Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 22:37| 64734 articoli in archivio
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Presto il Mercatino del gusto di Maglie
Tradizioni enogastronomiche pugliesi

Presto il Mercatino del gusto di Maglie
Tradizioni enogastronomiche pugliesi
Presto il Mercatino del gusto di Maglie Tradizioni enogastronomiche pugliesi
Pubblicato il 23 luglio 2013 | 11:58

Maglie (Le) rinnova dall'1 al 5 agosto, l’appuntamento con la qualità, la tradizione, il cibo, il vino, la musica e tanto altro. Tra gli ospiti attori, musicisti, giornalisti e chef provenienti dalla Puglia e non solo

“Tradizione e innovazione si incontrano in Puglia”: questo è il tema principale della 14ª edizione del Mercatino del Gusto di Maglie, in provincia di Lecce. Da giovedì 1 a lunedì 5 agosto (dalle ore 19) danza, musica, masserie didattiche, laboratori, libri, vino, birra e tanto buon cibo saranno gli ingredienti principali dell’atteso appuntamento organizzato dal comitato Mercatino del Gusto con il sostegno di camera di commercio di Lecce, regione Puglia, provincia di Lecce, comune di Maglie, Gal Terra D'Otranto e alcune aziende private e con il patrocino del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato.
 
Il Mercatino del Gusto è un'occasione per far vivere ai numerosi visitatori, in un clima di gioia e di festa, un’esperienza estesa a tutte le sfaccettature di una regione generosa, caratterizzata da una biodiversità straordinaria e popolata da culture diverse, ognuna con la propria ricchezza, la propria identità, i propri sapori. Al Mercatino del gusto si recuperano la tradizione e gli antichi mestieri, sempre con lo sguardo rivolto al futuro ospitando alcuni dei migliori interpreti delle eccellenze enogastronomiche pugliesi, che hanno imparato da tempo a esprimere i legami tra cibo, produzione agro-alimentare, sostenibilità ambientale e sociale, stili di consumo.
 
La manifestazione prende il nome dalle circa 90 bancarelle di espositori regionali dislocate fra cortili, giardini, piazze, vie e palazzi di Maglie. Il pubblico, curioso e attento, avrà l'opportunità di scoprire i prodotti della tradizione alimentare salentina e regionale, incontrando e parlando direttamente con casari, pastai, vignaioli, birrai e frantoiani.
 
Nella "piazza del vino" si potranno degustare bianchi, rossi e rosati delle cantine selezionate, in quella della “birra artigianale" spazio ad alcuni tra i migliori micro birrifici pugliesi, nati dalla creatività e dall’ingegno di giovani birrai, che negli ultimi anni sono una realtà sempre più “in fermento”; nella "Via della gastronomia" sarà possibile trovare pasta, prodotti da forno, salumi, formaggi, conserve e altre specialità pugliesi; la "via dell'olio extravergine di oliva" sarà dedicata all’oro verde prodotto dagli ulivi del Salento; frutta e verdura saranno nella "Via dell'ortofrutta", curata dalla rete delle imprese agricole di Campagna Amica, una delle iniziative volute dalla Coldiretti.

Le antiche varietà recuperate, invece, saranno nella "via dei presìdi e comunità del cibo" dove le aziende promuoveranno la qualità e la sostenibilità delle loro produzioni, spesso salvate dall'estinzione. Nella “piazza del Gelato”, in collaborazione con Maglio, si potranno assaggiare gusti classici e innovativi, la "via dei dolci" sarà la meta degli appassionati di zucchero, crema, cioccolato e molto altro ancora. Dopo il dolce, in Vico Fontana si potrà fare pausa nell’”angolo del caffè”. In collaborazione con Spinelli Caffè, si potrà assistere alla torrefazione dal vivo, un viaggio affascinante alla scoperta della trasformazione del frutto di una piantina in una delle bevande più apprezzate al mondo.
 
Nell’accogliente ed elegante cornice di Villa Tamborrino ogni sera si rinnova l’appuntamento con le “cene in villa” che proporranno una cucina senza stereotipi, dove la straordinaria tradizione della cultura alimentare pugliese sarà rielaborata con estro accurato, innovazione ed eclettismo consapevole dai cuochi protagonisti delle serate: Michele Rotondo (Mare azzurro in cucina), Ernesto Palma (La cucina del porto), Riccardo Barbera e Nicola Maino (Sapori dell'alta Murgia), Pietro Zito (L'orto in cucina) e Antonio Raffaele (L'arte in cucina).
 
Angoli, scorci di Maglie, dove recuperare il piacere conviviale da vivere all’aria aperta, a stretto contatto con l’anima della città. Questa è l’essenza delle cene in strada: condivisione della buona cucina tradizionale e voglia di stare insieme, cenare sotto il cielo stellato in un clima informale e rilassato. In via Lubelli gusterete i Sapori del Salento, in piazza Mercato spazio ai Sapori dei due Mari mentre in Via Capece protagoniste saranno le Carni alla brace.
 
Per chi preferisce passeggiare per le strade della città degustando le tipicità gastronomiche pugliesi immancabile appuntamento con il cibo di strada che propone un’ampia offerta di prodotti: dalle bombette alla focaccia barese, dalla puccia salentina al calzone fritto, dai pezzetti ai pipi russi, dal rustico alla zampina murgiana, da fish and chips alla pugliese alla municeddha, novità di questa edizione, e molto altro ancora.
 
Molto ricco anche in questa edizione il programma del GustoLab che si terrà nel Palazzo de Marco. Esperti e produttori condurranno i curiosi e gli appassionati alla scoperta delle peculiarità di olio extravergine d’oliva, cereali, birra, dolci, pesce crudo e formaggi: aneddoti, storie, informazioni scientifiche, note su tecniche di produzione, esperienze sensoriali consentono ai partecipanti di imparare a riconoscere le caratteristiche e la qualità dei prodotti in degustazione.
 
I bambini saranno protagonisti di una serie di appuntamenti giocosi al Mercatino junior, dove il divertimento si combina con lo sviluppo di una nuova sensibilità nei confronti del cibo quotidiano e delle tradizioni dimenticate. Nei laboratori Sapori in gioco e nelle Masserie didattiche potranno imparare a scoprire sapori, saperi e mestieri.
 
In piazza Campanile, in collaborazione con Casillo, Peroni e la Bottega della Pizza, spazio a sei tipologie di pizze da gustare con una birra fredda. Domenica 4 agosto la piazza sarà allietata da Vener… quartet, cover band dei Pink Floyd.
 
Tutte le serate saranno accompagnate, infatti, da buona musica a cura dell’associazione culturale Jazz Bud Powell di Maglie. Ensemble di musicisti salentini e alcuni ospiti italiani e internazionali si esibiranno per le strade, negli angoli del centro storico, animeranno gli incontri letterari a Palazzo Guido e le cene in villa, proponendo i loro repertori originali e celebri standard. Infine le danze, con il ritmo incalzante della pizzica e delle tarantelle del sud Italia, con le danzatrici di Tarantarte, diretta da Maristella Martella nello spazio Stile folk che si sta affermando come un appuntamento fisso e gradito dal pubblico.
 
Ogni sera (dalle 19 alle 21) nel centro ottico Agrosì in collaborazione con Italia Independent, va in scena La visione del gusto con i cocktail di “Mr Mojito”. Il "gustosofo" Michele Di Carlo sarà il protagonista di “fashion wine”. Ogni sera nello spazio Ermenegildo Zegna della boutique Giorgio Santese preparerà dei deliziosi cocktail con i grandi vini rosati e spumanti pugliesi e chiuderà tutte le serate a Palazzo Guido con il “Gusto di tirar tardi” tra cocktail, sigari, musica e quattro chiacchiere in compagnia.

Una delle novità di quest’anno, sempre nel cortile interno di Palazzo Guido, è il Caffè Letterario, dove dialoghi sui libri si alterneranno a musica e caffè in un luogo di ritrovo “caldo” e accogliente, dove la creatività incontra la passione, la tradizione e la cultura, trasformandosi in puro gusto. Tra gli appuntamenti in programma giovedì 1 agosto spazio al "gastronauta" Davide Paolini, che presenterà la guida Prodotti Tipici d'Italia e il panettone d'agosto de La pregiata forneria Lenti di Grottaglie.
 
Nell’atrio del Liceo Capece, mercoledì 31 luglio, si terrà (anteprima della manifestazione) la cerimonia di consegna della prima edizione del Premio Mercatino del gusto che sarà assegnato ad operatori della comunicazione, giornalisti, blogger, esperti, ricercatori, italiani o stranieri che hanno partecipato al bando di concorso e ristoratori, produttori, chef, scrittori, aziende che si sono particolarmente distinti nel corso dell'ultimo anno. La serata sarà presentata dall’attore Antonio Stornaiolo. Nei cinque giorni del Mercatino, invece, il Liceo si trasformerà in una cena a cielo aperto dando la possibilità di osservare, capire e carpire i trucchi dello chef Francesco Paldera per preparare un perfetto menù, ispirato ogni sera a un territorio della Puglia (costa barese, golfo di Taranto, Salento, Gargano, Murgia e Valle d'Itria).
 
Lunedì 5 agosto, nella serata conclusiva, in Piazza Tamborrino, il maestro Antonio Specchia e l'architetto Salvatore Specchia, metterà in scena la "trebbiatura a mano". Un'attività lunga e complessa che, per generazioni, ha coinvolto tutta la famiglia e gli animali domestici. Nella stessa serata, dalle 21.30, nel negozio di abbigliamento Candido1859, il dj economista appassionato di gastronomia DonPasta proporrà un cookin' dj set, nel quale si mescoleranno cucina, musica, racconto popolare chiamando in causa tutti i sensi: vista, gusto, olfatto, tatto, udito.
 
Quest’anno il mercatino sarà sempre più multimediale con i qr code apposti sulle bancarelle e sulla segnaletica che collegheranno direttamente al sito. Così in qualsiasi momento sarà possibile sapere in tempo reale tutti gli appuntamenti, gli eventi e le aziende presenti.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Mercatino del Gusto Maglie danza cibo vino cene in villa

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®