Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 08 agosto 2020 | aggiornato alle 02:35| 67135 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI

Due professionisti abruzzesi sul podio
del Campionato Mondiale della Pizza

Due professionisti abruzzesi sul podio 
del Campionato Mondiale della Pizza
Due professionisti abruzzesi sul podio del Campionato Mondiale della Pizza
Pubblicato il 30 aprile 2014 | 17:01

Gianni Pompetti, della pizzeria Dei Poemi di Val Vomano (Te), e Antonio Di Antonio, della pizzeria La Piazza di Garrufo di Sant’Omero (Te), si sono aggiudicati il podio del Campionato mondiale della pizza 2014

Il pizzaiolo teramano Gianni Pompetti (nella foto, a sinistra), socio della “Pizzeria Dei Poemi” di Val Vomano (Te) si è aggiudicato il secondo posto nella 23ª edizione del Campionato Mondiale della Pizza 2014, nella categoria “Pizza senza glutine” e “Pizza in pala”; Antonio Di Antonio (nella foto, a destra), titolare della Pizzeria “La Piazza” di Garrufo di Sant’Omero (Te), si è classificato invece al terzo posto nella categoria “Pizza in teglia”.



La manifestazione che si è tenuta a Parma lo scorso 7-8-9 aprile, ha visto la partecipazione di circa 600 concorrenti provenienti da svariate parti del mondo divisi in diverse categorie, dalla pizza classica a quella in teglia, da quella senza glutine alla pizza a due (cuoco e pizzaiolo gareggiano in coppia), dal freestyle individuale a gare di abilità.

Per Gianni Pompetti, pizzaiolo professionista, non si tratta del primo campionato. Nel corso degli anni ha partecipato a numerosi concorsi che diventano sempre più spesso un’opportunità di crescita professionale unica osservando il lavoro di tanti esperti del settore. Tra i risultati da ricordare:
  • 2° classificato alle Olimpiadi della Pizza del 2010;
  • 1° classificato alle selezioni Rimini Pizza del 2010;  
  • 1° classificato al Campionato per la pizza a Km.0 -­- Coppa dei campioni, Chianciano Terme 2010
  • 1° classificato al Campionato Giro Pizze d'Europa, Ottobre 2011 Budapest.
da sinistra: Gianni Pompetti e Antonio Di AntonioAntonio Di Antonio si è posizionato tra i primi dieci posti a diversi concorsi ai quali ha partecipato con il gruppo “Interamnia Pizza”, tra cui il Giro Pizza d’Europa, svolto a Parigi ai primi di aprile 2012, Pizza a due e Il Giro Pizza d’Europa di Budapest del 2011, ha conseguito il 2° posto nella categoria gastronomica “Pizza in Teglia” al 21° Campionato Mondiale della Pizza di Salsomaggiore T. e dedica questo premio a tutto il gruppo Interamnia, Corsi di aggiornamento .

I due piazzoli abruzzesi fanno parte del Gruppo “Interamnia”, assieme ad Emilio Bizzarri, di Ancarano, titolare della Pizzeria “Il Tramonto”, anche lui con importanti traguardi alle spalle: si è classificato al primo posto nel Campionato Mondiale di Pizza a Salsomaggiore Terme, nella categoria “Pizza veloce” nel 2012 e Luigi Pelle, titolare della pizzeria “La Terrazza di Grue” a Castelli, provincia di Teramo, classificato al primo posto nell’edizione del 2011 del Campionato Europeo della Pizza, e giunto ottavo per la categoria “Pizza a due” assieme allo chef Grumi Antonio, del Ristorante “Ok” di Isola del Gran Sasso nella 13ª edizione del Campionato Mondiale di Pizza ’14.

Tra le diverse attività promosse dal “Gruppo Interamnia Pizza” ci sono i corsi di aggiornamento, i quattro pizzaioli sono infatti “istruttori” per la Scuola Italiana Pizzaioli. Promuovere un corso di aggiornamento significa per il gruppo aprirsi al confronto e rappresenta un momento di crescita professionale. Il gruppo è stato in passato promotore di iniziative benefiche, come nel caso del terremoto dell’Aquila, dove i quattro sono riusciti a sfornare mille pizze in sole 3 ore.

Nella tre giorni dedicata ad un simbolo del Made in Italy e dell'arte culinaria italiana, promossa dalla rivista “Pizza e Pasta italiana”, magazine mensile per i professionisti del mondo della pizza, della cucina e della cultura italiana della ristorazione, sono state sfornate più di 3mila pizze, valutate da una giuria di 30 esperti del settore con una madrina d’eccezione Valeria Marini.

Una sfida a colpi di farina, mozzarella e “pummarola” un evento straordinario che riunisce le eccellenze del mondo della pizza, punto di riferimento per tutti gli operatori e gli specialisti del settore.

Secondo Massimo Puggina, presidente di “Pizza e Pasta Italiana”, «il Campionato mondiale della pizza aggrega professionisti da tutto il mondo. Un punto di scambio e di crescita per un settore tra i più importanti in assoluto anche a livello economico. In questa edizione abbiamo avuto un'affluenza di migliaia di persone nei tre giorni di gare. Stiamo già lavorando all'edizione del 2015 che sarà collegata ad Expo2015 e quindi particolarmente ricca e rilevante» (fonte: Il Sole24 Ore).

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Campionato mondiale della pizza Gianni Pompetti Antonio Di Antonio Abruzzo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®