Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 14 agosto 2020 | aggiornato alle 16:06| 67225 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     VINO     CONSORZI

Valtènesi Chiaretto, a San Valentino
il primo vino dell'anno nuovo

Valtènesi Chiaretto, a San Valentino il primo vino dell'anno nuovo
Valtènesi Chiaretto, a San Valentino il primo vino dell'anno nuovo
Pubblicato il 27 dicembre 2011 | 14:57

Il Consorzio Garda Classico archivia un 2011 intenso e di crescita annunciando l’arrivo sul mercato della nuova Doc: il primo appuntamento sarà il prossimo 14 febbraio, San Valentino, con il Valtènesi Chiaretto. Il lancio sarà accompagnato da numerose iniziative ed eventi promozionali

Sarà la prima novità della vendemmia 2011 a giungere sul mercato nell'anno nuovo: un vino che da oltre un secolo anticipa la primavera sulle tavole dei bresciani, e che si prepara ad inaugurare un nuovo capitolo della sua storia in concomitanza con la tradizionale 'festa degli innamorati”. A San Valentino scoccherà infatti l'ora del Valtènesi Chiaretto, nuova e più rigorosa interpretazione di una  vera e propria esclusiva enologica della riviera bresciana del lago di Garda: un autentico vino di territorio, che nasce da una vocazione antica codificata più di cent'anni fa dal senatore veneziano Pompeo Molmenti, e che dal 2012 si proporrà ai consumatori in una nuova veste, codificata dal disciplinare della nuova Doc Valtènesi, entrata ufficialmente in vigore la scorsa estate.

Per il dèblocage ufficiale e la presentazione di quest'autentica primizia della nuova annata enoica è stato scelto il giorno del 14 febbraio, alle cui romantiche atmosfere si legano idealmente le tonalità cromatiche  delicate e inconfondibili del Chiaretto: il lancio sarà accompagnato da numerose iniziative ed eventi promozionali, che contribuiranno ad accendere i riflettori su un vino che ora, come voluto dai produttori, potrà prendere finalmente il nome dal suo territorio di produzione.

«Il 2011 - dichiara il presidente del Consorzio di tutela Sante Bonomo - si chiude per il Garda Classico su una nota positiva. Per il debutto della nuova Doc non avrebbe potuto esserci miglior annata: ai cali quantitativi della vendemmia, pari al -15% circa, ha fatto riscontro una qualità elevatissima delle uve grazie alle ottimali condizioni di maturazione. Stimiamo che nelle cantine del comprensorio Valtènesi - Garda Classico siano arrivati circa 50 - 55mila quintali di uva per un imbottigliato potenziale 2012 compreso tra 6,5 e 7 milioni di pezzi. Il tutto mentre anche in questo anno così complesso le nostre produzioni, in particolar modo il Chiaretto, hanno confermato un trend di crescita ormai quinquennale: il miglior augurio possibile per un 2012 nel quale la vitivinicoltura del nostro territorio sarà chiamata a tagliare il traguardo epocale della nuova Doc».


Articoli correlati:
Sul Garda la prima vendemmia della nuova Doc Valtènesi
Lombardia pronta per Vinitaly Formigoni: In fiera con una nuova Doc

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


chiaretto brescia san valentino lago di garda Italia a Tavola Enonews consorzio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®