Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 05 agosto 2020 | aggiornato alle 22:08| 67099 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI
di Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
Vincenzo D’Antonio
di Vincenzo D’Antonio

Parma e Las Vegas unite dalla pizza

Parma e Las Vegas unite dalla pizza
Parma e Las Vegas unite dalla pizza
Pubblicato il 13 marzo 2013 | 16:27

Il Pizza World Show, Fiera mondiale della pizza che si svolge a Parma dal 15 al 17 aprile, ha siglato agreement con il Pizza Expo di Las Vegas per presentare l’alta qualità della pizza ai buyer e importatori statunitensi

Questo corrente anno 2013 è negli Usa l’anno della cultura italiana. E la cultura nella sua accezione estesa è certamente anche la plurimillenaria sedimentazione del cibo che si fa tradizione e che dal suo nascere come soddisfacimento del primario bisogno evolve fino a divenire il suggello del buon vivere, della convivialità, del benessere. La pizza è emblema del cibo italiano nel mondo e divenne la prima pietanza italiana conosciuta negli Usa già con i massicci flussi migratori dei primi decenni dello scorso secolo.



E giammai casualmente quest’anno il Pizza World Show, ovvero la Fiera mondiale della pizza che si svolge nel quartiere fieristico di Parma dal 15 al 17 aprile, ha siglato importante e fattivo agreement con il Pizza Expo di Las Vegas che si svolge nella metropoli del Nevada la prossima settimana (19-21 marzo). Pizza Expo, con i suoi grandi numeri (un migliaio gli espositori), è la più importante kermesse statunitense dedicata esclusivamente alla pizza.

Scopo dell’agreement è rendere agevole ai buyer ed importatori statunitensi interessati all’alta qualità della pizza in ciascuna delle sue componenti di filiera, la conoscenza dell’offering di settore. Offering made in Italy, ovviamente. L’operatività dell’agreement è già piena e difatti all’imminente Pizza Expo di Las Vegas, Fiere di Parma sarà presente con suo stand onde intercettare i migliori player della distribuzione americana e portarli al Pizza World Show del prossimo mese a Parma.

Pizza World Show, stante la sua connotazione palesemente b2b ed in virtù dell’agreement con Pizza Expo, diverrà strumento concreto ed efficace di comunicazione e promozione del “true typical Italian food” negli Usa. E per come il nostro agroalimentare di qualità patisce all’estero la piaga dell’italian sounding, bene si comprende quanto questa attività che si accinge a svolgere Pizza World Show sia importante per il sistema agroalimentare del Paese.

Pizza World Show, ben conscia che oggi si è vincenti se si sa cantare in coro e non da solisti, ha di recente stipulato accordo anche con l’Associazione Verace Pizza Napoletana, presieduta da Antonio Pace. Ne sortiranno momenti formativi che culmineranno nel seminario “Alla scoperta della Vera Pizza Napoletana e delle sue eccellenze: la Mozzarella di Bufala Campana Dop ed il Pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino Dop”. Il seminario si gioverà degli autorevoli contributi del top management degli eponimi consorzi. È prevista anche una tavola rotonda sulla cruciale problematica del “food cost”. E magari da essa scaturirà che i costi perniciosi sono quelli della “non qualità”.

Molto arguta ed interessante la dichiarazione di Roberto Giacomin, brand manager di Pizza World Show: «Gli accordi sottoscritti con i nostri partner, Pizza Expo di Las Vegas, Associazione Verace Pizza Napoletana, ed i Consorzi della Mozzarella di Bufala Campana Dop e del Pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino Dop, dimostrano come Fiere di Parma sia non solo un contenitore espositivo a supporto agli operatori, quanto un efficace ed efficiente aggregatore del sistema delle imprese della filiera pizza, atto ad agevolare nuove idee e nuove pratiche nell’ottica della sempre crescente internazionalizzazione».

La pizza, dunque, molto più di un manufatto. La pizza, dunque, per poter vivere e saper vivere in amena convivialità deliziose esperienze cognitive ed emozionali. La pizza, dunque, perché il business sia un lovely business!

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pizza made in italy mozzarella di bufala campana pomodoro san marzano dop parma las vegas

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®