Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 12:43| 66708 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Romanticismo e avventura in montagna
lungo i sentieri dell'Alpe di Villandro

Romanticismo e avventura in montagna 
lungo i sentieri dell'Alpe di Villandro
Romanticismo e avventura in montagna lungo i sentieri dell'Alpe di Villandro
Pubblicato il 06 gennaio 2015 | 15:09

Sull'Alpe di Villandro (Bz) si vive una nuova dimensione, rispetto alla comune concezione della montagna invernale: 50 km di sentieri battuti e baite incantate, con la possibilità di dormire anche in tenda

Sconfinate distese di neve, con le Dolomiti sullo sfondo a est. Non un impianto di risalita in vista, mezzi motorizzati men che meno: solo sentieri battuti che toccano baite deliziose. Una nuova dimensione, rispetto alla comune concezione della montagna invernale. Siamo sull'Alpe di Villandro (Bz), l’altopiano in altitudine più grande d’Europa dopo l’Alpe di Siusi, tra i 1.740 e i 2.509 metri, in Valle Isarco, sopra la cittadina medievale di Chiusa.



Un mondo da scoprire con gli sci da fondo o a piedi (50 km di tracciati) durante l’inverno, ma in particolare in questi giorni di inizio anno con un’esperienza straordinaria, a metà fra il romantico e l’avventuroso - perfetto per coppie che cercano di ritrovarsi - con la possibilità di “bivaccare” in alta montagna, in tenda, come veri alpinisti ed esploratori, immersi nella natura incantata, fuori dal mondo e lontano da tutto.

Fino al 25 gennaio 2015 si può infatti partecipare al Jack Wolfskin Biwak Camp: le guide alpine propongono un intenso programma di escursioni guidate con le racchette da neve, che culminano con quella - indimenticabile - al tramonto. Dopo si può pernottare in tenda in alta quota (o, per chi è meno avventuroso, nel rifugio Stöfflhütte, che funge anche da punto ristoro). Ai felici “sopravvissuti” al camp, assistito 24 ore su 24, verrà attribuito perfino un “diploma di pernottamento”. All’indomani, di prima mattina partenza per un’altra ciaspolata sull’Alpe in totale solitudine; durante l’avventura, le guide terranno piccoli corsi speciali sulla sicurezza, sulla tecnica e verranno fatti testare materiali ultimo modello.

L’Alpe di Villandro è comunque un paradiso naturale per le attività alternative allo sci per tutto l’inverno. Ci sono 50 km per lo sci di fondo con la possibilità di collegarsi al Renon tramite un impegnativo tracciato panoramico. Sono davvero straordinari gli anelli in quota da cui si godono aerei panorami su tutte le Dolomiti, dallo Sciliar, di fronte al Catinaccio-Latemar, fino alla lontana Marmolada. Accanto alle piste da fondo, sull'altipiano ci sono anche percorsi attrezzati per camminate invernali. Quasi 100 baite e fienili, e alcuni rifugi aperti, sono sparsi sui bianchi alpeggi.

Base di partenza per l’Alpe è la baita Gasser Hütte (8 km da Villandro). Il rifugio (1.744 m) è anche punto di partenza per le escursioni di sci-alpinismo verso i monti Sarentini, e qui arriva dalla sovrastante baita Mair in Plun anche una pista da slittino (aperta anche nelle notti di luna piena o con illuminazione artificiale).

Tra le passeggiate invernali più belle, anche se un pochino impegnativa, c’è l’escursione di circa 4 ore che dall’Alpe di Villandro arriva al Corno del Renon, 15 km e un dislivello di 520 m. L’itinerario dalla baita Gasser tocca la malga Mair in Plun, dove si può anche fare uno spuntino, e poi prosegue per il rifugio Sella dei Sentieri fino al Corno del Renon, dove per rifocillarsi c’è anche il rifugio Oberes Horn. Si ritorna, dopo aver toccato la quota massima di 2.260 m, per la stessa via dell’andata.

Il prezzo a notte per persona con colazione, cena al rifugio Stöfflhütte e programma di escursioni guidate con le guide alpine è di 160 euro. Pacchetto soggiorno di 3 notti in una struttura di Chiusa e dintorni, compreso una notte al Biwak Camp, a partire da 400 euro.


Consorzio turistico Valle Isarco
Bastioni Maggiori 26/a - 39042 Bressanone (Bz)
Tel 0472 802 232 - Fax 0472 801 315
www.valleisarco.com
info@valleisarco.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Valle Isarco escursione neve Alpe di Villandro baita Jack Wolfskin Biwak Camp avventura

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®