Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 14 dicembre 2019 | aggiornato alle 09:51| 62563 articoli in archivio

Agronomi e forestali con Expo 2015
per combattere la fame nel mondo

Agronomi e forestali con Expo 2015 
per combattere la fame nel mondo
Agronomi e forestali con Expo 2015 per combattere la fame nel mondo
Pubblicato il 19 settembre 2014 | 12:58

In occasione della presentazione del progetto Best Practices di Expo Milano 2015, il Conaf è intervenuto sostenendo la promozione di politiche e piani programmatici che rispondano a criteri di sviluppo sostenibile

Si è riunita a Milano, per la prima volta, la giuria internazionale di valutazione delle Best Practices dell'Esposizione Universale. A presiederla il Principe Alberto II di Monaco che al centro congressi della fondazione Cariplo, è intervenuto all'incontro “Expo Milano 2015. Bando delle Best Practices: le Sfide e il Futuro della Sicurezza alimentare”, dedicato alla presentazione del progetto.

All’evento aperto dal Commissario unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala e il segretario generale del Bureau International des Expositions (Bie) Vicente Loscertales, ha partecipato il Conaf (Civil society participant con la WAA) con il presidente Sisti, la vicepresidente Zari e i consiglieri Busti e Antignati; fra gli interventi quello della presidente Waa-World association of agronomists, Maria Cruz Diaz Alvarez.



Inoltre interventi del presidente e amministratore delegato di Illycaffè Andrea Illy, del rettore del Politecnico di Milano Giovanni Azzone, del segretario generale di Ciheam (Centre International de Hautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes) Cosimo Lacirignola, e della rappresentante della campagna Cesvi Food Right Now Lucia Placanica, oltre al curatore del Padiglione Zero di Expo Milano 2015 Davide Rampello. Ha moderato l'incontro lo special advisor di Expo 2015 Yohannes Menghesha.

«La sicurezza alimentare - ha sottolineato Maria Cruz Diaz Alvarez - e le buone pratiche non possono stare una senza l’altra. Ogni essere umano ha diritto ad una alimentazione. I nostri obiettivi sono più alimenti e cibi migliori; attraverso un’agricoltura sviluppata e con una politica che capisca che senza alimentazione non ci sarà tranquillità sociale. È un nostro diritto come consumatori sapere cosa mangiamo e in che modo quel cibo viene prodotto. Le buone pratiche agricole non sono obiettivo facile ma ce la faremo».

Nel suo intervento il principe Alberto di Monaco ha detto che: «Nutrire il pianeta è un obbligo a cui ogni decisore politico non si può sottrarre. Migliorare la sicurezza alimentare ed eliminare la fame sono obiettivi non al di fuori della nostra portata, a condizione che ci sia la volontà politica forte a livello mondiale». Il bando, supportato dal programma Feeding Knowledge, è finalizzato alla creazione di una rete scientifica internazionale di ricerca e innovazione dedicata a condividere e trasferire conoscenza sulla sicurezza alimentare, oltre che a contribuire all'individuazione di politiche e piani programmatici che rispondano a criteri di sviluppo sostenibile.

«Stiamo lavorando intensamente - interviene Giuseppe Sala - affinché Expo2015 sia un successo a partire dai contenuti. Le Best Practices per la sicurezza alimentare di FeedKnowledge saranno tra le legacy di Expo 2015». «Al Cluster Caffè di Expo 2015 - ha detto Andrea Illy - ci sarà la più grande celebrazione del caffè della storia. La coltura del caffè è oggi messa a rischio dai cambiamenti climatici. Best Practices anche per vincere nuove sfide».

«Futuro sostenibile è responsabilità di tutti - ha sottolineato Lucia Placanica, di Food Right Now -, giovani e vecchie generazioni»; mentre Cosimo Lacirignola (IAM Bari) ha dichiarato: «Con FeedKnowledge abbiamo voluto far incontrare la domanda e l'offerta di conoscenza». Ha presentato il Padiglione Zero Davide Rampello: «Il Padiglione Zero racconterà il nesso profondo tra alimentazione e storia dell'uomo».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Expo Conaf sviluppo sostenibile fame nel mondo nutrire il pianeta

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).