Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 27 maggio 2019 | aggiornato alle 10:03| 59238 articoli in archivio
HOME     RICETTE     LIBRI

Chicco Coria, la Cucina vegan à la carte
Tutto il gusto della dieta etica

Pubblicato il 17 aprile 2012 | 17:08

Il mondo vegano ha sempre più sostenitori, anche nell'alta ristorazione. Chicco Coria, dell'Antico Ristorante Del Moro a Bergamo, ha infatti introdotto un menu VeganOk e presenterà un libro di ricette scritte con Renata Balducci, convinta sostenitrice di una dieta che è anche una scelta etica

Anteprima a Bergamo per presentare la nuova edizione della VeganFest e un volume di ricette Vegan scritto a quattro mani dallo chef bergamasco Chicco Coria (nella foto, secondo da sinistra) e dalla toscana Renata Balducci (nella foto), geometra di professione ma grande e convinta sostenitrice del mondo Vegan. Il tutto si è svolto nell'Antico ristorante Del Moro, dove Coria pensa e traduce in piatti sempre nuovi le sue capacità culinarie.

Da sinistra: Sauro Martella, Chicco Coria, Renata Balducci, Giacomo Crocchini e Gianluca Acca

«Essere Vegani - ha spiegato Sauro Martella (nella foto, primo da sinistra), esperto in comunicazione web e organizzatore della VeganFest che si terrà in provincia di Lucca, a Seravezza, dal 27 aprile al primo maggio - è una scelta etica, significa aderire a uno stile di vita diverso, a cominciare dall'alimentazione. Il credo Vegan elimina dalla dieta non solo tutti gli animali ma anche tutto ciò che deriva dall'allevamento e dall'utilizzo degli animali. è un'alimentazione ancora più rigida di quella vegetariana, ma siamo convinti che l'alimentazione vegana è l'unica sostenibile per l'ambiente».

La VeganFest è alla seconda edizione. Lo scorso anno si svolse a Camaiore ed ha fatto registrare circa 18 mila presenze. «Quest'anno - afferma Martella - pensiamo di superare le 30 mila presenze. Nell'ambito delle cinque giornate abbiamo organizzato decine e decine di eventi, coinvolgendo anche altre associazioni umanitarie e animaliste.

Nel pomeriggio di sabato 28, nel Teatro Scuderie Granducali di Seravezza, verrà presentato il volume 'Nobili scorpacciate Vegan - Le quattro stagioni”, che contiene 50 ricette ideate da Chicco Coria e Renata Balducci. La prefazione è di Red Canzian, il noto musicista del complesso dei Pooh, che da anni ha abbracciato la filosofia Vegan. Le fotografie sono di Gianluca Acca (nella foto, ultimo da sinistra). Inoltre abbiamo previsto l'abbinamento di ogni piatto ad un vino, abbinamento che abbiamo affidato al sommelier Giacomo Crocchini (nella foto, quarto da sinistra), che è anche produttore di vino e olio Vegan nella azienda di famiglia 'La Madia” a Loro Ciuffenna in provincia di Arezzo».

L'Antico Ristorante Del Moro è l'unico in provincia di Bergamo che è anche 'VeganOK”, marchio di eticità che garantisce il non utilizzo di elementi animali all'interno di ricette. «Sì - conferma Coria - nel mio menù ho uno spazio dedicato ad alcune ricette Vegan. Da circa un anno mi sono avvicinato anche a questa alimentazione e quindi ho accettato con piacere di collaborare ad un libro di ricette Vegan. è una realtà che ho esplorato con passione e curiosità».

I risultati sono eloquenti nel piatto. La cena servita ai numerosi commensali ha visto in successione: fiore di zucca ripieno con capperi e pomodoro secco; crema di cavolfiore con broccolo romanesco; spaghetti con cipollotto fresco, peperoncino e olio extravergine d'oliva; bocconcini di patate alle erbe su passata di pomodoro e peperone candito; ananas con sottobosco e riduzione di vino. Anche il pane era Vegan, preparato senza strutto.

Tra la soddisfazione generale, il piacere del gusto non ha perso nulla. Dimostrato, quindi, come si possa mangiare piacevolmente anche senza carne e pesce. Queste ricette servite al 'Moro” sono nel volume e verranno riproposte da Chicco Coria nel ristorante ufficiale della VeganFest di Seravezza dal 27 aprile al primo maggio.


Articoli correlati:
I vegani in festival in Versilia A Canzian la direzione artistica
In Italia è "vegan boom" 400mila senza carne, uova e latte
Pasto fuori casa? Incubo per i vegetariani
Nobili scorpacciate... vegane L'arte della vita cruelty free
Vegani e vegetariani, cuore a rischio Più vitamine nella dieta
Proposta di legge bipartisan sull'opzione 'veg” nei ristoranti

vegan veganfest coria balducci ricette moro Italia a Tavola libri ricette

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)