Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 luglio 2020 | aggiornato alle 17:53| 66522 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Percorsi per buongustai in Valdorcia
con vino Orcia Doc e tartufo

Percorsi per buongustai in Valdorcia
con vino Orcia Doc e tartufo
Percorsi per buongustai in Valdorcia con vino Orcia Doc e tartufo
Pubblicato il 11 novembre 2013 | 18:42

Vino come mezzo per raccontare il territorio, grazie alla nuova iniziativa del Consorzio del Vino Orcia Doc: “Trekking del Vino e del Tartufo”, proposta di percorsi in Valdorcia alla scoperta dei prodotti del territorio

Come si possono conciliare la passione per le camminate, quella per il buon vino e quella per il tartufo? La risposta è nella nuova iniziativa del Consorzio del Vino Orcia Doc, dal titolo “Trekking del Vino e del Tartufo”, un programma innovativo di percorsi lungo il territorio della Valdorcia finalizzato a far incontrare viticoltura, gastronomia e turismo. La Doc Orcia raccoglie i produttori di 207mila bottiglie in 43 cantine, un totale di 153 ettari in 13 comuni della provincia di Siena. La loro caratteristica l’attività totalmente artigianale, dalla raccolta alla cernita, sino alle cantine.

Donatella Cinelli Colombini«La sfida che lanciamo - ha spiegato Donatella Cinelli Colombini (nella foto), presidente del Consorzio - esprime una viticoltura d’eccellenza che vuole porsi in sinergia con un territorio vocato al turismo, grazie alla capacità di 25mila posti letto, che attualmente producono 1 milione 800mila presenze turistiche l’anno. Il nostro primo obiettivo è collegare il vino al paesaggio. Perciò le nostre aziende agricole offriranno ai visitatori un luogo dedicato all’osservazione circostante. Ci rivolgiamo specificamente ai trekkers garantendo loro una pausa di riposo lungo il cammino, corredata di acqua pulita, servizi igienici, posti dove sedersi e riposarsi e una linea telefonica a disposizione. Il vino diventa così un mezzo per raccontare il territorio, cosa che ci proponiamo di fare anche online».

L’occasione per presentare il progetto della Doc Orcia è stata offerta dalla 28ª Mostra mercato del tartufo bianco delle Crete Senesi. Non si tratta di un caso: a fianco della Cinelli Colombini, il sindaco di San Giovanni d’Asso (Si), Michele Boscagli, ha annunciato che nel sito internet del Museo del tartufo entro l’estate 2014 sarà possibile scaricare le mappe digitali Gps dei percorsi di trekking. E già tre aziende della zona organizzano tour turistici a piedi attraverso i campi agricoli alla ricerca del tartufo. Oltre al servizio wi-fi gratuito nel centro storico già attivo.

Il sito del Museo del Tartufo ha nuove sezioni, come quelle in cui sono pubblicate le quotazioni del tartufo, le notizie sul territorio, la sezione eventi ed iniziative, l’offerta educativa per le scuole e i laboratori didattici e un bookshop online, in cui è possibile acquistare le pubblicazioni più interessanti dedicate al territorio. Il sito nella sua nuova versione rientra nel circuito della Fondazione Musei Senesi - una rete capillare di 43 musei che accompagna alla scoperta delle diverse anime dei territori che costituiscono la provincia di Siena.



Al termine della presentazione istituzionale un evento “mondano” per promuovere e valorizzare i prodotti tipici del territorio: la performance della cuoca stellata Katia Maccari del ristorante Il Patriarca di Chiusi, in abbinamento a vini Orcia Doc. La Maccari, che negli ultimi tre anni si è assicurata la stella della guida Michelin, comanda la cucina di quello che fu il ristorante preferito da Federico Fellini, che nelle camere dell’hotel Patriarca soggiornò spesso in compagnia della moglie Giulietta. La chef senese ieri ha proposto un piatto inedito creato per accompagnare il tartufo in abbinamento al vino rosso della Doc. Si tratta di passatelli di anatra in brodo, sormontati da fegatini di anatra e guarniti di scaglie di tartufo bianco, salsa di vino Orcia e insalatina di sedano verde e mele.

Foto di Sergio Cusumano

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino Orcia Doc Donatella Cinelli Colombini trekking tartufo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Orobica Pesca
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®