Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 27 maggio 2019 | aggiornato alle 09:20| 59235 articoli in archivio
HOME     VINO     TENDENZE e MERCATO

Vini di montagna a Made in Malga
Rossi, bianchi e bollicine d'alta quota

Pubblicato il 06 settembre 2012 | 15:23

A “Made in Malga”, che si svolgerà al Golf Club di Asiago, in provincia di Vicenza, il 22 e 23 settembre, oltre ai formaggi saranno protagonisti i vini di montagna, provenienti dalla Valle d'Aosta al Trentino fino alla Lombardia, in un tripudio di bianchi, rossi e bollicine l'alta quota

Le birre di montagna si ritroveranno al Golf Club di Asiago, in provincia di Vicenza, il 22 e 23 settembre, dove si terrà l'anteprima di 'Made in Malga”.

La viticoltura di montagna è un'agricoltura eroica che viene ancora praticata più per amore che per reale interesse economico anche se, bisogna riconoscere, pian piano sta prendendo piede nel consumatore una sorta di stupore e di meraviglia sia per i vini che da queste zone provengono sia per i paesaggi che essi evocano.

Alle difficoltà di accesso e di lavoro, esclusivamente manuale, le coltivazioni in quota riservano anche difficoltà climatiche che mettono a dura prova sia le viti sia la pazienza dell'uomo.

I vini di montagna in degustazione a Made in Malga

VALDIGNE (Valle d'Aosta) – CAVE DU VIN BLANC

Comuni di Morgex e La Salle, sulla sinistra orografica della Dora Baltea: di terrazzo  in terrazzo, di gradone in gradone, i vigneti arrivano fino e oltre i 1200 m. di altitudine.
  • BOLLICINA: VALLE D'AOSTE BLANC DE MORGEX ET DE LA SALLE BRUT Extréme Metodo Classico. La rifermentazione avviene tradizionalmente in bottiglia nel rispetto del disciplinare Blanc de Morgex et de La Salle metodo classico. Il primo dégorgement viene svolto dopo 9 mesi, le permanenze sui lieviti su questa linea di prodotto rimangono brevi al fine di garantire la freschezza, la mineralità e l'immediatezza allo spumante.
  • VINO BIANCO: BLANC DE MORGEX ET DE LA SALLE Vini Estremi. La filosofia produttiva del Blanc de Morgex et de La Salle Vini Estremi, si basa sul rispetto totale delle caratteristiche e della tipicità che l'uva del Priè Blanc può apportare a un vino prodotto ancora attualmente in condizioni prefilosseriche. Le tecniche di produzione vogliono riproporre le condizioni di vinificazione ottocentesche. Il vino prodotto viene sottoposto a semplici travasi, senza subire stabilizzazioni tartariche e chiarifiche.

VAL DI CEMBRA (Trentino) – NICOLODI
La cantina ha sede in Val di Cembra. La Val di Cembra, ripida e impervia, tra tutte le zone vinicole del Trentino, è l'unica a clima continentale, caratterizzata da estati calde, inverni freddi e da forti escursioni termiche. è climaticamente simile a molte regioni del Centroeuropa. La viticoltura, delineando il paesaggio, accomuna il mondo cembrano a  quello d'Oltralpe.
  • VINO BIANCO: VELTLINER ROSSO: vitigno tradizionale trentino. Il Veltliner Rosso è una varietà legata al mondo tedesco, ancora oggi è coltivata nelle zone di Wachau e Stiria. Fino agli anni '60 era presente in Trentino anche ad altitudini proibitive. Era coltivato in Valsugana, in Val di Cembra e nei dintorni di Trento
  • VINO BIANCO: TRENTATRè. Ė prodotto con uve storiche trentine: Moscato Giallo (50%), Nosiola (40%) e  Veltliner Rosso (10%). Avrebbe dovuto chiamarsi TRENTINER ma le rigide norme sull'etichettatura non lo permettono. è un vino aromatico.

VALSUGANA (Trentino) – ANGELICA
I vigneti dell'azienda sono coltivati in Valsugana dove,  sino alla Prima Guerra Mondiale, era zona vinicola molto rinomata.
  • VINO ROSSO: PORTOGHESE: gradazione alcolica 10,5%, vitigno tradizionale trentino. Oggi è ancora molto presente all'interno di quelli che erano i confini dell'Impero Austroungarico. L'omonimo vino che si produce non manca mai nelle carte vino ungheresi, austriache, ceke e slovacche. La sua precoce maturazione permette la coltivazione a elevate altitudini dove le altre uve a bacca rossa non maturano. E' per questa ragione che fu introdotto in Trentino nel corso dell'Ottocento e coltivato nei luoghi più in alto dove le altre uve non maturano.
  • VINO ROSSO: ROS DE SERS. Ottenuto da uve tradizionali trentine: Negrara, Franconia, Rossara, Turca, Pavana, Schiava e Tintoria. Tra Serso e Viarago, alcuni eroici viticoltori, rispettosi del ruolo di 'custodi” della storia del posto, coltivano con passione le loro vigne in varie località tra Serso e Viarago all'imbocco della Val dei Mocheni.

VAL DI NON (Trentino ) – ZADRA
La zona di produzione è Revò, Val di Non.
  • VINO ROSSO: GROPPELLO DI REVÒ: vitigno tradizionale trentino. è un'uva adatta alla montagna e alle forti pendenze; necessita di lunga esposizione al sole. Si coltiva solo in Val di Non a eccezione della varietà presente nel Garda bresciano con la quale però ha in comune solo il nome. Augusto Zadra, 'irriducibile” di Revò, ha salvato e valorizzato questa varietà a lungo sottovalutata, dimostrandone le straordinarie potenzialità.

VALLE ISARCO (Alto Adige) – VILLSCHEIDER

I vigneti sono collocati sulla destra orografica del fiume Isarco, a un'altitudine di 700 m/slm.
  • VINO BIANCO: SYLVANER VALLE ISARCO: le uve con le quali è prodotto questo vino, derivano da un vigneto di più di 30 anni d'età, in fortissima pendenza

VALTELLINA (Lombardia) – NOBILI
I vigneti si estendono su una superficie di 4 ettari, tra Poggiridenti e Sondrio, in Valtellina.
  • VINO ROSSO: VALTELLINA SUPERIORE INFERNO: profumo fine di frutti di bosco, ciliegia, erbe aromatiche, spezie. Sapore asciutto, pieno, lievemente tannico.


Proposta Vini

Proposta Vini è un'azienda specializzata nella selezione e commercializzazione di vini, spumanti, distillati e olii. è presente sul mercato da oltre venticinque anni e rivolge una particolare attenzione alle aziende che operano nel rispetto e nel mantenimento delle tradizioni dei loro territori. Il catalogo Proposta Vini è un'affascinante viaggio alla riscoperta della straordinaria ricchezza di biodiversità presente in Italia e valorizzato attraverso progetti  come: Vini Estremi, Vini dell'Angelo, Bollicine da uve italiane, Vini nelle città italiane, Vini delle isole minori (del Mediterraneo).

Proposta Vini è nata come azienda di servizio e a questo principio base è legata l'intera organizzazione aziendale con

  • un servizio capillare: non esiste un minimo d'ordine e nemmeno un quantitativo   minimo per tipologia;
  • consegne rapide: i tempi di consegna, in tutta Italia, non superano i 3 (tre) giorni feriali dalla data dell'ordine;
  • servizio carta vini: gratuito per chi privilegia il nostro catalogo e/o raggiunge un certo fatturato;
  • organizzazione di incontri e degustazioni per spiegare le varie 'storie” legate ai vini e alle persone;
  • lezioni frontali gratuite per chiunque voglia approfondire tematiche storiche e culturali connesse al catalogo.

Anche in questi tempi di omologazione Proposta Vini intende rimanere coerente a questa filosofia commerciale.


Articoli correlati:
Non solo formaggio a "Made in malga" Protagoniste le birre di montagna
'Made in Malga” ad Asiago Il meglio dei formaggi di montagna

made in malga vigna vini montagna Italia a Tavola Enonews territorio eventi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)