavigna (nella foto a sinistra) ha fatto la storia della pasticceria a Parma dove per trent'anni ha gestito la pasticceria Torino.  Nel corso della sua carriera ha raccolto più di 300 libri sulla materia, che come ha spiegato nel corso della conferenza stampa di presentazione, 'sono stati preziosissimi per il mio aggiornamento professionale. Ho voluto che questo patrimonio non andasse perduto, ma contribuisse alla formazione dei pasticceri di domani: la biblioteca di Alma era la loro collocazione naturale”. La collezione è stata donata inizialmente da Falavigna alla Camera di Commercio di Parma che, come socia fondatrice di Alma, ha voluto che fosse la Scuola a conservare questo patrimonio bibliografico; i trecento volumi andranno ora a far parte della biblioteca gastronomica che comprende ben 7800 pubblicazioni: un importante strumento per gli aspiranti cuochi della Scuola Internazionale di Cucina Italiana, un grande tesoro per tutti gli appassionati.  La giornata ha visto l'inaugurazione del nuovo corso superiore di pasticceria, con la presentazione ai nuovi allievi di tutto lo staff di Alma: dopo i saluti del presidente Albino Ivardi Ganapini e gli interventi dell'amministratore delegato Riccardo Carelli e dell'executive manager Andrea Sinigaglia, la parola è passata a Gualtiero Marchesi: il rettore di Alma ha portato i suoi auguri personali agli aspiranti pasticceri, precisando quanto sarà importante per loro apprendere prima di tutto le tecniche, essenziali per affinare la precisione in cucina e per poter esprimere la propria creatività. Il direttore didattico Luciano Tona ha poi presentato le finalità didattiche del corso, raccomandando agli allievi di ”spremere” a fondo i propri prestigiosi docenti per apprendere tutti i segreti di questa professione. A seguire gli interventi di alcuni docenti, i pasticceri Giuseppe Gagliardi, Rolando Morandin e Roberto Lestani. Infine le autopresentazioni dei dodici aspiranti pasticceri (nella foto sotto con Marchesi), provenienti da tutta Italia, che hanno espresso le loro emozioni e le loro aspettative. E da oggi via alla pratica sul campo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®