Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 08 agosto 2020 | aggiornato alle 11:17| 67136 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     VINO     CONSORZI

Chianti Classico per il ciclismo
La nuova maglia nera del Consorzio

Chianti Classico per il ciclismo
La nuova maglia nera del Consorzio
Chianti Classico per il ciclismo La nuova maglia nera del Consorzio
Pubblicato il 24 settembre 2013 | 14:40

In occasione dei mondiali di ciclismo 2013 in Toscana il Consorzio Chianti Classico lancia la nuova divisa da ciclista del Gallo Nero. Inaugurati nuovi punti vendita in Toscana; a ruba le maglie a Firenze

Un tempo, tra il 1946 e il 1952, era la maglia dell’ultimo classificato al Giro d’Italia. Divenne quasi un simbolo di “slow sport”, attirava personaggi al di fuori del mondo agonistico che si iscrivevano alle gare solo per perdere più tempo possibile, per poi arrivare ultimi e avere il diritto di indossare la famigerata maglia nera.

Dopo oltre 60 anni il consorzio Vino Chianti Classico reinterpreta lo spirito goliardico e gaudente che animava gli “aspiranti ultimi” per creare la maglia nera del Gallo Nero.

Il Chianti Classico lancia così la nuova divisa da ciclista del Gallo Nero, nata proprio per insistere sull’altra faccia del ciclismo che oltre a cronometri, fughe in volata e sano agonismo ha anche un valore culturale importante, diventando mezzo non tanto per vincere ma piuttosto per scoprire e vivere luoghi e territori unici, come dimostrano le migliaia di cicloturisti che ogni anno scelgono il terroir del Gallo Nero come ideale cornice per le loro vacanze.

La nuova divisa del Gallo Nero è uscita in questi giorni “mondiali”, in contemporanea, nei numerosi punti vendita della Toscana che hanno dedicato un corner al merchandising del Chianti Classico e nei due neonati store monomarca, a Firenze, in via dei Tavolini, e a Montecatini, nello storico e prestigioso palazzo Kursaal.

Michele ZoninDopo il lancio del Vino del Mondiale, nato in seno all’accordo tra Chianti Classico e comitato promotore dei mondiali di ciclismo che ha eletto il Gallo Nero a vino ufficiale ed esclusivo della kermesse, il consorzio del Gallo più noto d’Italia, attraverso la sua compartecipata, la Chianti Classico Company, declina con questa nuova operazione l’atmosfera di festa creata dai mondiali di ciclismo in tutta la Toscana e non solo.

Sono già molti, infatti, gli ordini della nuova maglia nera che sono arrivati in pochi giorni da tutto il mondo attraverso l’e-commerce del portale consortile www.chianticlassico.com, come diverse sono le nazionalità degli acquirenti che hanno acquistato in queste ore la maglia dai rivenditori ufficiali.

«Abbiamo voluto salutare questo grande evento con una linea di prodotti dedicata al mondiale e a tutto il mondo del ciclismo - commenta Michele Zonin (nella foto), presidente della Chianti Classico Company - Per questo motivo sono nati in questi giorni del mondiale i primi “temporary” della Chianti Classico Co. dedicati al marchio del Gallo Nero. Il grande successo della maglia nera da ciclista e di tutti gli articoli della collezione registrato per questa occasione ci fa già pensare, per il futuro, a punti vendita permanenti sia in Italia che all’estero».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


consorzio Chianti Classico vino Gallo Nero maglia nera mondiale ciclismo Michele Zonin

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®