Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 17 gennaio 2020 | aggiornato alle 18:18| 62998 articoli in archivio
HOME     VINO     CONSORZI

Consorzio Vino Chianti a Cesena
Realtà vinicole si confrontano

Consorzio Vino Chianti a Cesena Realtà vinicole si confrontano
Consorzio Vino Chianti a Cesena Realtà vinicole si confrontano
Pubblicato il 25 ottobre 2012 | 18:09

Il Consorzio Vino Chianti sarà l'ospite d’eccezione alla 1ª edizione del Cesena Wine Festival che si terrà il 3 e 4 novembre. Il 3 ci sarà in particolare un convegno a livello nazionale mentre domenica 4 un confronto alla cieca con degustazione di 8 Sangiovese di Romagna e di Sangiovese di Toscana

Il Consorzio Vino Chianti sarà presente alla prima edizione del 'Cesena Wine Festival” che si svolgerà a Cesena, nell'ambito della tradizionale rassegna gastronomica di Cesena a Tavola, nei giorni 3 e 4 novembre. Questa primo appuntamento prevede, sabato 3 nel pomeriggio, un convegno di livello nazionale alla Biblioteca Malatestiana e domenica 4, un confronto alla cieca con degustazione di otto Sangiovese di Romagna e di Sangiovese di Toscana all'interno del prestigioso teatro Bonci. A giudicarli una giuria tecnica composta da esperti: sommelier, enologi, giornalisti, a cui si affiancherà il contributo di una giuria popolare. A seguire una degustazione di eccellenze vinicole italiane.

L'iniziativa, nata da un pool di imprenditori romagnoli del vino uniti nel Consorzio Produttori di vino e di olio delle Colline Cesenati, vuole valorizzare le eccellenze enologiche del territorio, in luoghi simbolo della cultura della città, la Biblioteca Malatestiana, Mémoire du monde dell'Unesco, dove appunto avrà luogo il convegno e lo storico teatro Bonci, sede dei banchi d'assaggio e del concorso.

Il Consorzio parteciperà quindi con un proprio banco d'assaggio alla degustazione della domenica ove il pubblico potrà degustare, oltre ad una selezione di Chianti, Chianti Superiore e Riserva, anche i vini dei Consorzi delle menzioni aggiuntive: Chianti Colli Fiorentini, Chianti Rufina, Chianti Colli Senesi, Montespertoli, Montalbano, Colli Aretini, Colline Pisane.

Una due giorni di particolare interesse per la produzione vinicola toscana, una vetrina per presentare il Sangiovese fuori dal contesto toscano e dove addetti ai lavori ed enoappassionati potranno scoprire (o riscoprire) le caratteristiche di un vino che rappresenta in Italia e all'estero la denominazione per eccellenza, una parola che evoca storia, arte e cultura enogastronomica della Toscana.

Il presidente del Consorzio Chianti, Giovanni Busi, afferma: «Il Consorzio si sta impegnando in maniera massiccia nel diffondere la cultura (e la storia) che sta (dentro e fuori) un bicchiere di Chianti. Si potrebbe parlare di valle del Chianti, un concetto di territorio che vuole tornare ad essere un prodotto di qualità ed al contempo di emozione forte e vera, duratura. Stiamo cercando di contribuire, nel modo migliore, alla promozione del territorio del Chianti e dei nostri associati con eventi italiani ed esteri. Alcune di queste iniziative, diciamo più culturali, svolgono un'efficace operazione di promozione del prodotto, proprio grazie alla loro approccio trasversale, raggiungendo in questo modo un vasto numero di persone, altre, come gli eventi sui mercati terzi, sono pensate e create al fine di realizzare delle opportunità di visibilità per le aziende, un ponte di collegamento per l'approccio a nuovi ed importanti mercati. In tal senso continueremo a lavorare».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


chianti consorzio cesena Italia a Tavola Enonews consorzio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).