Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 16:38| 67210 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Mascia Maluta
Mascia Maluta
Mascia Maluta
di Mascia Maluta

Il panettone alla curcuma del Trussardi
sostiene la fondazione Umberto Veronesi

Il panettone alla curcuma del Trussardi
sostiene la fondazione Umberto Veronesi
Il panettone alla curcuma del Trussardi sostiene la fondazione Umberto Veronesi
Pubblicato il 09 dicembre 2013 | 11:08

Il ristorante Trussardi Alla Scala presenta il panettone a sostegno della fondazione Umberto Veronesi, fedele alla tradizione milanese ma con attenzione all'aspetto nutrizionale: la curcuma è l'ingrediente fondamentale

Anche quest’anno Trussardi ripete l’operazione di charity natalizia iniziata lo scorso anno per proseguire il sostegno a un progetto di nutrigenomica della fondazione Umberto Veronesi, sui benefici della curcuma sulla salute, diretto da Andrea De Censi dell’ospedale Galliera di Genova.

Trussardi ha realizzato un panettone fedele alla tradizione gastronomica milanese, ma con una forte attenzione all'aspetto nutrizionale, introducendo nella ricetta la curcuma come ingrediente fondamentale. Luigi Taglienti, chef stellato del ristorante Trussardi alla Scala, ha sviluppato una ricetta innovativa per rendere questo simbolo della tradizione natalizia italiana un alimento che concorre al bilanciamento di una dieta sana e con l’utilizzo di polpa fresca di curcuma promuove la nostra salute.

Un’idea gourmand e un regalo speciale, di valore e di alta gamma perché artigianale e soprattutto perché a sostegno di una buona causa ci ricorda l’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata anche nei momenti di festa da condividere con le persone a noi più care.

Luigi Taglienti: «L’idea del panettone alla curcuma è nata spontaneamente come proseguimento della fantastica collaborazione con la fondazione Veronesi cominciata esattamente un anno fa. Ogni Natale proponiamo il nostro panettone lievitato naturalmente, classico o nella variante con Marroni. Quest'anno, stimolato dallo studio e dalla ricerca della fondazione Veronesi sulla curcuma come ingrediente vitale per un corretto stile alimentare, ho ideato una ricetta che, senza discriminare gusto e piacere, restituisce un panettone più sano ed equilibrato».

«Condivido da sempre - continua Taglienti - l'attenzione alle proprietà nutrizionali e benefiche nella scelta degli ingredienti che utilizzo al ristorante Trussardi Alla Scala. Mi auguro di cuore che questa nostra collaborazione continui nel tempo e che ci dia la possibilità di sensibilizzare sempre più il pubblico nella scelta di prodotti salutari e d'eccellenza, così come insegna d'altronde la nostra tradizione alimentare».

Il dolce natalizio, su cui sarà stampato il logo della fondazione Umberto Veronesi, è già in vendita nello stesso palazzo del negozio-madre in piazza della Scala 5, a Milano, dove si trova il ristorante Trussardi alla Scala. Parte del ricavato della vendita del panettone alla curcuma continuerà a sostenere il progetto che mira a scoprire gli effetti benefici della curcuma.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Trussardi alla Scala panettone curcuma fondazione Umberto Veronesi Luigi Taglienti

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®