Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 05 agosto 2020 | aggiornato alle 22:09| 67099 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Bauli, da piccolo artigiano nel 1922
a leader nei prodotti da forno in Italia

Bauli, da piccolo artigiano nel 1922
a leader nei prodotti da forno in Italia
Bauli, da piccolo artigiano nel 1922 a leader nei prodotti da forno in Italia
Pubblicato il 27 novembre 2013 | 17:46

Alla produzione artigianale del pandoro del fondatore Ruggero si sono aggiunti negli anni quelle di panettorni, biscotti e croissant, nonché marchi storici come Motta, Alemagna, Doria e Bistefani

La storia del più importante gruppo dolciario italiano inizia con Ruggero Bauli, nel 1922, in un piccolo laboratorio artigianale di pasticceria di Verona, e una ricetta, quella del Pandoro, che si rifà ad antiche tradizioni dolciarie, ma con caratteristiche già allora di grande modernità. In un'Italia povera e in difficoltà, nel 1927 il giovane Ruggero partì come tanti connazionali in cerca di fortuna verso un sogno chiamato Argentina, con in tasca tante speranze e la sua dote di pasticcere. Ma il destino volle che la "Principessa Mafalda", nave su cui era in viaggio, naufragasse a 80 miglia dalle coste del Brasile.



Fortunatamente la vita per lui non finì, ma ricominciò da zero, lontano dal mondo che aveva conosciuto fino ad allora. In pochi mesi fece fortuna, aprì una sua pasticceria che in pochi anni si ritrovò con più di 40 dipendenti. Ma nel cuore aveva lei, la sua città natale: Verona. Nel 1937 decise perciò di tornare in Italia e con sua moglie Zina aprì un laboratorio nonchè il suo primo negozio. Grazie alla sua esperienza e al suo impegno divenne il primo pasticcere della città. Poi arrivò il secondo conflitto mondiale, anni duri ma che al loro termine regalarono all'Italia un periodo di boom economico.

Ruggero seppe cavalcare questo momento grazie alla sua competenza e convinzione nel voler offrire al Pandoro di Verona la dignità di dolce d'eccellenza e volendolo far conoscere al mondo. Fu così che, con la sua determinazione e spirito imprenditoriale, in brevissimo tempo fece diventare Bauli sinonimo di qualità e di festa in tutta Italia.

Oggi, a distanza di anni, di quel piccolo laboratorio resta l'elevata qualità dei prodotti "sfornati", l'attenzione per il servizio al cliente, la passione per il proprio lavoro, la capacità di sorprendere ed emozionare il consumatore con prodotti autentici; la sfida della famiglia Bauli è sempre la stessa: raggiungere l'eccellenza, del resto "l'eccellenza non è un atto, ma un'abitudine" (Aristotele).

E oggi il gruppo conta su 5 stabilimenti in Italia, 500 milioni di euro di fatturato, 1.200 dipendenti e marchi storici, oltre a Bauli, del calibro di Motta, Alemagna, Doria e Bistefani, nonchè la leadership italiana nei prodotti da forno e nei croissant (prodotti anche in conto terzi come private label delle maggiori catene di distribuzione).  

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Bauli Verona Pandoro Motta Alemagna Doria Bistefani panettone croissant

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®