Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 28 gennaio 2020 | aggiornato alle 03:12| 63158 articoli in archivio
HOME     VINO     CONSORZI

Consorzio Vino Chianti on tour
Ora tocca a New York e San Francisco

Consorzio Vino Chianti on tour Ora tocca a New York e San Francisco
Consorzio Vino Chianti on tour Ora tocca a New York e San Francisco
Pubblicato il 12 aprile 2012 | 16:47

Nuovo tour primaverile per il Consorzio Vino Chianti, che farà tappa il 16 aprile a New York City per poi approdare il 18 a San Francisco. Una grande opportunità per far conoscere negli Stati Uniti la qualità italiana, anche grazie all'apertura dell'evento al pubblico a partire dalle 18

Il Consorzio Vino Chianti riparte con il road show primaverile: prima tappa, il prossimo 16 aprile, New York City per poi approdare sulla costa ovest, il 18, dove l'evento proseguirà in quel di San Francisco.

Questo nuovo tour si svolgerà presso il Grand Hyatt in New York City e al Palace Hotel di San Francisco, con due intere giornate dedicate al Chianti: l'evento prevede infatti un seminario e una degustazione dedicati al trade, agli operatori di settore e alla stampa. Novità assoluta: l'apertura al pubblico dalle ore 18 in poi in modo tale da avvicinare il consumatore, l'appassionato di vini che avrà così l'occasione di degustare una considerevole scelta di etichette Chianti.

Le azioni promozionali sugli Stati Uniti sono partite già da qualche anno e riscuotono sempre più successo sia tra le aziende - quest'anno si sfiora la soglia delle 50 presenze - che tra gli addetti ai lavori: c'è attesa e tutto ciò non può che rafforzare l'immagine di una tra le più importanti ed estese denominazioni italiane; inoltre, l'essere a New York, luogo di tendenza imprescindibile sia per il Chianti che per l'intero comparto del vino italiano, ne migliora in modo esponenziale la visibilità.

Inoltre, per la prima volta, il Chianti si presenta con una veste completamente rinnovata: a partire dal logo e a breve, la campagna che accompagnerà il nuovo stile di essere Chianti, in Italia e all'estero, strizzando l'occhio al mondo dei giovani pur non dimenticando la propria storia.

Più che soddisfatto il Presidente del Consorzio, Giovanni Busi, sia per la risposta più che positiva da parte degli associati sia per la lenta ma percepibile ripresa di una delle aree più vitali per il settore vitivinicolo nazionale.

Il Presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi, afferma: «è già da qualche anno che, grazie al piano di finanziamento del ministero delle Politiche agricole, il consorzio sta portando avanti il suo terzo intervento sul mercato statunitense. Quest'appuntamento, peraltro con una più che solida presenza consortile, dove si prevede un seminario, un workshop e alcuni momenti dedicati alla stampa, è certamente un'ottima occasione per comunicare il 'concetto di Chianti” che passa attraverso un immaginario che il mondo ci invidia: il tanto amato made in Italy dove si parla di toscanità, con i suoi vini e i suoi prodotti tipici. Il 'Bel paese”, rappresenta uno dei nostri punti di forza, con grandi apprezzamenti non solo per il prodotto vino ma per la gastronomia, il turismo e l'arte che in questa regione, la Toscana, sono importantissimi».

E conclude: «Tutti punti di forza che è nostro dovere portare avanti a sostegno e a tutela del nostro territorio: azioni di questo genere certamente possono rafforzare ed aiutare il nostro settore: in tal senso continueremo ad operare».



© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


consorzio vino chianti usa new york san francisco busi Italia a Tavola Enonews consorzio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).