Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 06 agosto 2020 | aggiornato alle 14:54| 67110 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     OLIO     CONCORSI
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

“Orii del Lazio”, 5 premi a Orsini
Eccellenze olearie regionali a confronto

“Orii del Lazio”, 5 premi a Orsini
Eccellenze olearie regionali a confronto
“Orii del Lazio”, 5 premi a Orsini Eccellenze olearie regionali a confronto
Pubblicato il 18 marzo 2013 | 18:17

Premiati a Roma al Tempio di Adriano i migliori oli extravergini della regione. Alla 20ª edizione del concorso, promosso da Unioncamere Lazio, hanno partecipato 91 aziende delle cinque province laziali con 109 etichette



Cerimonia in grande stile a Roma, presso il Tempio di Adriano, per la premiazione dei vincitori di “Orii del Lazio - Capolavori del gusto”, il concorso regionale per i migliori oli extravergini di oliva promosso da Unioncamere Lazio, giunto alla 20ª edizione. È stato un momento di grande soddisfazione per le aziende oleicole delle cinque province, in prevalenza piccole e medie, impegnate in un processo di rinnovamento e nella ricerca di nuove opportunità in un mercato finalmente sensibile alla qualità e alla riconoscibilità del prodotto. Circa 350mila sono i quintali prodotti ogni anno nella regione, poco più del 4% del dato nazionale ma di riconosciuta eccellenza grazie ad una secolare vocazione, al grande patrimonio di cultivar e alle favorevoli condizioni pedoclimatiche.

“Orii del Lazio” ha visto sul podio, nelle tre categorie previste Fruttato Medio, Intenso e Leggero, le migliori produzioni di extravergine e quelle delle quattro aree Dop: Sabina, Canino, Tuscia e Colline Pontine. Premiati anche il Miglior Olio Biologico, il Miglior Monovarietale, quello al più alto tenore di polifenoli e tocofenoli e, col Premio Tonino Zelinotti, la Migliore Confezione con etichetta con le più chiare informazioni al consumatore.

Paola Orsini e Giorgio CalabreseUn vero e proprio en plein, totalizzando ben 5 riconoscimenti, è stato realizzato dall’azienda di Paola Orsini (nella foto) di Priverno (Lt). Un premio speciale, assegnato da un panel di giornalisti, è andato all’azienda di Adria Misiti di Sabaudia (Lt). Per ciascuna categoria sono stati premiati i primi due oli classificati ma è stata riconosciuta una menzione speciale a quelli immediatamente successivi con un punteggio elevato.

«Quattrocento frantoi e 87mila ettari coltivati a olive - ha detto Giancarlo Cremonesi, presidente di Unioncamere Lazio e della Camera di commercio di Roma - danno un’idea immediata della rilevanza degli oli extravergine all’interno delle nostre eccellenze agroalimentari. Quest’anno il concorso ha fatto registrare la partecipazione di 91 aziende per un totale di 109 etichette, con un’equa ripartizione tra le province titolari della Dop: 23 imprese della provincia di Roma, 19 di Viterbo e altrettante di Rieti, mentre Latina con 21 ha quasi raddoppiato le presenze rispetto alla passata edizione. Frosinone, infine, era presente con 9 aziende».

Il concorso, partito all’inizio come fase di selezione su base regionale per l’Ercole Olivario, nel corso degli anni ha assunto prestigio e visibilità proprie diventando un momento di valorizzazione importante, come ha sottolineato Piero Abate di Unioncamere Lazio che ha introdotto e moderato l’incontro. La competizione rientra infatti nel programma a favore della filiera olivo-oleicola della Camera di Commercio di Roma che ne ha affidato l’organizzazione tecnica all’Azienda Romana Mercati.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti anche Vincenzo Regnini, vicepresidente di Unioncamere Lazio con delega alle Politiche Agricole, e Aldo Mattia, della Giunta della Camera di Commercio di Roma in rappresentanza del Settore agricolo e Presidente dell’Azienda Romana Mercati. Hanno preso parte ai lavori anche i rappresentanti delle Associazioni di categoria di settore, Cia, Coldiretti e Confagricoltura. Un interessante intervento sulle proprietà salutistiche dell’olio è stato svolto dal medico nutrizionista Giorgio Calabrese (nella foto): «La dose ideale di extravergine giornaliera sono due cucchiai a pranzo e due a cena - ha detto - possibilmente da non superare per controllare la glicemia e mantenere gli equilibri nutrizionali. I valori salutistici preventivi, ma non curativi, del nostro olio dovrebbero essere precisati in etichetta perché hanno un valore aggiunto che altri non hanno».

La qualità c’è, è indubbio, ma come può essere comunicata? Come imporsi sul mercato dominato dalla Grande Distribuzione,che vende i 2/3 dell’olio italiano, in questi tempi di crisi che ha ridotto il reddito degli italiani al livelli del 1985? Per Carlo Hausman dell’Azienda Romana Mercati la contrazione delle risorse anche per la spesa alimentare ha cambiato il comportamento dei consumatori, orientati soprattutto alle offerte speciali, e quindi al massimo risparmio. «Ci sono almeno sei siti - ha detto - che per ogni città e per ogni articolo segnalano giornalmente le offerte con prezzi che vanno dai 2,99 euro fino a 4,99 a bottiglia. Come possiamo imporci sul mercato se, come è stato calcolato, il costo vivo di produzione e distribuzione è per l’Italia centrale da 5,4 a 8,7 euro? La denominazione di origine può contribuire ad aumentare la visibilità, ma bisogna saperla promuovere bene».

Uno dei nodi resta l’etichettatura, con termini sul claim nutrizionale spesso incomprensibili per il consumatore medio. Importante anche valorizzare le qualità gustative di un prodotto, quelle che gli conferiscono maggiore visibilità e che hanno fatto aggiungere al nome Orii del Lazio la definizione “Capolavori del gusto”.

 In questa edizione saranno 10 gli oli che, indipendentemente dalla categoria di fruttato, parteciperanno alla finale del Concorso nazionale Ercole Olivario. Per favorire la conoscenza delle eccellenze regionali da parte del grande pubblico, dopo la premiazione sono stati allestiti al Tempio di Adriano banchi di degustazione con la guida di esperti assaggiatori.

I vincitori

Premio

Olio

Azienda

Comune

Prov.

EXTRAVERGINE FRUTTATO INTENSO

Le Camminate

Misiti Adria

Sabaudia

LT

Biologico Orsini

Az. Agr. Biologica Orsini

Priverno

LT

Menzione speciale

Cetrone Intenso

Az. Agr. Alfredo Cetrone

Sonnino

LT

Menzione speciale

Colle del Polverino

Francesco Saverio Biancheri

Priverno

LT

EXTRAVERGINE FRUTTATO MEDIO

Olio Quattrociocchi Olivastro

Az. Agr. Biologica Quattrociocchi Americo

Alatri

FR

La Valle dell’Usignolo

Az. Agr. La Valle dell’Usignolo

Sermoneta

LT

Menzione speciale

Arpinum

Az. Agr. Mastroianni Gilmar

Arpino

FR

Menzione speciale

Saxula

Az. Agr. Il Torrino dei Gelsi

San Gregorio da Sassola

RM

EXTRAVERGINE FRUTTATO LEGGERO

Frantoio Cioccolini

Oleificio 3C S.a.s. di Cioccolini Lorenzo e Biagio

Vignanello

VT

Colli Etruschi

Soc. Agr. Colli Etruschi Soc. Coop.

Blera

VT

Menzione speciale

Monovarietale Frantoio

Az. Agr. Biologica Augusto Spagnoli

Nerola

RM

Menzione speciale

Le Mosse

Cooperativa Oleificio Mosse S.C. a r.l.

Montefiascone

VT

SABINA DOP FRUTTATO MEDIO

Sabina DOP Etichetta Nera

Az. Agr. Silvi Sabina Sapori

Palombara Sabina

RM

Sabina DOP

Az. Agr. Domenici

Palombara Sabina

RM

Menzione speciale

Aurum Sabinae

Az. Agr. Altobelli Leonardo

Montelibretti

RM

Menzione speciale

La Mola

La Mola di Anna Maria Billi Soc. Agr. s.s.

Castelnuovo di Farfa

RI

SABINA DOP FRUTTATO LEGGERO

Di Giulio

Az. Agr. Anna Maria Di Giulio

Fara in Sabina

RI

Sabina DOP

Coop. Coltivatori Uniti a r.l.

Moricone

RM

CANINO DOP FRUTTATO MEDIO

Az. Agr. Cerrosughero

Az. Agr. Laura De Parri

Canino

VT

Canino DOP

Oleificio Sociale Cooperativo di Canino Soc. Coop. Agr.

Canino

VT

Menzione speciale

Frantoio Archibusacci G. & F.

Frantoio Archibusacci F. & C. S.a.s. di Simona Archibusacci & C.

Canino

VT

Menzione speciale

Frantoio Gentilucci Papacchini

Frantoio Oleario di Gentilucci Elvira e Papacchini Luigi S.n.c.

Cellere

VT

CANINO DOP FRUTTATO LEGGERO

Canino DOP

Cooperativa Olivicola di Canino a r.l.

Canino

VT

Frantoio Arturo Archibusacci

Frantoio Archibusacci dal 1888 S.r.l.

Canino

VT

TUSCIA DOP FRUTTATO MEDIO

EVO

Soc, Agr. Colli Etruschi Soc. Coop.

Blera

VT

Il Molino Denocciolato Frantoio

Soc. Agr. Sciuga s.s.

Montefiascone

VT

Menzione speciale

Le Olive di ALe

Az. Agr. Alessandra Boselli

Bassano in Teverina

VT

TUSCIA DOP FRUTTATO LEGGERO

Villa Caviciana

Soc. Agr. Villa Caviciana s.s.

Grotte di Castro

VT

COLLINE PONTINE DOP FRUTTATO INTENSO

Orsini Colline Pontine DOP

Az. Agr. Biologica Orsini

Priverno

LT

Olio Iannotta

Az. Agr. Iannotta Lucia

Sonnino

LT

Menzione speciale

Casino Re Colline Pontine DOP

Az. Agr. Coletta Filomena

Sonnino

LT

Menzione speciale

Cetrone Colline Pontine DOP

Az. Agr. Alfredo Cetrone

Sonnino

LT

Menzione speciale

Colle del Polverino

Francesco Saverio Biancheri

Priverno

LT

COLLINE PONTINE DOP FRUTTATO MEDIO

Oro

Az. Agr. Maselli Giorgio

Maenza

LT

COLLINE PONTINE DOP FRUTTATO LEGGERO

Bon Riposo Colline Pontine DOP

L’Isoletta Società Agricola a r.l.

Aprilia

LT

OLIO BIOLOGICO

Orsini Colline Pontine DOP

Az. Agr. Biologica Orsini

Priverno

LT

OLIO MONOVARIETALE

Orsini Colline Pontine DOP

Az. Agr. Biologica Orsini

Priverno

LT

OLIO AD ALTO TENORE DI POLIFENOLI E TOCOFEROLI

Orsini Colline Pontine DOP

Az. Agr. Biologica Orsini

Priverno

LT

MIGLIORE CONFEZIONE “PREMIO TONINO ZELINOTTI”

Sabina DOP

Consorzio Sabina Olivicoltori

Fara in Sabina

RI

PREMIO DELLA CRITICA

Le Camminate

Misiti Adria

Sabaudia

LT

PREMIO “GRANDI MERCATI”

Olio Iannotta

Az. Agr. Iannotta Lucia

Sonnino

LT

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


olio lazio concorso

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®