Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 07:18| 66678 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Per prevenire i funghi da piscina
asciugare con cura la pelle dopo la doccia

Per prevenire i funghi da piscina 
asciugare con cura la pelle dopo la doccia
Per prevenire i funghi da piscina asciugare con cura la pelle dopo la doccia
Pubblicato il 01 febbraio 2015 | 12:20

Frequentare abitualmente la piscina può causare l’insorgere di funghi sulla pelle; per evitarlo basta asciugare bene la pelle e stendere una piccola quantità di crema solfo-salicilica in alcune aree cutanee

Si dice che il nuoto sia uno tra gli sport più completi, utile per la postura, per combattere il mal di schiena, per tonificarsi e spesso anche una valvola di sfogo dopo una giornata particolarmente stressante. Purtroppo però l’ambiente della piscina è molto delicato dal punto di vista igienico e se non si apprestano alcuni accorgimenti, dopo un corso o una seduta di nuoto libero, il rischio è di contrarre dei funghi che si manifesteranno sulla pelle.



Riportiamo i consigli, tratti per intero da Humanitasalute.it, di Marcello Monti, responsabile di Dermatologia in Humanitas e docente all’Università degli Studi di Milano.


Si chiamano “intertrigine micotica inguinale” e “intertrigine micotica interdigitale” (quest’ultima comunemente nota anche come “piede d’atleta”) e sono le due manifestazioni da funghi che più spesso interessano le persone che frequentano le piscine. Si sviluppano nelle pieghe cutanee come quelle dell’inguine o tra le dita dei piedi, ovvero dove è più facile che ristagni l’umidità, e provocano lesioni caratterizzate da macerazione della pelle, prurito e arrossamento.

«Alla pari di altri ambienti caratterizzati da forte umidità come bagni turchi, palestre e docce - commenta Marcello Monti - anche le piscine hanno un nemico, soprattutto per i piedi, sempre in agguato: i funghi. Soprattutto nelle piscine frequentate da molte persone circolano numerose spore che si disperdono nell’ambiente e vanno a contagiare altri individui. Le spore prodotte dai funghi sono come delle capsule impermeabili molto resistenti, in grado di resistere anche al potere altamente disinfettante del cloro, e tendono a diffondersi con una certa facilità».
 
Contro i funghi, asciugare la pelle
Per prevenire lo sviluppo di questi funghi è fondamentale asciugare bene la pelle: «Dopo essere stati diverso tempo in ammollo dentro la piscina la pelle risulta completamente umida e ammorbidita, ed è più facilmente attaccabile da ogni tipo di infezione, funghi compresi. Per questo è buona norma, dopo aver fatto la doccia con l’acqua dolce per lavare via il cloro, procedere con un’asciugatura meticolosa di ogni parte del corpo con particolare attenzione alle pieghe interdigitali e inguinali, che sono solitamente le sedi preferite dai funghi per attecchire».

Un’altra regola da osservare per la prevenzione dei funghi è, dopo essersi lavati e asciugati, stendere una piccolissima quantità di crema solfo-salicilica (a base, cioè, di zolfo e acido salicilico) nelle aree più a rischio: «Questa crema ha un’importante azione preventiva nei confronti dei funghi e, non essendo un farmaco, non dà origine né a resistenze, né ad allergie di alcun tipo», precisa l’esperto.

E se individuiamo un fungo cosa dobbiamo fare? «Se ci accorgiamo di avere un fungo, cioè macerazione e arrossamento delle pieghe, possiamo applicare la crema solfo-salicilica - ovvero la stessa utilizzata per la prevenzione - sulla lesione per 7-10 giorni, o fino alla sua scomparsa». È bene però, conclude l’esperto, sottolineare che qualsiasi trattamento antimicotico non è in grado di distruggere le spore dei funghi: «È per questo motivo che anche dopo diversi anni, se si ripresentano le giuste condizioni ambientali, il fungo torna a manifestarsi ed è necessario ripetere il trattamento».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


piscina fungo nuoto pelle

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®