Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 18 gennaio 2020 | aggiornato alle 08:19| 62998 articoli in archivio
HOME     EVENTI     GOURMET

Menu casereccio alla Trattoria Falconi
per gli Amici del Moscato di Scanzo

Menu casereccio alla Trattoria Falconi per gli Amici del Moscato di Scanzo
Menu casereccio alla Trattoria Falconi per gli Amici del Moscato di Scanzo
Pubblicato il 04 novembre 2011 | 10:39

Ha raggiunto i cento iscritti l'Associazione produttori e amici del Moscato di Scanzo. La più recente occasione di ritrovo si è svolta alla Trattoria Falconi di Ponteranica (Bg). Un menu all’insegna del buon vino, della buona carne e di ottimi funghi porcini, oltre a buona pasta fatta in casa



La neonata Associazione Produttori e Amici del Moscato di Scanzo ha in poche settimane raggiunto quota cento iscritti. Vi sono confluiti alcuni produttori di vino, ristoratori, commercianti e tanti buongustai, che periodicamente hanno intenzione di riunirsi, nel nome dei vini prodotti a Scanzorosciate (Bg), non solo per parlarne ma anche per degustarli e discuterne.

«Non è per nulla una scissione dal Consorzio - assicurano la presidente Frida Tironi (al centro, nella foto) e il vicepresidente Renato Rovettta (nella foto, il terzo da sinistra)- ma la ricerca di nuovi modi per far conoscere la produzione, stringere amicizia e degustare buoni piatti con buoni vini».

La più recente riunione si è svolta alla Trattoria Falconi di Ponteranica (www.trattoriafalconi.it), ai piedi della Maresana, nei pressi di Bergamo. Un menu all'insegna della buona carne e di ottimi funghi porcini, oltre a buona pasta fatta in casa. Ecco allora che lo chef Giorgio Falconi (nella foto, il secondo da sinistra) ha fatto servire, dopo i soliti ricchi antipasti (salumi, sottoli e sottaceti, tranci di focaccia al formaggio, polenta e salsiccia): foiade ai porcini e fonduta di formaggella di Casazza; noce con funghi porcini e patate al forno con polenta; crostata casereccia al moscato giallo con crema al Moscato di Scanzo.

Ampia la scelta dei vini, prodotti dalle tre aziende che erano rappresentate alla cena: La Brugherata, La Corona e La Bironda, tutte e tre sui colli di Scanzorosciate.

Della Brugherata, l'avvocato Paolo Bendinelli e il direttore Frida Tironi hanno portato a tavola i monovitigni Chardonnay e Cabernet Sauvignon (Priore annata 2006), il neonato Vermiglio di Roxia (un mix di Moscato di Scanzo con l'aggiunta di Cabernet Sauvignon e Merlot in minima parte) e, in chiusura, l'atteso Doge Moscato di Scanzo Docg, che ha ottenuto per il quarto anno consecutivo i 5 grappoli  sulla prestigiosa guida Ais Duemilavini 2012, edita da Bibenda. è l'unica azienda vinicola bergamasca premiata con i 5 grappoli.

Paolo Russo (nella foto, il secondo da destra) titolare de 'La Corona” (www.aziendalacorona.com) ha presentato un interessante 'Moscatello della Trefaldina” 2010, da uve di Moscato di Scanzo appassite in vigna, oltre al suo Moscato di Scanzo Docg. Pietro Pessina (nella foto, il primo da destra) de 'La Bironda” (www.labironda.it) ha prima servito il suo Cabernet della Bergamasca Igt pere chiudere anche lui con la sua versione del Moscato di Scanzo Docg.

E proprio alla Bironda (che è anche agriturismo) è già fissata la prossima cena dell'Associazione Produttori e Amici del Moscato di Scanzo. La poetessa-attrice-sommelier Ella Dentella da Osio Sopra ha promesso per la circostanza una sua nuova poesia dedicata al Moscato di Scanzo.


Articolo correlato:
Cinque produttori in nome del Moscato Nuova associazione a Scanzorosciate

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


la bironda trattoria falconi moscato scanzo amici Italia a Tavola circoli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).