Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 05:18| 64629 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     VINO     GUIDE

Guida enoturistica della Bergamasca
Tutto il gusto della terra del Valcalepio

Guida enoturistica della Bergamasca Tutto il gusto della terra del Valcalepio
Guida enoturistica della Bergamasca Tutto il gusto della terra del Valcalepio
Pubblicato il 26 marzo 2012 | 14:18

La Bergamasca avrà finalmente la sua guida enogastronomica, grazie al Consorzio tutela vino Valcalepio e ai ristoranti, pizzerie e trattorie che vorranno aderire. Cuore del progetto è sicuramente il vino, che creerà un fil rouge in grado di guidare il turista alla scoperta di un ricco territorio

Ristoranti, pizzerie, trattorie, enoteche e cantine hanno tempo sino a fine marzo per aderire all'invito del Consorzio tutelavino Valcalepio di entrare, gratuitamente, in quella che sarà la prima 'Guida enoturistica della Bergamasca”.

L'iniziativa del Consorzio - in collaborazione con le associazioni di categoria dei pubblici esercizi e il patrocinio di Comune, Provincia, Camera di commercio e Turismo Bergamo - vuole predisporre una guida per chi, in visita al nostro territorio, vuole conoscere a fondo anche le sue specialità enogastronomiche. Per essere inseriti nella guida, esercizi pubblici, enoteche e cantine devono compilare entro la fine di marzo un modulo (scaricabile dal sito www.valcalepio.org) nel quale dovranno risultare i requisiti minimi richiesti per comparire nella pubblicazione, che vedrà la luce prima dell'estate.

Ristoranti, trattorie e pizzerie dovranno avere in lista in via continuativa almeno tre etichette di vini prodotti da tre diverse aziende aderenti al Consorzio. Le enoteche dovranno indicare ed avere in vendita continuativa almeno cinque etichette di vini prodotti da differenti aziende aderenti al Consorzio di tutela. Le aziende vitivinicole dovranno dimostrare di essere attrezzate per garantire l'accoglienza di piccoli o grandi numeri di visitatori.

Enrico RotaIn pratica il volumetto sarà diviso in quattro parti. La prima darà una panoramica delle ricchezze enogastronomiche del territorio bergamasco. Quindi seguirà l'elenco dei ristoranti 'amici del Valcalepio” con qualche indicazione sul locale e sui vini che vi si possono trovare. Si passerà poi all'elenco delle enoteche e infine a quello delle cantine aperte e attrezzate per le visite.

«La pubblicazione - afferma il presidente del Consorzio vino Valcalepio, Enrico Rota (nella foto) - non giudicherà l'ospitalità, l'ambiente o la cucina ma concentrerà l'attenzione sulle attività di ristorazione che propongono il Valcalepio e sulle aziende vitivinicole che offrono la possibilità di visite e degustazioni, con possibilità di acquisto dei prodotti aziendali. La guida, redatta in lingua italiana ed inglese, mira a diventare un pratico strumento di consultazione per i turisti che visiteranno le nostre zone. La prima tiratura sarà di 10mila copie, distribuite in forma gratuita in hotel, uffici turistici, aziende vitivinicole e nel corso di eventi del Consorzio».

Per dare la possibilità al turista di visitare la realtà enologica del nostro territorio e per fornire agli albergatori i dati e le informazioni necessarie per guidarlo nel migliore dei modi, è già stato attivato sul sito del Consorzio (www.valcalepio.org) un Circuito Ospitalità in Valcalepio.

«Sul sito - spiega Rota - è disponibile una sezione con orari, informazioni, prezzi e contatti delle venti cantine che hanno già aderito al Circuito e alle quali speriamo se ne possano aggiungere altre. è in elaborazione anche la versione in inglese, che sarà disponibile a breve, in modo da poter raggiungere una fascia sempre più ampia di turisti e curiosi».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


valcalepio guida bergamasca vino ristoranti Italia a Tavola libri ristorazione ospitalità

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®