Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 30 marzo 2020 | aggiornato alle 05:26| 64446 articoli in archivio

In partenza a Bergamo i corsi Ascom
105 proposte tra aree food e business

In partenza a Bergamo i corsi Ascom 
105 proposte tra aree food e business
In partenza a Bergamo i corsi Ascom 105 proposte tra aree food e business
Pubblicato il 09 settembre 2014 | 17:49

Partiranno il 6 ottobre a Osio Sotto (Bg) i corsi di Ascom Formazione per l'anno 2014-2015; 67 proposte innovative nell’area food e 38 nell’area business, oltre a corsi di lingue straniere in preparazione all'Expo 2015

105 corsi, 67 nell’area food e 38 nell’area business, per un totale di 1.457 ore di formazione e oltre 30 docenti coinvolti tra chef, professionisti, imprenditori. È questa l’offerta per l’anno 2014-2015 di Ascom Formazione, che presenta il suo ricco calendario con corsi di arabo, cinese e russo per prepararsi all’arrivo di Expo 2015, proposte innovative e singolari che coinvolgono piloti di volo, giocatori di rugby, chef, prestigiatori di fama internazionale, seminari sull’autostima e sulla capacità di sviluppare il proprio potenziale fino ad arrivare a corsi curiosi come il Mistery client, che valuta il trattamento riservato ai clienti.

A ciò si aggiungono per l’area business tutte le lezioni relative alla gestione di un’azienda, dall’informatica e ai temi specifici di ciascuna categoria merceologica; mentre per l’area food gli incontri con chef stellati, lezioni sui lievitati, sulla pasticceria, sul bar & wine e tutta l’area riservata a chi ama cucinare. Quest’anno i corsi, che prendono il via il 6 ottobre, sono raccolti in un opuscolo dalle tinte chiare e dal titolo stuzzicante: “Il sapere è semplice” per la sezione dedicata al food, “Il sapere è prezioso” per il business. Semplice come un bicchiere di latte, prezioso come una perla.



Il sapere è prezioso: l’evoluzione professionale aziendale
I corsi, mirati ad incrementare il proprio business, spaziano dal marketing del punto vendita e della ristorazione al visual merchandising (con un corso specifico dedicato ai negozi alimentari ed uno alle altre attività), dal corso base pronto a svelare i segreti della vendita a quello avanzato che mostra strategie innovative, come “Vendere è semplice, se sai come farlo”, “Migliorare l’attività per aumentare gli utili”, “La psicologia dello sconto”, “La delega efficace” e “Il commerciante ed il codice del consumo”.

In un momento in cui i pagamenti slittano o arrivano a saltare del tutto, non manca il corso “Recupero telefonico dei crediti” per condurre una negoziazione innescando le giuste leve di influenza e persuasione; mentre nell’anno di Expo i corsi di lingua spaziano dal cinese all’arabo, al russo, con una novità per l’inglese: “Cooking in English” che abbina l’esecuzione di ricette da chef a terminologie fondamentali in ogni brigata dal respiro internazionale.

Piatto forte dell’offerta formativa resta la proposta “esperienziale” studiata su misura di ogni esigenza aziendale per costruire gruppi di lavoro efficaci: si va dal collaudato “Cooking Team Building” al “Fai volare il tuo team” che usa fuor di metafora l’aliante, a “Scrum: l’importanza delle relazioni nell’organizzazione aziendale” che si avvale del rugby, fino ad arrivare a “Surprising: la meraviglia della comunicazione non convenzionale” con Aurelio Paviato, prestigiatore di fama internazionale.

In calendario trovano spazio anche quest’anno percorsi di “ristrutturazione” interiore e crescita personale: il “Superbrain yoga” garantisce in un paio di minuti di esercizio quotidiano un cervello più brillante, mentre il potere del respiro consente di misurarsi con gli abissi della piscina più profonda al mondo, la Y-40 a Montegrotto Terme (Pd). Non vengono trascuranti nemmeno stile e creatività, con i corsi di personal branding e per dare spazio al proprio estro.



Il sapere è semplice, i corsi dell’Accademia del Gusto
Tra le novità dei percorsi proposti dall’Accademia del Gusto, c’è la scelta di dedicare le visite dei Convivium ai “satelliti” della cucina stellata con due appuntamenti: a Verona alla Locanda 4 cuochi di Giancarlo Perbellini e a Milano da Pisacco, nuovo ristorante easy-chic di Andrea Berton. I seminari d’autore continuano a contraddistinguere l’offerta formativa dell’Accademia: dalle divagazioni di cucina a sorpresa di Piergiorgio Parini, alle tecniche di lavorazione dei crostacei svelate da Chicco Cerea, al pesce e alle cotture zero con Hirohiko Shoda.

Anche quest’anno gli chef hanno l’occasione di far parte delle migliori brigate di cucina italiane - da Enrico Bartolini del Devero di Cavenago di Brianza a Ilario Vinciguerra del ristorante di Gallarate che porta il suo nome- per scoprire segreti di leadership e strategie organizzative. Nuova è la collaborazione dell’Accademia con la Vecchia Scuola Bolognese, dove gli chef, in una giornata in trasferta a Bologna, possono imparare a tirare la sfoglia a mano come solo le sfogline emiliane sanno fare. Crescono i corsi di pasticceria: dal cake design ai macaron d’autunno, dal carrello dei dolci per la ristorazione alla pasticceria salata.

Per rispondere alle ultime tendenze di una cucina etica e a prova di intolleranze l’ Accademia del Gusto mette in campo tanti corsi dal “Vegan chic” a “La cucina a costo quasi zero”. Il comparto bar & wine risponde alle ultime tendenze con percorsi di formazione ad hoc, dal cappuccino d’autore 3D all’American Bartending, dalla caffetteria alternativa all’arte del mixology. Con i corsi di degustazione de “Le vie del vino” si viaggia in Francia, Toscana e in Israele. Per chi vuol fare della propria passione una vera e propria professione sono in calendario i corsi, sempre più seguiti, “Vorrei fare il pizzaiolo” e “Vorrei fare lo chef”.

Per gli appassionati c’è solo l’imbarazzo della scelta, dalle polpette gourmet ai cocktails casalinghi, dai corsi sul pesce a quelli sulla carne, dall’aperi-cena alla cucina mediterranea e vegana, al gusto itinerante dello street-food. Nell’anno dell’Expo la Vip card Chef consente ai professionisti della ristorazione di accedere, grazie al contributo della Camera di Commercio e dell’Ente Bilaterale del Turismo, ad un pacchetto formativo di cinque corsi (Parini-Bartolini-Cerea- Street food-Vinciguerra - Convivium) al prezzo competitivo di 100 euro. Infine l’Accademia del Gusto si trasferisce dal 29 novembre al 1 dicembre in Fiera a Gourmarte, kermesse che porta a Bergamo il meglio della gastronomia grazie all’intervento dei più noti volti televisivi.

Sede operativa:
Ascom Formazone
Piazzetta Gandossi 1 - 24046 Osio Sotto (Bg)
Tel 035 4185706 / 4185707 / 4185715
info@ascomformazione.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ascom formazione corsi di cucina business expo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

22/11/2014 19:03:53
1) Informazioni
Buongiorno Pr cortesia vorrei avere informazioni in merito al corso di pasticceria base; partenza, durata e costi. Grazie
Lisa Tassi


ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®