Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 29 marzo 2020 | aggiornato alle 00:51| 64423 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Un omaggio all'origine dell'arte birraria italiana. "Birra 1789" guarda al futuro

Un omaggio all'origine dell'arte birraria italiana.
Un omaggio all'origine dell'arte birraria italiana. "Birra 1789" guarda al futuro
Pubblicato il 02 giugno 2008 | 00:00
Documenti ufficiali indicano un certo Baldassarre Ketter come il primo a produrre birra in Italia. Il 22 maggio 1789 gli fu concesso, dallo Stato Sabaudo, il privilegio per la fabbricazione della birra nella città di Nizza Marittima. Ed ora, in ricordo di questo pioniere, è stata inaugurato a Buttigliera d'Asti un microbirrifico, denominato 'Birra 1789”, con lo scopo di riprendere lo spirito e la pura artigianalità sviluppata dal sig Ketter per realizzare birre con la purezza e genuinità di una volta
Il progetto 'Birra 1789” è nato da un analisi fatta sul campo, parlando con i gestori indipendenti che vedono come la birra artigianale, specialmente quella italiana, stia destando grande curiosità ed interesse. Al riguardo Giorgio Malino, amministratore della nuova birreria, dichiara: ' Finita l'era pionieristica, stanno nascendo realtà produttive che danno finalmente la possibilità di poter operare concretamente e con fattive possibilità di sviluppo, distinguendosi e qualificandosi rispetto alle grandi multinazionali. In quest'ambito si pone a pieno diritto il progetto Birra 1789”. La famiglia Malino, titolare del nuovo birrificio, dal 1964 si occupa - tramite Horeca Diffusion - della distribuzione di birra con passione, competenza e ricerca di qualità e innovazione. La grande rinascita dei prodotti artigianali, che ha finalmente riportato la qualità italiana in evidenza, ha coinvolto i Malino al punto da voler realizzare un qualcosa di nuovo. Una linea di birre, in bottiglia e alla spina, rivolta ad un pubblico attento e partecipe che ama ritrovarsi in compagnia, al bar, al pub, al ristorante o a casa propria.
La nuova birreria produce diversi tipi di birra:

NIZZA: lager chiara a bassa fermentazione non pastorizzata e non filtrata, con 4,8% di alcool, disponibile in fusto da 20 litri. Ricca e piena, deve la sua morbidezza all'utilizzo di luppoli provenienti dalle migliori selezioni della repubblica Ceca. Interessante il suo abbinamento con salumi, formaggi e grigliate di carne, ma non disdegna certo di essere bevuta per il solo piacere di farlo.
 MoscatusKETTER: lager ambrata, strong (tipo bock), a bassa fermentazione non pastorizzata e non filtrata, con una gradazione alcolica di 6,8%, disponibile in fusto. Gustosa e piacevole al palato, presenta evidenti profumi di miele e caramello dovuti all'utilizzo di orzo distico con maltatura intensa e accurata che le conferiscono anche il caratteristico colore. Da provare con primi piatti, pesce ed arrosti per scoprire nuovi ed interessanti abbinamenti.
MOLTUS: lager dorata, strong (tipo bock) a bassa fermentazione non pastorizzata e non filtrata, 7% alcool, disponibile in fusto da 20 litri. Avvolgente, morbida e piacevole al palato, presenta evidenti profumi di mele e fragola ben supportata da una certa alcoolicità. Da provare con carni bianche e primi piatti.

Ma la novità inedita del nuovo birrificio è la MOSCATUS
Moscatus (nella foto) è una specialità birraria al moscato, chiara, stile italiano, non pastorizzata e maturata in bottiglia sui lieviti, gradazione 6%, disponibile in bottiglia da 0,75 litri. Il birraio Billy (Matteo Billia) ha lavorato sull'idea di realizzare un prodotto, legato al territorio, che permettesse di avvicinare i due meravigliosi mondi, birra e vino. Da questa ricerca è nata la Moscatus, una birra fresca, non stucchevole, altamente beverina, la cui facilità di abbinamenti la rende un prodotto assolutamente unico.
La caratteristica è proprio quella di utilizzare del mosto di Moscato DOCG dell'azienda vinicola Dogliotti (www.dogliottivini.it ) nel processo produttivo. I profumi di mela, pesca e tè verde abbracciano questa filosofia, legando indissolubilmente la birra al vino. In bocca è dolce, ma allo stesso tempo beverina, complessa, sa reggere formaggi caprini, ma adatta anche ad aperitivi e bevute al pub in compagnia

"BIRRA 1789" Birrificio Artigianale
via Serra,10 - 14021 Buttigliera d'Asti (At)
tel 011. 9921815 - info@horecadiffusion.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®