Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 08 agosto 2020 | aggiornato alle 02:21| 67135 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Panettone al Pineau des Charentes
Lusso goloso per la tavola delle feste

Panettone al Pineau des Charentes Lusso goloso per la tavola delle feste
Panettone al Pineau des Charentes Lusso goloso per la tavola delle feste
Pubblicato il 06 dicembre 2011 | 14:56

Fragrante e delicato, il panettone è prodotto con ingredienti di assoluta qualità dalla pasticceria Filippi di Zanè (Vi). L’uvetta sultanina prima di entrare nell’impasto del panettone viene fatta macerare nel Pineau des Charentes, un vino fortificato, prodotto nella Francia sud-occidentale

Un vero lusso in panettone al Pineau des Charentes assaggiato a Luxury & Yachts, il Salone internazionale del lusso di Verona. Una vera delizia: fragrante e delicato, prodotto con ingredienti di assoluta qualità dalla pasticceria Filippi di Zanè, in provincia di Vicenza, un artigiano che ha fatto del proprio lavoro un'arte e commercializzato da un distributore di Cognac Lheraud.

L'uvetta sultanina prima di entrare nell'impasto del panettone viene fatta macerare nel Pineau des Charentes, un vino fortificato, Appellation d'Origine Contrôlée, prodotto nella regione delle Charentes, nella Francia sud-occidentale che si affaccia sulla costa atlantica, la stessa del Cognac.

Il Pineau, come molte altre rivelazioni gastronomiche, nasce alla fine del XVI secolo per un errore: un vignaiolo versò del mosto d'uva in un barile contenente acquavite di Cognac e solo qualche anno dopo si rende conto che il liquido ha acquistato un gusto zuccherino, dolce e sottile. E da allora nasce la tradizione di questo vino liquoroso, un mix di mosto di succo d'uva fresco e di acquavite di cognac con una gradazione minima di 60°, utilizzato in Francia come aperitivo, ma che abbina anche ai formaggi stagionati ed erborinati e ovviamente ai dolci, cioccolato compreso.

Esistono due tipi di Pineau: uno bianco, prodotto con Ugni Blanc, Folle Blanche e Colombard, viene invecchiato per almeno 18 mesi, il colore è giallo dorato con sapori di miele, frutta e spezie; uno rosé che proviene dai vitigni Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot e Malbec, invecchiato per almeno 14 mesi, con sapori più fruttati e colore quasi ramato.

Le denominazioni di "Vecchio" e "Molto Vecchio" del Pineau (bianco e rosato) possono essere ottenute solamente dopo l'approvazione della commissione di Dégustation du Syndicat d'Appellation che controlla l'invecchiamento del prodotto, rispettivamente 5 e 10 anni in botti di rovere.

Nel panettone troviamo potenziati il profumo intenso di frutta secca, vaniglia e spezie del Pineau de Charentes. Da provare.


Articolo correlato:
Successo per Luxury&Yachts a Verona Il lusso passa anche dal cibo

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Luxury & Yachts Panettone al Pineau des Charentes alimenti dolce dessert gelato torta Italia a Tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®