Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 17:13| 64727 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Corso superiore di pasticceria
37 i diplomati ad Alma

Corso superiore di pasticceria 
37 i diplomati ad Alma
Corso superiore di pasticceria 37 i diplomati ad Alma
Pubblicato il 11 aprile 2012 | 14:58

Si è concluso il decimo Corso superiore di pasticceria di Alma a Colorno (Pr): tutti e 37 gli studenti hanno superato gli esami finali e ben nove di loro si sono diplomati con un punteggio di almeno 90 centesimi. Il migliore tra i diplomati è il bolognese Enrico Nativi, con il punteggio di 98/100

Si è conclusa la decima edizione del Corso superiore di Pasticceria, promosso da Alma Scuola internazionale di Cucina italiana. Tutti e 37 gli studenti che hanno sostenuto l'esame finale hanno conseguito il titolo di Pasticcere professionista.

Nel corso della tradizionale cerimonia di consegna dei diplomi, grande è stata la soddisfazione espressa dal presidente di Alma Albino Ivardi Ganapini: «Sono ben nove gli studenti del corso che si sono diplomati con un punteggio di almeno 90 centesimi: questo testimonia l'elevata qualità del gruppo perché la prerogativa della Scuola è quella di giudicare i candidati con severità e rigore. Non dimentichiamo che la mission di Alma è quella di formare professionisti che abbiamo le competenze e le conoscenze adatte per affrontare con fiducia il mercato del lavoro».

Una curiosità: il Corso ha visto la presenza come docente di Antonio Ranieri, che è stato il migliore studente del primo Corso superiore di Cucina italiana promosso da Alma nel 2004: per Ranieri, dopo altre esperienze professionali, quello alla Scuola è stato un ritorno alle origini.

Orgoglioso degli studenti si è detto lo chef Matteo Berti, responsabile del Corso superiore di Pasticceria, che ha sottolineato lo spirito di squadra, l'entusiasmo e la passione con cui gli allievi hanno affrontato un'esperienza durata ben sette mesi.

Enrico NativiNel suo intervento, oltre a ringraziare studenti e genitori per la fiducia accordata ad Alma all'atto dell'iscrizione, Riccardo Carelli, amministratore delegato di Alma, ha sottolineato come la domanda di pasticceri specializzati sia in continua espansione: «Ben 17 dei 37 studenti del Corso superiore di pasticceria hanno già ricevuto una proposta di lavoro, alcuni nei ristoranti o nei laboratori di pasticceria dove hanno svolto lo stage, altri presso strutture di grande prestigio: un dato che ci rende felici, perché il processo di formazione di Alma si può considerare concluso soltanto con l'effettivo ingresso nel mondo del lavoro. La nostra mission è quella di formare brillanti occupati».

«Il diploma conseguito in Alma - ha continuato Carelli - deve rappresentare per gli studenti un punto di partenza: il loro impegno a migliorare non deve mai venire meno. è un cammino lungo e non privo di ostacoli, che sono però convinto li porterà a coronare con successo i propri sogni».

Su questi stessi concetti ha insistito molto lo chef Luciano Tona, direttore didattico di Alma: «Ragazzi, ricordatevi di essere coraggiosi: non fate l'errore di accontentarvi, mettetevi alla prova. Se aspirate a ottenere un grande risultato dovete scegliere la via più difficile. Passate tanto tempo in laboratorio e soprattutto siate golosi: golosi di sapere. Occorre infatti essere golosi nel cuore per imbrigliare la conoscenza più alta».

Tra i 37 studenti di Alma che hanno superato l'esame finale, una menzione particolare merita il bolognese Enrico Nativi (nella foto), che, con il punteggio di 98/100, si è dimostrato il miglior studente del Corso superiore di Pasticceria.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alma pasticceria gastronomia Italia a Tavola aggiornamenti cuoco chef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®