Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 luglio 2020 | aggiornato alle 23:51| 66553 articoli in archivio
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO

Fipe presenta il bar del futuro
Nuovi consumi e tecnologie del settore

Fipe presenta il bar del futuro 
Nuovi consumi e tecnologie del settore
Fipe presenta il bar del futuro Nuovi consumi e tecnologie del settore
Pubblicato il 20 novembre 2014 | 15:41

Il Manuale di Business del Bar di Fipe e Confcommercio ha lo scopo di mettere a disposizione delle imprese, attuali e future, gli strumenti per leggere il cambiamento e migliorare la redditività delle gestioni

Fipe, la Federazione italiana pubblici esercizi aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia, ha organizzato un convegno per presentare il Manuale di business del Bar, quarto volume de “Le Bussole”, la collana editoriale della Confcommercio, che riporta i numeri di un settore in costante crescita.



Con 130mila attività, 360mila occupati, 7 miliardi di euro di valore aggiunto e 500 milioni di transazioni commerciali il bar è uno dei luoghi più apprezzati e frequentati dai consumatori. Nonostante l’indubbio successo, certificato peraltro da 20 milioni di persone che ogni giorno lo frequentano, i problemi non mancano. Nel 2013 i bar che hanno chiuso sono stati 13.025 mentre risulta in forte crescita il numero di attività gestite da imprenditori stranieri (+50% rispetto al 2011), a cominciare dai cinesi.

Oggi sono oltre 18mila gli esercizi gestiti da imprenditori non italiani. La crisi c’entra ma da sola non basta a spiegare le dimensioni di tanti insuccessi. C’entra anche l’emergere di nuovi bisogni dei consumatori che hanno dato vita a nuovi modelli d’offerta mettendo ai margini del mercato molte di quelle imprese che non hanno saputo vedere il cambiamento.

È negli anni ’80, ad esempio, che si sviluppa il “lunch bar”, un ponte tra la formula del bar e quella del ristorante, per soddisfare la domanda di pasti funzionali che, soprattutto nei grandi centri urbani, diventa importante. Non si deve trascurare, infatti, che sono circa 12 milioni gli italiani che pranzano abitualmente fuori casa in una mensa, in un bar, in un ristorante o direttamente sul luogo di lavoro. All’opposto, si sviluppa enormemente, negli ultimi dieci anni, l’offerta serale. Sono 21mila i bar che, in varie modalità, esprimono l’offerta di “intrattenimento” serale.

Dal classico bar del corso al bar trendy frequentato da giovani, principalmente nelle aree della movida. Questi cambiamenti richiedono capacità di interpretazione e di adattamento da parte delle imprese chiamate a prendere decisioni che modificano l’offerta, a volte anche profondamente.

Il Manuale di Business del Bar, realizzato da Fipe e Confcommercio, ha lo scopo di mettere a disposizione delle imprese, attuali e future, gli strumenti per leggere il cambiamento e migliorare la redditività delle gestioni. Per questo affronta, con linguaggio pratico ed operativo, i temi fondamentali della vita di un’impresa: dalla formazione del prezzo al conto economico, dalla scelta della location alla gestione del personale fino alla comunicazione verso i clienti ed all’innovazione tecnologica.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Fipe bar convegno Roma

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®