Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 09:55| 66679 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     MEDIA     CUOCHI A COLORI

Cuochi a colori, dal successo di Firenze
ci si prepara per Cortina a giugno

[Cuochi a colori], dal successo di Firenze
ci si prepara per Cortina a giugno
[Cuochi a colori], dal successo di Firenze ci si prepara per Cortina a giugno
Pubblicato il 02 aprile 2013 | 17:45

La mostra Cuochi a colori, dopo la presentazione a Palazzo Vecchio, si prepara a toccare altre importanti città italiane. A giugno sarà a Cortina, poi farà tappa a Venezia e Roma, per approdare all'Expo 2015 a Milano

Decine di migliaia di visitatori. Un successo che va ben oltre ogni più ottimistica aspettativa. Nella decina di giorni in cui è stata allestita nel cortile d’onore di Palazzo Vecchio a Firenze, la mostra “Cuochi a colori” (50 ritratti dei più noti cuochi e ristoratori italiani, realizzati da Renato Missaglia) è stato l’evento più visitato del capoluogo toscano. Purtroppo il fitto calendario di appuntamenti del prestigioso palazzo fiorentino ha impedito di prolungare la durata della mostra realizzata da Italia a Tavola con la collaborazione di Fipe e Confcommercio Toscana.

La gran parte della stampa nazionale ha segnalato questa iniziativa (che rientrava nell’evento del Premio Italia a Tavola che aveva per sponsor principali i consorzi del Grana Padano, della Mozzarella di bufala campana Dop e del Vino Chianti) e numerosi sono stati i servizi televisivi e radiofonici che ne hanno parlato generando una grande curiosità.

Ma “Cuochi a colori” non ha esaurito la sua finalità, che è quella di promuovere la Cucina italiana e creare uno spirito di squadra fra tutti i suoi protagonisti, più o meno conosciuti. Secondo un programma in gran parte già definito, la raccolta dei ritratti girerà ora l’Italia per giungere (arricchendosi strada facendo di altri protagonisti) a Milano in occasione dell’Expo 2015. Il primo appuntamento, già in calendario, è quello di Cortina d’Ampezzo (Bl), dove la mostra approderà al Museo delle Regole. Sarà inaugurata in occasione di “Gusto Cortina”, in calendario fra il 16 e il 17 giugno, e resterà visitabile fino alla fine del mese. Le tappe successive saranno Venezia e Roma.

«La mostra - ci spiega il curatore Alberto Lupini, direttore di Italia a Tavola - è il nostro tributo ad una categoria, quella dei cuochi e dei ristoratori, ancora capace di dare valore aggiunto al sistema Italia e al nostro stile nazionale. Poiché le creazioni dei cuochi durano giusto il tempo di dare piacere e benessere al consumatore, abbiamo pensato di rendere duraturi nel tempo i volti di alcuni dei più noti artigiani, a volte veri artisti, che si cimentano ai fornelli. All’arte, in questo caso alla sapiente mano di Renato Missaglia che mixa egregiamente nuove tecnologie e pratiche tradizionali, è stato affidato il compito di far durare nel tempo l’immagine, vera e uguale per tutti, di alcuni dei protagonisti di questo mondo. L’accoglienza dei fiorentini e dei turisti è stata altissima e ciò ci spinge a proseguire».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuochi a colori mostram squadra enogastronomia ristorazione cuochi italiani made in italy a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®