Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 16:36| 67210 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO

Davide Oldani crea “D'Olce” con Eridania
per Triennale Design Museum

Davide Oldani crea “D'Olce” con Eridania 
per Triennale Design Museum
Davide Oldani crea “D'Olce” con Eridania per Triennale Design Museum
Pubblicato il 10 aprile 2014 | 10:45

D'Olce è l'omaggio di Davide Oldani per Eridania in occasione della settima edizione del Triennale Design Museum; una ricetta esclusiva per un dolce con caramello al cucchiaio, gelato eucalipto e riso venere soffiato

La storia della dolcificazione in Italia porta il nome di un marchio, Eridania, che da oltre 110 anni addolcisce la vita di milioni di italiani. A rappresentarlo oggi è uno degli chef stellati più famosi al mondo, Davide Oldani (nella foto), che in occasione dell'inaugurazione del Triennale Design Museum ha creato una ricetta esclusiva che interpreta a suo modo il "core" della settima edizione come tributo al gusto italiano.
 
Il design nel dolce e nel gusto: "D'Olce" è l’inedita creazione dolciaria di Davide Oldani per Eridania in omaggio al design italiano per la settima edizione del Triennale Design Museum, inaugurato lo scorso 3 aprile, con una ricetta d'eccezione creata in esclusiva dallo chef stellato tra i più noti al mondo: caramello al cucchiaio, gelato eucalipto e riso venere soffiato.

Due eccellenze del nostro paese, il cuoco “pop” di una cultura culinaria espressione di forma e sostanza in equilibrio tra il gusto e il giusto, e Zefiro di Eridania, lo zucchero finissimo sinonimo di alta qualità e di origine 100% italiana, che si uniscono per un tributo al gusto italiano.

Davide Oldani con questa ricetta, il cui nome fa riferimento al luogo delle sue creazioni, il suo ristorante D'O' di Cornaredo, interpreta così l'idea alla base della settima edizione del museo, che il progettare negli anni delle crisi economiche sia una condizione particolarmente favorevole allo stimolo della creatività progettuale.

Triennale Design Museum focalizza infatti la sua attenzione sul tema dell'autosufficienza produttiva, declinato e affrontato in modo diverso in tre periodi storici cruciali: gli anni trenta, gli anni settanta e gli anni zero.

Davide OldaniUn nuovo piatto, così come lo descrive lo stesso Davide Oldani, «dolce perché bello per gli occhi ma anche gustoso per il palato, equilibrio di contrasti perché è da quelli che nasce sempre ogni mia idea, sia essa di cucina, di design o di design in cucina.

Uno dei punti della mia filosofia culinaria è che il design è il contenitore che deve valorizzare il contenuto. Sono orgoglioso di partecipare all’inaugurazione di questa edizione che rende omaggio al nostro modo di saper creare bellezza in ogni settore della vita quotidiana per cui siamo diventati famosi nel mondo».

Davide Oldani ed Eridania, questioni di affinità. «Siamo davvero onorati di rendere omaggio al design italiano - spiega Maurizio Cambrea, direttore commerciale e marketing di Eridania Italia - il nostro tributo alla VII edizione del Triennale Design Museum non poteva che esprimersi attraverso l’omaggio di un momento di “dolcezza” con Zefiro, lo zucchero finissimo di Eridania 100% italiano, ideato ad arte e con gusto da Davide Oldani, chef ambassador di Eridania».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Davide Oldani Eridiana dolce Triennale Design Museum

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®