Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 06:05| 66594 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Angelo Lo Rizzo
di Angelo Lo Rizzo

Turismo dei prodotti tipici
L'enogastronomia fa marketing

Turismo dei prodotti tipici L'enogastronomia fa marketing
Turismo dei prodotti tipici L'enogastronomia fa marketing
Pubblicato il 24 settembre 2012 | 15:09

Sempre più turisti, sia italiani sia stranieri, legano il viaggio anche al gusto. I prodotti tipici stanno assumendo sempre più il ruolo di traino per lo sviluppo di un modo di viaggiare basato sull'integrazione tra risorse ambientali, paesaggio, arte e tradizioni enogastronomiche locali

Esistono tanti tipi di turismo: da quello delle città d'arte a quello termale, da quello balneare a quello montano, da quello scolastico a quello sportivo e si potrebbe continuare ancora. Ma da qualche tempo si sta facendo strada un altro tipo di turismo quello che all'Accademia delle 5 T hanno chiamato il 'turismo dei prodotti tipici”. Gli italiani, ma anche i turisti stranieri,stanno sempre più indirizzando la loro domanda verso questa forma di turismo. I prodotti tipici stanno assumendo sempre più il ruolo di traino per lo sviluppo di un modo di viaggiare basato sull'integrazione tra risorse ambientali, bellezze paesaggistiche, arte e tradizioni enogastronomiche locali.

Non è un caso che l'Accademia delle 5T, un movimento culturale che pone alla base della sua esistenza le 5T, ossia territorio, tipicità, tradizione, tracciabilità e trasparenza, abbia scelto San Ginesio, incantevole borgo in provincia di Macerata nelle Marche, una terra dove quasi grazie ad una magica alchimia il ritmo vorticoso della vita si distende per tornare ad assecondare quello naturale delle stagioni e dell'uomo, per un incontro sul tema 'Marketing dell'enogastronomia territoriale” in esecuzione del 1° progetto europeo della mobilità transnazionale nell'ambito dell'istruzione e della formazione professionale.

E per questo motivo sono stati coinvolti gli Istituti alberghieri, non solo nazionali ma anche stranieri. In particolare all'incontro hanno partecipato Istituti alberghieri della Liguria, delle Marche, del Piemonte, della Sardegna, della Sicilia, del Veneto mentre dall'estero erano presenti rappresentanti del Belgio, di Cipro, della Germania, di Malta e della Turchia.
 
Ha affermato Astrid Donadini, coordinatore del progetto che «da componente trasversale a ogni tipologia di turismo, l'enogastronomia oggi può assumere un ruolo importante nel marketing per lo sviluppo sostenibile del territorio, se si promuovono attività di ristorazione e di accoglienza turistica in un rapporto di interdipendenza tra la tutela e la valorizzazione delle risorse naturali e la dimensione economica, sociale ed istituzionale del territorio, al fine di soddisfare i bisogni delle attuali generazioni evitando di compromettere le capacità delle future di soddisfare i propri. Data l'importanza del ruolo che riveste l'istituzione scolastica nel suo rapporto scuola/lavoro/sviluppo sostenibile, con il progetto si vuole dare ai docenti una possibilità di informazione/formazione che possa avere una ricaduta concreta in termini di attualizzazione dei contenuti didattici».

All'incontro ha attivamente collaborato la Comunità Montana dei Monti Azzurri, presieduta da quel vulcanico personaggio che è Giampiero Feliciotti, che ha colto l'occasione per far conoscere al pubblico ed alla stampa le peculiarità della nuova Doc San Ginesio Spumante, andata a regime ormai da un paio d'anni.

Un ottimo vino che si affianca a quella Vernaccia di Serrapetrona, altra località non molto lontano da San Ginesio, un vino che si produce sia nella versione secca che in quella dolce, preparata per l'85% di uva omonima ed il 35% con uve a bacca rossa come il Montepulciano, il Ciliegiolo oppure il Sangiovese. L'eccellenza di questo spumante rosso naturale deriva dal fatto che buona parte delle uve (circa il 40%) viene messa ad essiccare su graticci prima di essere spremuta. Un vino raro, molto apprezzato, perla dell'enologia marchigiana.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo prodotti tipici made in itlay Italia a Tavola turismo Tendenze servizi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®