Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 10:52| 67199 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     PROFESSIONI     PIZZAIOLI
di Lucio Tordini
Lucio Tordini
Lucio Tordini
di Lucio Tordini

Cena a 8 mani con i Salvo e i Cerea
La pizza napoletana in un “3 stelle”

Cena a 8 mani con i Salvo e i Cerea 
La pizza napoletana in un “3 stelle”
Cena a 8 mani con i Salvo e i Cerea La pizza napoletana in un “3 stelle”
Pubblicato il 30 maggio 2014 | 10:22

Con l’evento “Pizza e Bollicine” la vera pizza napoletana è “entrata” per la prima volta in un ristorante tristellato. I fratelli Cerea hanno ospitato Francesco e Salvatore Salvo per un omaggio alla tradizione campana

da sinistra: Francesco Salvo, i fratelli Bobo, Francesco e Chicco Cerea, e Salvatore Salvo
Nella foto, da sinistra: Francesco Salvo, i fratelli Bobo, Francesco e Chicco Cerea, e Salvatore Salvo.

La collaborazione dei fratelli Salvo, maestri pizzaioli napoletani, con i cuochi stellati non è una novità, perché già nel corso del 2013 avevano creato delle “pizze stellate” insieme a chef del calibro di Chicco Cerea, Davide Oldani, Mauro Uliassi, Antonino Cannavacciuolo, Nino Di Costanzo e Gennaro Esposito. Ma ora la novità è che per la prima volta Francesco e Salvatore Salvo, dell’omonima pizzeria a San Giorgio a Cremano (Na), escono dal territorio campano per andare a preparare le loro straordinarie pizze presso un ristorante stellato, oltretutto un “3 stelle”: il Da Vittorio dei fratelli Cerea a Brusaporto (Bg).

Con l’evento “Pizza e Bollicine”, la vera pizza tradizionale napoletana è “entrata” per la prima volta in un ristorante tristellato. Una tappa fondamentale nel percorso di crescita intrapreso negli ultimi anni tanto dai fratelli Salvo quanto da tutto il movimento della pizza napoletana. E proprio per valorizzare questa specialità, lo scorso anno Italia a Tavola consegnò alla Pizzeria Salvo il “Premio Ciacco” in occasione della festa dell’enogastronomia organizzata a Firenze da Italia a Tavola e Fipe e Confcommercio toscane.



La serata si è svolta a bordo piscina nell’elegante residenza Cantalupa, sede del ristorante Da Vittorio, accompagnata da musica napoletana dal vivo. Oltre alle pizze, sono stati serviti antipasti napoletani e buffet di pasticceria, omaggio dei Cerea alla terra campana. Durante la cena le famose pizze dei fratelli Salvo sono state cotte nel forno di Stefano Ferrara, appositamente messo a bordo piscina. Pizze napoletane preparate con le farine dell’Antico Mulino Caputo e l’immancabile Mozzarella di Bufala Campana Dop, abbinate per in questa occasione alle bollicine trentine delle Cantine Ferrari.

L’evento “Pizza e Bollicine”, pur non facendo parte di un più ampio ciclo di appuntamenti, fa però sperare, visto il grande successo, in possibili repliche.



Il menu della serata

Antipasto napoletano:
  • Scarola con uvetta pinoli e polipo affogato;
  • Panzerotto ripieno con salsiccia e friarielli;
  • Alici marinate con primo sale;
  • Pettola farcita con pomodorini secchi e olive di Gaeta;
  • Fiorone di zucca farcito e fritto;
  • Raviolo caprese;
  • Braciolina d’annecchia con pinoli, uvetta e crema di mozzarella.

Pizze:
  • Margherita del Vesuvio (pomodori del Piennolo del Vesuvio dop delle cantine Olivella, Mozzarella di Bufala Campana dop, olio extra vergine del Vesuvio delle cantine Villa Dora e basilico);
  • Cosacca (pomodorino di Corbara, Pecorino di Bagnoli Irpino, olio extra vergine biologico delle Colline Salernitane dop della cantina San Salvatore e basilico);
  • Marinara (antico pomodoro di Napoli “Miracolo di San Gennaro”, origano selvatico di montagna, aglio di Sulmona, olio extra vergine d'oliva monocultivar Ortice di Capolino Pellingieri e basilico);
  • Cippollotto e alici (cipollotto nocerino, alici fresche, Mozzarella di Bufala Campana dop, scaglie di Caciocavallo Podolico Irpino stagionato 1 anno, olio extra vergine d'oliva biologico Valli Trapanesi dop dell'azienda agricola Titone e basilico);
  • La Pizza stellata dei fratelli Cerea, Baccalà e Patate (provola affumicata di bufala campana, pomodorino del Piennolo, baccalà cotto a bassa temperatura, crema di patate e pesto genovese);
  • Pizza fritta (ripiena di Ricotta di Bufala Campana, Mozzarella di Bufala Campana affumicata, cicoli di maiale di Kuoko Mercante Mario Avallone e pepe nero di Rimbas-Malesia).

Buffet di dolci napoletani:
  • Sfogliatelle;
  • Delizie al limone;
  • Pastiera napoletana;
  • Torta caprese;
  • Babà;
  • Struffoli;
  • Zeppole di San Giuseppe.


Da Vittorio
via Cantalupa 17 - 24060 Brusaporto (Bg)
Tel 035 681024 - Fax 035 680849
www.davittorio.com
info@davittorio.com

Pizzeria Salvo
Largo Arso 10-16 - 80046 San Giorgio a Cremano (Na)
Tel 081 275306
www.salvopizzaioli.it
info@pizzeriasalvo.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pizza napoletana Da Vittorio 3 stelle Michelin Pizzeria Salvo Chicco Cerea Bobo Cerea Francesco Salvo Salvatore Salvo Cantine Ferrari bollicine

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®