Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 22:13| 64796 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Lione capitale francese del buon gusto
A Roma tra street art e break dance

Lione capitale francese del buon gusto A Roma tra street art e break dance
Lione capitale francese del buon gusto A Roma tra street art e break dance
Pubblicato il 21 maggio 2012 | 10:08

La tappa romana di “Onlylyon on Tour” ha avuto come teatro la centrale piazza di Spagna, tra la scalinata di Trinità dei Monti e la Barcaccia, davanti a un pubblico incuriosito dalle acrobazie dei ballerini del Pockemon Crew. Obiettivo: presentare Lione da tutti i punti di vista, dall'arte al cibo

Foto: Brice RoberCittà francese del gusto per eccellenza, Lione, capoluogo della Regione Rhone Alpes, è protagonista di 'Onlylyon on Tour”, una tournèe di street marketing attraverso dieci grandi capitali europee. La tappa romana ha avuto come teatro la centralissima piazza di Spagna, tra la scalinata di Trinità dei Monti e la Barcaccia, davanti a un pubblico incuriosito e divertito dalle acrobazie dei ballerini del Pockemon Crew che volteggiavano contro ogni forza di gravità sul tetto di un pullman trasformato in palcoscenico. Contemporaneamente Knar, il celebre artista graffitaro, realizzava le sue opere e le sorteggiava poi tra la gente. Ai gazebo veniva distribuito materiale informativo su questa città-gourmet, regno di Paul Bocuse, dove molte stelle brillano sui duemila ristoranti e dove prosperano i vigneti di Beaujolais.

Ma Lyon offre anche il grande centro storico patrimonio Unesco, i suoi 325 monumenti che di notte brillano grazie al Plan Lumière, la Biennale di danza, il Festival del Thriller, le Nuits Sonores, il Grand Lyon Film Festival e tante altre occasioni per passare una vacanza speciale. Dopo Lione, Barcellona, Madrid e ora Roma (18-19 maggio), la carovana di mezzi e artisti si sposterà in altre capitali europee: Strasburgo, Ginevra, Parigi, Francoforte, Londra e Bruxelles dove si concluderà il 30 giugno.

L'obiettivo 'Onlylyon on Tour”, è quello di promuovere il turismo nella città, attraverso un evento di ampia portata ed animazioni spettacolari. La comunicazione è stata intenzionalmente pensata con una struttura fuori dagli schemi, lontana dalle tradizionali campagne promozionali. Dinamica, trendy, fa leva su tutti i punti forti di una destinazione attraente e di tendenza, che è anche un luogo ideale per studiare o investire. L'iniziativa è stata presentata al Caffè Greco da Blandine Thenet dell'Ufficio del Turismo di Lione e dai responsabili di Atout France. Forte del successo della prima edizione nel 2011 che ha consentito di raggiungere quasi un milione di persone, fra cui molti italiani grazie alla tappa di Milano, i 13 principali partner economici e istituzionali lionesi promotori di questo city branding hanno potenziato il marchio con nuovi progetti come inedite iniziative internazionali e l'apertura di uno stabile show room nel centro della città.

«Il concept del Tour - ha detto Blandine Thenet - si basa interamente sul divertimento: vogliamo che i romani passino dei bei momenti con noi e tornino a casa con un'immagine positiva della nostra città. Per due giorni, potranno approfittare di eccezionali performances artistiche di street art con l'artista-writer Knar e dei campioni del mondo di break dance della compagnia Pockemon Crew. Inoltre grazie ad una postazione Wi Fi il visitatore potrà farsi fotografare tra i ballerini o con la mascotte della festa, il leoncino Leon, e condividere istantaneamente lo scatto con gli amici di Facebook. Tutti infine avranno la possibilità di vincere in soggiorno Vip comprensivo di viaggio aereo e speciale City Card».



Dal punto di vista turistico Lione ha molto da offrire. Inserita nel Patrimonio mondiale dell'Unesco dal 1998, dopo Venezia vanta il più esteso quartiere rinascimentale d'Europa. Ha 2mila anni di storia ma porta avanti progetti urbanistici ambiziosi fra cui la ristrutturazione delle rive della Saône e del quartiere della Confluence, uno dei più grandi progetti di riqualificazione urbana d'Europa. Trai vari musei, da non perdere è l'Istituto Lumière, che ricostruisce l'invenzione del cinema da parte dei fratelli Lumière. Un forte richiamo per i visitatori è l'alto livello della ristorazione. Molti sono i locali famosi (14 quelli stellati Michelin) e sempre affidabili i bouchons specializzati nei piatti tipici lionesi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


lione roma turismo vino enogastronomia Italia a Tavola turismo territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®