Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 12 luglio 2020 | aggiornato alle 15:51| 66673 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Computer, tablet ed e-book
Come proteggere la vista?

Computer, tablet ed e-book Come proteggere la vista?
Computer, tablet ed e-book Come proteggere la vista?
Pubblicato il 12 dicembre 2012 | 10:13

Crescono i contenuti per i tablet e gli smart phones. Così come il popolo di internet sempre più legge, si informa, guarda film attraverso lo schermo di un computer. Ci sono rischi per gli occhi? I consigli di Humanitas

Al lavoro o per piacere, sono in continuo aumento gli italiani che passano molte ore davanti al computer. Crescono i contenuti per i tablet pc e gli smart phones, mentre l'iPad è un must anche in Italia. E-book e film finalmente a portata di touch screen. Ma ci sono rischi per i nostri occhi? Riportiamo da Humanitasalute i consigli del dottor Paolo Vinciguerra, responsabile dell'Unità Operativa di Oculistica di Humanitas.

'
I-Pad, Kindle, smart-phones.... è il boom delle nuove tecnologie, e gli italiani si confermano tra gli utenti più attivi e attenti alle novità. Con lo sviluppo e la diffusione di questi sistemi sempre più portatili, cresce anche la fruizione di libri (i cosiddetti "e-book"), quotidiani, video e film su tablet pc, palmari, cellulari e tecnologie di ultima generazione. Così come il popolo di internet sempre più legge, si informa, guarda film attraverso lo schermo di un computer.  Ma ci sono rischi per i nostri occhi? Abbiamo approfondito l'argomento con il dottor Paolo Vinciguerra, responsabile dell'Unità Operativa di Oculistica di Humanitas.

Il computer è un nemico della vista?
Stare diverse ore davanti al computer può provocare alcuni problemi agli occhi. Tutti i computer, per esempio, generano un campo magnetico che, in base ad una legge fisica, attira a sé le particelle di polvere, quindi l'ambiente può essere in questo senso inquinato e aumenta il rischio di incorrere in fastidi agli occhi. Mantenere poi lo sguardo fisso e attento, diminuendo la frequenza dell'ammiccamento delle palpebre (che hanno il compito di idratare l'occhio distribuendo il film lacrimale alla cornea), può far rimanere l'occhio secco a lungo e, come conseguenza, maggiormente esposto al rischio di irritazioni o arrossamenti. Infine, altri fattori che possono provocare disturbi agli occhi come l'affaticamento oculare sono legati alla qualità del computer, cioè se il contrasto dello schermo è scadente o la risoluzione non è di qualità oppure, ancora, se si sta troppo vicini al monitor. Anche gli stessi caratteri utilizzati per i documenti possono affaticare l'occhio perché, se si ingrandiscono, si può notare che sono ‘gradinati' e questo comporta uno sforzo per la vista.

Quali sono i campanelli di allarme cui fare attenzione?
I segnali cui fare attenzione perché possono essere la spia di una non corretta salute degli occhi sono un loro continuo bruciore, prurito, arrossamento, occhi gonfi, lacrimazione e stanchezza oculare.

Cosa si può fare per prevenire questi disturbi?
Innanzitutto è importante eseguire una visita oculistica almeno una volta all'anno in modo da escludere o correggere eventuali difetti visivi che possono peggiorare davanti al computer. Inoltre, come già sottolineato sopra, è l'uso prolungato del computer che può provocare affaticamento degli occhi, quindi è bene prendersi le giuste pause dal video. L'ideale è staccare dal video un quarto d'ora ogni due ore ed effettuare esercizi con gli occhi come sbattere le palpebre e muovere i muscoli oculari. Se l'occhio è secco, invece, è bene utilizzare lacrime artificiali (colliri).


A cura della Redazione di www.humanitasalute.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®