Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 06 agosto 2020 | aggiornato alle 03:24| 67099 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Growing Great Chocolate
Il cioccolato Callebaut si fa sostenibile

Growing Great Chocolate Il cioccolato Callebaut si fa sostenibile
Growing Great Chocolate Il cioccolato Callebaut si fa sostenibile
Pubblicato il 27 luglio 2012 | 11:14

Callebaut compie un passo decisivo nel futuro scegliendo di utilizzare esclusivamente cacao sostenibile per la produzione del suo “Finissimo cioccolato belga”. La campagna “Growing Great Chocolate” conferma la promessa di qualità totale del marchio Callebaut, dalle fave di cacao al prodotto finito



Con il lancio della campagna Growing Great Chocolate, Callebaut, marchio gourmet di Barry Callebaut, ha compiuto un passo decisivo per il proprio futuro e quello del cioccolato: a partire dal 1° maggio 2012 infatti, l'intera produzione del 'Finissimo Cioccolato Belga” impiega unicamente cacao sostenibile. Da 100 anni Callebaut è il partner privilegiato per il cioccolato di chef, pasticceri, cioccolatieri e artigiani di tutto il mondo. In risposta alla richiesta di massima qualità da parte della propria clientela, d'ora in avanti, il cioccolato Callebaut verrà realizzato esclusivamente con cacao proveniente da agricoltura sostenibile.

Con la sua nuova campagna Callebaut, richiamando l'attenzione sull'uso di cacao proveniente da agricoltura sostenibile, il gusto irresistibile e l'eccellente lavorabilità, invita gli artigiani del cioccolato di tutto il mondo a scoprire l'affascinante storia del 'Finissimo cioccolato belga” che utilizzano ogni giorno, dalle fave di cacao al prodotto finito.

«Per Callebaut questa storia suggestiva inizia direttamente dalle fave di cacao», racconta Pascale Meulemeester, vicepresidente Global gourmet brand marketing. «Grazie a Growing Great Chocolate condividiamo con i nostri clienti l'affascinante storia che sta dietro ai nostri prodotti e garantiamo loro che ogni singola fava di cacao utilizzata nella produzione di questo cioccolato provenga da agricoltura sostenibile».

Sempre più consumatori sono interessati a conoscere l'origine dei prodotti che portano in tavola; per questo Callebaut incoraggia i professionisti del settore dolciario a condividere con la propria clientela la storia di questo finissimo cioccolato. Tutti i clienti Callebaut avranno la possibilità di entrare a far parte del prestigioso 'Growing Great Chocolate Club - Maestri di sostenibilità”. Successivamente all'adesione ai valori di sostenibilità, gli artigiani saranno accompagnati in questa importante missione con attività rivolte alla promulgazione dello sviluppo sostenibile e con strumenti di comunicazione al consumatore come l'esclusiva giacca personalizzata Growing Great Chocolate e l'ambito diploma di Maestro di sostenibilità. Questi supporti sono stati studiati affinché possano informare il pubblico della loro scelta a favore di un cioccolato sostenibile.

Per maggiori informazioni sul 'Growing Great Chocolate Club” e sulla campagna: www.growinggreatchocolate.com.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


callebaut cioccolato campagna sostenibilità sostenibile fave qualità alimenti dolce dessert gelato torta Italia a Tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®