ABBONAMENTI
 
Rational
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 settembre 2020 | aggiornato alle 08:10 | 67858 articoli in archivio
Rational
Ros Forniture Alberghiere
HOME     VINO     CANTINE e CONSORZI

Cooperative vinicole di Fedagri
Nel 2011 unite e vincenti

Cooperative vinicole di Fedagri Nel 2011 unite e vincenti
Cooperative vinicole di Fedagri Nel 2011 unite e vincenti
Pubblicato il 27 ottobre 2011 | 10:26

I processi di aggregazione tra le cooperative hanno fatto crescere il valore della produzione (+33%) e l’occupazione (+9%). Cresce anche il fatturato dell'export (+18%). Mentre è calato dell’11% il numero delle cooperative, per effetto di un processo di riorganizzazione con fusioni e aggregazioni

BAROLO (CN) - Negli ultimi dieci anni, il valore della produzione delle cantine vitivinicole di Fedagri è aumentato del 33%, gli occupati sono cresciuti del 9%, mentre è calato dell'11% il numero delle cooperative, per effetto di un processo di riorganizzazione contraddistinto da operazioni di fusione e aggregazione. Solo negli ultimi quattro anni, infatti, 81 cooperative hanno portato a termine progetti di fusione.

Sono questi alcuni dei primi dati sulla cooperazione vitivinicola di Fedagri-Confcooperative resi noti dall'indagine realizzata in collaborazione con  Elabora – Area studi di Confcooperative e diffusi oggi in occasione dell'Assemblea nazionale del settore  vitivinicolo in corso di svolgimento a Barolo (Cn).

L'indagine ha inoltre evidenziato il forte legame delle imprese cooperative con il territorio e la materia prima italiana. Il livello medio di mutualità prevalente (ovvero il vincolo di impiegare nella produzione materia prima proveniente dai soci) si attesta all'85,7% ma più di una cantina su due (50,5%) supera il 90% di materia prima proveniente dai soci.

Il fatturato generato dall'export ha raggiunto quota 1,3 miliardi di euro, con un incremento del 18% rispetto al 2009, «a dimostrazione – afferma Antonello Ciambriello, del settore vitivinicolo di Fedagri – che si può essere grandi ed efficienti e raggiungere mercati stranieri mantenendo un saldo radicamento sul territorio».

«Le cantine che risentono meno della debolezza dei consumi nazionali e che riescono a mantenere buoni livelli di competitività sono in particolare le grandi e medie cooperative – spiega il presidente del Settore vitivinicolo di Fedagri Adriano Orsi – che registrano la percentuale più alta di investimenti realizzati (+26,5%, con punte del 32,4% nelle grandi)».

Da segnalare inoltre l'aumento dell'occupazione del 9% in 10 anni e l'alta percentuale di occupati nelle cantine che hanno un contratto a tempo indeterminato (69,4%) e a tempo determinato (28,7%). «Se a questo quadro aggiungiamo che il 7,5% degli addetti nelle cooperative vitivinicole aderenti a Fedagri sono anche soci produttori – conclude Orsi – è evidente come in un momento storico-economico di particolare fragilità dei settori produttivi dal punto di vista occupazionale, il comparto vitivinicolo cooperativo stia riuscendo a mantenere saldo il timone».

I numeri di Fedagri-Confcooperative
  • 415 cooperative
  • 139.500 soci viticoltori
  • 5.750 addetti
  • 18 milioni di ettolitri mediamente prodotti , pari al  67% della produzione cooperativa e al  40% di quella nazionale.
  • 2,6 miliardi di euro valore della produzione

La cooperazione vitivinicola italiana
  • 625 cantine di base in Italia
  • 190 mila soci viticoltori conferenti
  • 8.600 addetti
  • 27 milioni di ettolitri di vino mediamente prodotti ogni anno
  • 3,8 miliardi di euro valore della produzione.

Articolo correlato:
In 10 anni dimezzate le cantine Fedagri Ma è cresciuta la superficie media

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino fedagri cooperative Italia a Tavola Enonews consorzio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®