Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 10 dicembre 2019 | aggiornato alle 01:35| 62477 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli

Agronomi italiani ed europei insieme
su Pac e futuro dell'agricoltura

Agronomi italiani ed europei insieme su Pac e futuro dell'agricoltura
Agronomi italiani ed europei insieme su Pac e futuro dell'agricoltura
Pubblicato il 24 febbraio 2012 | 17:09

Si è tenuta a Roma la Confederazione europea delle associazioni di agronomi, ospite del Conaf. Strategie comuni su Pac e Direttiva servizi e la canditura italiana per il Congresso mondiale degli agronomi in occasione dell’Expo 2015 sono stati i punti clou della tre giorni romana del Cedia

Tre giorni concreti e costruttivi per il Cedia, la Confederazione europea delle associazioni di agronomi, in visita a Roma ospite del Conaf-Consiglio ordine nazionale dottori agronomi e dottori forestali (socio Cedia). Erano presenti agronomi provenienti da Francia, Svizzera, Cipro, Grecia, Danimarca, Gran Bretagna, Germania e Irlanda e il presidente Cedia Sean Gaulle. Strategie comuni su Pac e Direttiva servizi, e poi la canditura italiana per il Congresso mondiale degli agronomi in occasione dell'Expo 2015 sono stati i punti clou della tre giorni romana del Cedia.

«Sono stati giorni importanti quelli con il Cedia in Italia - sottolinea il presidente Conaf Andrea Sisti - utili a definire strategie comuni per il futuro della professione, che sarebbe riduttivo limitare entro i confini nazionali. Storicamente la nostra professione guarda, infatti, oltre confine; ed i rapporti con i colleghi europei e con il Cedia in particolare, organizzazione che ci vede protagonisti, sono fondamentali per valutare le opportunità internazionali, in un fase delicata come quella attuale, fra la riforma della Politica agricola comune, e a livello nazionale, come la riforma delle professioni. Abbiamo definito strategie sia per quanto concerne le prossime tappe sulla via delle definizione della prossima politica agricola comune, sia per quanto riguarda la Direttiva servizi».

La permanenza a Roma ha portato il Cedia a un incontro con l'organizzazione internazionale no-profit 'Bioversity” (che ha sede a Maccarese, Fiumicino), leader mondiale per la ricerca-sviluppo nel campo dell'agricoltura sostenibile, l'alimentazione e la conservazione e uso della biodiversità agricola nei paesi in via di sviluppo, e ad un incontro insieme ai rappresentanti del Conaf alla Fao.

«Inoltre - aggiunge Sisti - sono stati definiti i contributi per il 5° Congresso mondiale degli agronomi (in Quebec a settembre 2012) e abbiamo avanzata la candidatura dell'Italia per il 6° Congresso mondiale in occasione di Expo 2015». Il Conaf ha partecipato ai diversi momenti con il presidente Sisti, la vicepresidente Rosanna Zari, il segretario Riccardo Pisanti e i consiglieri nazionali Giuliano D'Antonio, Gianni Guizzardi e Mattia Busti.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


agronomi forestali agricoltura

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).