Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 05:45| 64568 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Le nocciole piemontesi protagoniste Un weekend goloso a Cortemilia

Le nocciole piemontesi protagoniste Un weekend goloso a Cortemilia
Le nocciole piemontesi protagoniste Un weekend goloso a Cortemilia
Pubblicato il 28 marzo 2012 | 10:08

Un weekend goloso a base di nocciole, ovviamente piemontesi Igp, si svolgerà il 20 e il 23 aprile a Cortemilia (Cn). Prima The best dolce alle nocciole in the world e poi Il miglior piatto alle nocciole d’Italia ospiteranno pasticcieri e cuochi di fama internazionale con una giuria d'eccellenza

Se Cortemilia fosse a Hollywood, ed un famoso registra stesse girando uno di quei fantastici film d'azione americani da mandare in onda tra il 20 ed il 23 aprile, non esiterebbe ad intitolarlo 'Un weekend da Guerre Stellari”.

I protagonisti sarebbero i migliori maestri pasticcieri del mondo ed alcuni tra i migliori chef delle cucine Italiane. Le stelle sarebbero, manco a dirlo nella loro capitale, tra le loro dolci e straordinarie colline d'origine, le Nocciole della varietà Piemonte Igp. Cortemilia e l'Alta Langa infatti, saranno protagoniste di due prestigiosi concorsi che, grazie alle sinergie tra l'assessorato al Commercio della regione Piemonte, il comune di Cortemilia (Cn), l'ente Fiera della nocciola, il consorzio turistico delle Langhe e le riviste 'Pasticceria Internazionale” e 'Food & Beverage”, porteranno in Piemonte il top dei 'Cacciatori di gole” da ogni angolo d'Italia e della Terra per sfidarsi a suon di manicaretti alle nocciole Piemonte Igp.

The best dolce alle nocciole in the world
Il weekend goloso inizierà il 20 aprile con il concorso 'The best dolce alle nocciole in the world”. L'evento nasce con l'intento di valorizzare, promuovere e divulgare la Nocciola Piemonte Igp, la 'Migliore nocciola del Mondo” ed il suo impiego nei dolci. Alla competizione prenderanno parte 17 pasticcieri e maestri cioccolatieri i quali hanno acquisito il diritto di partecipazione vincendo le prime edizioni del concorso 'Il miglior dolce alle nocciole d'Italia” oppure per meriti riconosciuti, se provenienti dall'estero.

Gli inviti e le nomination di coloro che saranno a Cortemilia a contendersi lo scettro di 'Miglior pasticciere e dolce di nocciole del Mondo” sono andate a:
  • Mathieu Casteux, Burg Staufeneck, Germania
  • Patrice Chapon, Parigi, Francia
  • Stephan Destrooper, Brugge, Belgio
  • Ahn Hynsoo, Seul, Korea
  • Steven Hodge, Vancouver, Canada
  • Vincenzo Vaccaro, Patina Group c/o Disneyworld, Florida (Usa)
  • Urweider Sacha, Pasticceria Urweider, Innertkirchen (Svizzera)
  • Consuelo Staderoli, Ristorante Villa San Carlo, Cortemilia (Cn)
  • Arianna Cerrato, Pasticceria Nocciol'arte, Castelletto Uzzone (Cn)
  • Carlo Pagnani, Pasticceria Pagnani, Ancona
  • Alessandro Racca, Pasticceria Racca, Imperia
  • Daniele Negro, Gelateria Nazionale, Cortemilia (Cn)
  • Pasticceria Knamm, Milano
  • Pasticceria L'acquolina in bocca, Cairo Montenotte (Sv)
  • Antonio Manilia, Pasticceria Manilia, Salerno (Sa)
  • Antonio Raffaele, Pasticceria Hotel Arte, Lecce
  • Ivan Racca, Pasticceria Racca, Confreria (Cn)
I dolci in concorso sono suddivisi in 4 categorie di partecipazione: la migliore torta alle nocciole del Mondo, il miglior biscotto alle nocciole del mondo, il miglior cioccolato alle nocciole del mondo, la migliore libera Iiterpretazione di un dolce alle nocciole del mondo, istituita con lo scopo di valorizzare la creatività dei professionisti nei confronti della Nocciola Piemonte Igp.

L'ingrediente principale dei dolci in concorso, quello inconfondibile su cui verteranno i giudizi della giuria, dovrà essere la Nocciola Piemonte Igp. Il professionista dovrà comprovare l'utilizzo della varietà di Nocciola Piemonte Igp o Tonda gentile trilobata delle Langhe attraverso la fattura di acquisto del prodotto.

Sono istituiti per il Concorso cinque premi: uno per ogni categoria di partecipazione più il vincitore assoluto. La giuria avrà la facoltà di elargire premi speciali per motivi particolari.

La giuria del concorso è composta da giornalisti, esperti del settore dolciario e personalità nazionali ed internazionali nominati dal comitato organizzatore del concorso il cui giudizio sarà insindacabile ed inappellabile. Sono : Livia Chiriotti, direttrice de 'Pasticceria Internazionale” , come presidente di giuria Paolo Becarelli, giornalista esperto di enogastronomia, già caporedattore de 'La Cucina Italiana”, Flavio Borgna, presidente de 'Ente Fiera della Nocciola”, Luigi Paleari, presidente della 'Confraternita della nocciola” , Giovanni Smorgon, giornalista de 'l'Ancora”, Piera Genta, giornalista di Risto.Tv.

Giornalisti internazionali da: Francia, Canada, Svizzera, Usa, Belgio, Germania. Ogni giudice esprimerà il proprio voto con punteggi in decimali. Risulteranno vincitori i dolci che, nella propria categoria, avranno ottenuto la somma dei punteggi più alta. Il punteggio assoluto più alto verrà proclamato 'The best dolce alle nocciole in the World”

Il concorso si svolgerà interamente nella giornata di venerdì 20 aprile con il seguente programma:
  • Ore 10.00 – 10.30 accredito dei dolci
  • Ore 11.00 – 12.00 riunione della giuria e valutazione dei dolci per categoria
  • Ore 13.00 pranzo offerto dal comitato organizzatore a tutti i partecipanti nella Chiesa del convento Francescano
  • Ore 15.00 premiazione del Concorso

L'evento sarà riservato ad esperti, tecnici del settore e opinion leader. Il Comitato organizzatore, approfittando della presenza a Cortemilia di Vincenzo Vaccaro, pasticciere di Mickey Mouse (Topolino) che opera a Disneyworld in Florida, organizza per sabato 21 aprile, a partire dalle ore 9.30, nella Chiesa di San Francesco, un vero e proprio incontro 'speciale e divertente” dedicato ai bambini e alle loro famiglie nel quale sarà presente la mascotte in persona che omaggerà i bambini intervenuti di piccole dolci sorprese e regali.

Il miglior piatto alle nocciole d'Italia
Lunedì 23 aprile 2012 invece, si terrà il concorso 'Il miglior piatto alle nocciole d'Italia” che nasce con l'intento di valorizzare, promuovere e divulgare la Nocciola Piemonte Igp: la 'Migliore nocciola del mondo” ed il suo utilizzo in cucina. Il comitato organizzatore è costituito dal comune di Cortemilia, dall'ente fiera della nocciola e dalla rivista di settore 'Food & Beverage” con il patrocinio della regione Piemonte, assessorato al Commercio e Fiere.

Il concorso sarà aperto ai migliori chef italiani che si saranno candidati a proporre in piatto che abbia tra gli ingredienti principali la Nocciola Piemonte Igp. Tra tutte le candidature pervenute, il comitato organizzatore ha emesso due nomination per ogni categoria in concorso: antipasti freddi, antipasti caldi, primi, secondo di pesce, secondi di carne. Essendo le nomination molto ristrette, per motivi di regolarità del concorso, i nominati verranno resi noti solo dopo l'avvenuta degustazione dei piatti.

Si può solo indicare che gli chef presenti a Cortemilia proverranno da Piemonte, Liguria, Lombardia, Umbria ed Emilia Romagna. Alcune variazioni potranno essere possibili fino all''ultimo minuto.

L'ingrediente principale dei piatti in concorso, quello inconfondibile su cui verteranno i giudizi della giuria, sarà la Nocciola Piemonte Igp. Le nocciole da utilizzare nella preparazione verranno fornite dal comitato organizzatore in loco.

Sono istituiti per il Concorso cinque premi: uno per ogni categoria di partecipazione più il vincitore assoluto. La giuria avrà la facoltà di concedere dei premi speciali.

La giuria del concorso è composta da giornalisti, esperti dell'enogastronomia e della ristorazione e da personalità nazionali nominati dal Comitato Organizzatore del Concorso il cui giudizio sarà insindacabile ed inappellabile che sono : Paolo Becarelli, giornalista esperto di enogastronomia già caporedattore de 'La cucina Italiana”, presidente di giuria, Barbara Mati, direttore della rivista 'Food&Beverage”, Manuela Arami, giornalista de 'La Stampa”, Elio Archimede, editore della rivista 'Barolo & Co”, Ettore Boffano, giornalista di 'Repubblica”, Flavio Borgna, presidente di 'Ente Fiera della Nocciola”, Enrico Fonte, giornalista di 'Gazzetta d'Alba”, Roberto Perrone, giornalista de 'Il Corriere della Sera”, Claudio Puppione, direttore della rivista 'Idea”, Monica Viani, giornalista della rivista 'Dolcesalato”.

Ogni giudice esprimerà il proprio voto con punteggi in decimali. Risulteranno vincitori i piatti che, nella propria categoria, avranno ottenuto la somma dei punteggi più alta. Il punteggio assoluto più alto verrà proclamato 'Il miglior piatto alle nocciole d'Italia”.

Il concorso si svolgerà interamente nella giornata di martedì 10 aprile con il seguente programma:
  • Ore 12.00 ritrovo giuria e briefing
  • Ore 12.30 inizio servizio dei piatti in concorso
  • Ore 15.00 termine del servizio dei piatti e ufficializzazione della classifica
  • Ore 16.00 premiazione del Concorso comitato organizzatore

Carlo Zarri del Comitato organizzatore ha affermato: «è stato per noi un lungo e difficile lavoro organizzativo, ma la qualità del livello delle adesioni e dei partecipanti ad entrambi i concorsi è straordinario. Portare a Cortemilia in Alta Langa, personaggi dal calibro di Vincenzo Vaccaro, pasticciere di Topolino, oppure della Coreana Ahn Hynsoo, come di tutti gli altri professionisti in gara, ha richiesto mesi di preparazione e di relazioni internazionali non indifferenti. A questi aggiungiamo anche la presenza di giornalisti e operatori TV, sia nazionali che internazionali, senza precedenti in Alta Langa».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


nocciole piemonte zarri gastronomia Italia a Tavola aggiornamenti cuoco chef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®